Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
LinuxMint non vede HD collegato al router
#1
Da quando ho collegato alla mia rete di casa un nuovo Notebook con Windows 10, dal mio altro computer (con Linux Mint 18.2 o XUbuntu), non vedo più il contenuto dell'HD che ho collegato con USB e che mi serve da "sicurezza" per copiare i miei file.
Riassumo:
- dal PC con windows 10 vedo il disco, e salvo o prelevo i file
- dal PC con Linux Mint 18.2 vedo il router Technicolor (allegato1), la presenza dell'HD (allegato2) ma quando clicco sopra al disco disk_a1 (che contiene i dati)non vedo niente

Prima di aver inserito in rete il PC con win 10 riuscivo a vedere o salvare i file.
Provando a inserire una chiavetta USB nel router, la vedo sia con win 10 che con LinuxMint. Ho provato a riformattare l'HD e inserire dati, ma il problema permane.

Potete darmi qualche suggerimento?
Grazie


Allegati Anteprime
           
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Non ho esperienza diretta ne di win ne di hd collegati in rete, ma si è spesso parlato del fast boot di win 10 che, se non disattivato, impegna i dischi rendendoli inaccessibili. Non sarà anche in questo caso lo stesso problema?
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Ho il dubbio anch'io che dipenda da win10 (non sapevo di fast boot), e ho trafficato provando con chiavette usb in sostituzione dell'HD, ma il problema rimane.... Mi è sembrato (da smanettone!!!) che quando ho inserito il pc con win10 sulla rete e collegato l'HD, win10 abbia scritto qualcosa sull'HD che lo fa leggere solo da lui, chiudendolo agli altri sistemi, e preso dalla foga ho anche riformattato l'HD.... ma senza risultato (forse sono stato un pò precipitoso.... Pinguino .)

Comunque grazie dell'indirizzo, e provo a vedere su internet qualcosa su fast boot (cosa diavolo fa...) poi ti so dire.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
fastboot, lavvio veloce di 10 è una opzione che in realtà non spegne mai il computer ( ecco perchè risulta ocuupato ). fai una prova, da 10 avviato invece di spegnere il sistema fai >>> riavvia. dobrebbe scavalcare l'opzione. comunque disattivarlo è semplicissimo.
Cita messaggio
Grazie da: reggiano45 , reggiano45
#5
OK dxgiusti: ho riavviato il pc win10 ma non è successo niente.
Allora ho disabilitato la funzione avvio rapido su win10 (ho seguito https://www.geekslab.it/come-disabilitar...indows-10/), ma ancora dal pc linuxmint non ho visto niente.
Casualmente, dalla schermata delle directory e file (non so se è nautilus o equivalente, LinuxMint lo chiama "Files") ho scoperto:
#   cliccando sull'icona disk_a in technicolor con tasto sx non mi mostrava niente, mentre cliccando con tasto dx/proprietà mi diceva il contenuto in byte, e  cliccando su permessi mi diceva "impossibile determinare i permessi di disk_a su technicolor")
#   cliccando invece in basso a sx "vista ad albero" mi mostrava le cartelle ed i file!! (ma si "piantava" nei passaggi avanti/indietro)

Ho fatto una ulteriore prova: formattando completamente una chiavetta USB (con win10) in fat 32, ho provato a inserire file e directory, e l'ho inserita nel router in posto delll'HD. Miracolo!! vedevo il contenuto sia con i pc con linuxMint che con quello che ha win10.
Deduco (da ignorante)  che win10 aveva inserito qualcosa nel disco che non me lo faceva vedere.

Dato che avevo già scasinato con l'HD, vorrei procedere ad una formattazione completa dell'HD portatile, sul quale mette i file (che avevo già salvato su un altro disco) e collegarlo al router.

Vi chiedo (non volendo fare altri casini) come devo formattare completamente il disco portatile HD (ntfs?fat32????) e con quale programma, per fare un lavoro sicuro ???

Grazie dei consigli
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ciao
Ho letto solo adesso tutta la discussione e mi viene il dubbio che l'hard disk in precedenza fosse formattato in ntfs, e che nei tuoi sistemi linux mancassero i pacchetti ntfs-3g e ntfs-config.
Se vuoi prova a verificare che siano installati su mint e xubuntu.

per la tua ultima domanda, Gparted di Mint va benissimo per formattare, come del resto anche Windows con il suo gestione dischi.

PS. per il tipo di file system se con la chiavetta in Fat 32 ha funzionato, io opterei per quello.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da: reggiano45 , reggiano45
#7
Ciao D-BARTO : ntfs-3g è installato (senza ntfs-3g-dbg e ntfs-3g-dev) mentre manca ntfs-config.
Pensi che sia utile installare ntfs-config??

Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Avere i due pacchetti citati (ntfs-3g e ntfs-config) non comporta problemi quindi anche per cose future, li installerei tutti e due.

Prova la strada della formattazione in Fat32 e vedi se cosi l'hard disk viene visto.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(19-08-2017,11:53 )reggiano45 Ha scritto: Mi è sembrato (da smanettone!!!) che quando ho inserito il pc con win10 sulla rete e collegato l'HD, win10 abbia scritto qualcosa sull'HD che lo fa leggere solo da lui, chiudendolo agli altri sistemi
Nessun sistema Windows formatta o riformatta un disco se l'utente non lo fa esplicitamente, men che mai lo "chiude agli altri sistemi";

formattare un hard-disk in FAT32 è un'idea peggio che pessima visti i limiti di questo file-system ormai obsoleto;
qualunque distribuzione Linux moderna può leggere/scrivere su NTFS, le componenti software necessarie che avete citato sono quasi sempre installate in modo predefinito o si possono installare in pochi secondi.

La formattazione in NTFS è preferibile farla con Windows 10 con i normali strumenti di sistema, ma se usi Gparted va bene lo stesso.

Più che l'avvio rapido (fast-boot) è meglio se disabiliti completamente l'ibernazione in Windows 10
https://zerozerocent.blogspot.com/2017/01/disabilitare-ibernazione-windows-10.html
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Ho installato ntfs-config, ma il risultato è lo stesso: linuxmint non vede chiaramente i file del disco (può incollare sopra ma non vede correttamente le directory).
Ho allora formattato il disco con gparted e inserito alcuni file: il risultato è lo stesso: linux mint non vede chiaramente.

Ora provo a riformattare con win10 in ntfs (mi permette solo ntfs o exfat o refs) come suggerito da BAT e aggiungere file su di esso, poi vi dico il risultato
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)