Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Mettere l'account in "cassaforte".
#1
Per proteggere al massimo l'account è possibile attivare l'approvazione degli accessi (Facebook) o la verifica in due passaggi (Google e Libero).
Se i nomi di queste massime funzioni di sicurezza cambiano, il loro funzionamento è identico: si associa all'account un numero di cellulare sul quale, ad ogni accesso, viene inviato via sms un codice di sicurezza da inserire nell'apposito campo per sbloccare l'account (accedendo da un dispositivo, computer o cellulare che sia, che si utilizza abitualmente si può evitare questo passaggio indicando al primo accesso come riconosciuto il dispositivo e disabilitando la cancellazione automatica dei dati di navigazione alla chiusura del browser, perchè il sito su cui risiede l'account deve essere in grado di "ricordare" che quel determinato dispositivo è stato indicato come riconosciuto su quel browser).
E' inoltre possibile ottenere dei codici di backup da stampare e conservare per effettuare l'accesso qualora non si abbia il cellulare a disposizione o ci fossero problemi con la ricezione dell'sms con il codice.
In breve, con l'approvazione degli accessi o la verifica in due passaggi attivate, per poter accedere all'account oltre a essere in possesso dei dati di accesso (username e password) bisogna avere fisicamente in mano il cellulare su cui viene inviato l'sms con il codice di sicurezza o accedere dal dispositivo che è stato indicato come riconosciuto.
Per attivarle:
- su FACEBOOK http://psafacebook.altervista.org/approv...i-accessi/
- su GOOGLE https://support.google.com/accounts/answer/180744?hl=it
- su LIBERO http://www.libero.it/mail/verifica-in-due-passaggi/

P.S.: Non ho fatto cenno a Twitter non per dimenticanza ma perchè, dalle notizie più recenti che ho, pare che su Twitter la verifica in due passaggi non funzioni: http://www.corradoignoti.it/2014/09/12/v...ification/
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#2
grazie Rossella Smile
Una domanda se volessi provare: è poi possibile disattivare questa approvazione degli accessi?
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Sì, certo che si può disattivare.
Questa è una guida completa sulle funzioni di sicurezza di Facebook (notifiche di accesso e approvazione degli accessi). Scorrendola fino in fondo c'è la procedura da seguire per disattivare l'approvazione degli accessi: http://it.kioskea.net/faq/2345-facebook-...di-accesso
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#4
Uso da sei mesi circa la verifica in due passaggi su google ma anche per le operazioni bancarie e penso sia un sistema che salvaguardia i sistemi e la privacy non viene intaccata minimamente. Penso che in un primissimo futuro questo sistema prenderà piede un po' dappertutto. Google è stato tra i primi se non il primo ad applicare questo sistema e visto il funzionamento eccellente si estenderà certo a tutti i siti che vogliono garantire un livello di sicurezza professionale.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Se non ricordo male, Pabform, mi pare che Google sia stato in assoluto il primo ad applicare la verifica in due passaggi e man mano i siti che la applicano aumentano sempre più. E' quasi un anno che anche io la uso, sia su Facebook che su Google e ne sono assolutamente soddisfatta. Per farti un esempio, su Facebook io avevo (e ho comunque tuttora) attivato le notifiche di accesso, cioè la ricezione da parte di Facebook di una mail e/o di un sms ad ogni accesso al mio account: prima di attivare la verifica in due passaggi mi è capitato di ricevere queste notifiche (e non ero io ad accedere) ma ora le ricevo solo quando, per una pulizia o una disinstallazione e reinstallazione del browser o del sistema operativo, effettuo un nuovo primo accesso. Certo: una cassaforte inattaccabile non esiste, ma bisogna vedere quanto un ladro sia effettivamente interessato ad impegnarsi a scassinarla.
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ho constatato che se è attivata la verifica in due passaggi su Libero mail e sul browser è installata l'estensione Adblock plus, è necessario disattivare l'estensione nella pagina di login all'account.
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#7
Sono giorni che cerco il miglior modo di nasconedere il mio profilo ai più. Sono arrivato alla conclusione che il problema non è di Facebook, ma mio. La soluzione è chiudere. L'ho fatto. Ora mi sento così libero!

...Scherzo. E' difficile smettere. Però spero prima o poi di dimenticarmi di questa dipendenza Tongue
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(12-03-2015,23:27 )mainguy723 Ha scritto: Sono giorni che cerco il miglior modo di nasconedere il mio profilo ai più. Sono arrivato alla conclusione che il problema non è di Facebook, ma mio. La soluzione è chiudere. L'ho fatto. Ora mi sento così libero!

...Scherzo. E' difficile smettere. Però spero prima o poi di dimenticarmi di questa dipendenza Tongue

Nascondere il profilo è impossibile; puoi disattivare la chat o renderti visibile in chat solo ad alcuni dei tuoi contatti. 
La dipendenza... be', la dipendenza dipende dal peso che si dà a Facebook, se cioè lo si vive come un passatempo che permette di interagire virtualmente con altre persone o se (come purtroppo molti fanno) lo si considera parte integrante della vita reale  Smile
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#9
Credo che gia' eliminando l'applicazione dallo smartphone possa aiutare molto a non essere molto dipendenti da Facebook.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(16-05-2015,10:18 )Ernesto Ha scritto: Credo che gia' eliminando l'applicazione dallo smartphone possa aiutare molto a non essere molto dipendenti da Facebook.

D'accordo in pieno con te!!! Fino a pochi mesi non ho mai avuto uno smartphone... appena ho iniziato a usarlo, dopo poche ore ho "reso inoffensiva" l'applicazione Facebook e eliminato quella (ancor più invadente, secondo me) di Messenger: pur usando molto Facebook, trovo intollerabile portarsi dietro Facebook in ogni momento e in ogni luogo della giornata!!! Su Facebook ci passo anche ore e ore, se decido di farlo... ma da pc, quando decido e quando ho voglia di farlo... L'applicazione sullo smartphone toglie, o comunque limita, a mio parere, questo potere decisionale.
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: