Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Manuale bash scripting
#1
Ciao a tutti!

Maneggio Linux da diversi anni e, se non fosse stato per il pinguino, ora sarei un passivo utente di Windows 10, schiavo di Cortana e di altre diavolerie (che vedo ogni volte che faccio un'assistenza Sfascio ).

Avrei voluto andare oltre e imparare un po' di programmazione (a livello base) e avevo anche iniziato a vedere un po' di Ruby, ma mi sono reso conto che una volta acquisiste quelle poche nozioni, senza un background di studi sistematici (sono un umanista, con laurea e dottorato di tipo umanistico... negato per logica e calcoli Disperato Idea ) quelle nozioni sarebbero rimaste teoria e poco altro: alla fine in un'assistenza mi chiedono di sbloccare un pc, di togliere i virus, di risolvere problemi di connessione etc... e non di attribuire valore a una variabile!

Arrivo al punto: forse, ma chiedo il parere degli esperti, la cosa più concreta e sensata che io possa fare, è imparare un po' di bash scripting. Per ora, più che mettere qualche comando in fila per creare script di aggiornamento e pulizia  una distro non so fare. Ho letto la guida sul sito Majorana, ma vorrei farmi una formazione solida  e sistematica che mi metta nelle condizioni di poter usare bash in modo concreto.

La mia idea è che imparare un minimo di scripting possa essere la cosa che a livello pratico possa servirmi di più, che non leggermi una guida e fare qualche prova di copia incolla con Ruby o Python per poi? Un po' quando avevo appreso qualche nozione di html per modificare piccoli siti e blog. Cose che almeno mi servivano a livello pratico.

In rete ho trovato diversi manuali e guide, in pdf e non... Alcune dichiaratamente per principianti. Chi mi sa dare una dritta per una guida che mi fornisca le basi per poi eventualmente sviluppare e andare oltre?

Grazie! Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao,
questa è una guida molto completa
http://www.pluto.it/files/ildp/guide/abs/index.html
e funziona praticamente su ogni distro.

Il resto dipende da te e dal tempo che puoi dedicare. Imparati i rudimenti con gli script puoi fare quasi tutto.
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da: Bertrando Goio
#3
Grazie! Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#4

  1. Linux Command Line and Shell Scripting Bible, 3° edizione
  2. Shell Programming in Unix, Linux and OS X, 4° edizione
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Grazie, ma prima di comprare preferisco vedere con una guida online gratis. Poi, se vedo che riesco a cavarne qualcosa di sensato magari poi affronto anche l'acquisto di un manuale.

Una domanda: imparando i fondamentali dello scripting, a livello di meccanismi di massima poi sarei facilitato nell'apprendimento di un linguaggio come python o ruby?

Tieni conto che con una guida di base e a fatica, in una settimana di lettura ero riuscito a fare il giochino: "pensa un numero, moltiplica per, etc..."  Cool e un paio di cose con if else... Oltre ad uno script "bruttino" ma funzionale per pulire e aggiornare il sistema (questo con la bash).

Il problema so qual è: è che non essendo cose che intervengono direttamente nelle mie necessità, è ovvio che non le affronto con il giusto atteggiamento: un po' come quando viene gente da me a  lezione di musica "tanto per" o per curiosità... e poi mollano in 5-6 lezioni.

Per cui io in questi anni mi sono concentrato sulla risoluzione dei problemi "concreti" e quotidiani per poter fare assistenza (manco a dirlo, per oltre il 90% l'assistenza la faccio su Windows!), senza però avere la pazienza di approfondire più di tanto le problematiche e andare alla "sorgente".

Diciamo che se ho imparato a maneggiare il computer il merito vero lo devo a Linux, che mi ha fatto scattare il meccanismo della passione per il pc e dato la spinta per andare un po' oltre.

Beh, vediamo intanto cosa riesco a combinare con la bash oltre la pulizia delle distro e "Hello World!" Cool Cool Cool

Grazie ancora! At
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(25-11-2016,15:02 )Bertrando Goio Ha scritto: Una domanda: imparando i fondamentali dello scripting, a livello di meccanismi di massima poi sarei facilitato nell'apprendimento di un linguaggio come python o ruby?
direi proprio di no, la programmazione di script è una cosa noiosissima
semmai è il contrario:
essendo più difficile (ma molto più divertente) programmare in un linguaggio convenzionale come Java/C++/Python/ecc., la programmazione di script è fin troppo ovvia (e noiosa); tra l'altro con un linguaggio classico si possono fare molte più cose;
lo scripting è più roba per amministratori di sistema che per programmatori

(25-11-2016,15:02 )Bertrando Goio Ha scritto: Il problema so qual è: è che non essendo cose che intervengono direttamente nelle mie necessità, è ovvio che non le affronto con il giusto atteggiamento: un po' come quando viene gente da me a  lezione di musica "tanto per" o per curiosità... e poi mollano in 5-6 lezioni.
fin quando ti affiderai a guide gratuite per imparare a programmare sul serio sarà sempre così, a meno che non siano scritte da un professore universitario;
ci vogliono i libri veri!

A mio avviso comunque stai sbagliando strada:
se ti chiedono di fare assistenza quasi sempre su Windows, dovresti studiare la Windows PowerShell, che non ha nulla da invidiare alla shell di Linux quanto a potenza di amministrazione del sistema
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#7
http://appuntilinux.mirror.garr.it/mirro...a2/a21.htm
Linux User # 207701 - L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire subito il modo di trarne profitto.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Ciao a tutti,
argomento interessante, vasto e da sempre oggetto di infinite discussioni.
Io dico brevemente la mia.
Python non è difficile, anzi è forse la via più semplice per un "dilettante".
Tornando al bash scripting, se usi da molto linux e la shell, non dovresti avere problemi.
Dei testi proposti da Bat ho letto e apprezzo "the linux ..... bible", come pure apprezzo la internet edition di "the linux command line" che puoi scaricare liberamente da qui.
Hanno molti argomenti in comune (ma il primo è di 889 pagine a fronte delle 540 di quello free).
Poi, per approfondire, ottimo il link postato da Blackstar. La versione aggiornata è qui.
Ovviamente tutto questo se non hai problemi con l'inglese.
Ciao a tutti
just my two cents
A volte ritorna on line il mio blog
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Salve a tutti. Questa discussione è per me molto interessante perché anche io volevo chiedere consigli su come migliorare la conoscenza di Linux. Anche io come Bertrando Goio ho fatto studi umanistici, quindi pochissima matematica. Io però vorrei approfondire Linux lasciando perdere la programmazione , quindi può essere la strada giusta studiarmi bash? O consigliate altro?
So che dipende molto da cosa una ci vuole fare con linux, ma avere qualche consiglio mi aiuterebbe a scegliere meglio cosa approfondire e cosa no.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(26-11-2016,16:52 )Purusa Ha scritto: ...
So che dipende molto da cosa una ci vuole fare con linux...
Ciao
La mia impressione è che la shell sia rimasta una delle poche cose uniformi in Linux. Tutto il resto ormai dipende in grande misura dalla distribuzioni che usi e dal gestore del desktop. Questo è anche il motivo per cui spesso qui sul forum i veri esperti di Linux rispondono con comandi testuali che sono molto più universali.

Per cui io direi che anzitutto dovresti scegliere quale distro utilizzare, e poi da li scegliere qualche guida o manuale. Ti dico subito che in Italiano si trova molto materiale solo per Ubuntu Smile
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da: Purusa


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)