Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Multiboot Windows 10, Linux Mint, Cloudready Os
#1
Buona sera At ,
ho un notebook Dell su cui ho installato Windows 10 in dualboot con Linux Mint più una partizione indipendente per i file. Vorrei installare anche Cloudready Os. é possibile farlo senza eliminare gli altri OS e senza cancellare la partizione Dati?
Notebook Dell Latitude E6410 Intel Core i5 M250 2,4 GHz x2; RAM: 4GB; SSD 250GB; Scheda Grafica NVIDIA GT218M.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
da mint avvia gparted, cattura una schermata del tuo hd e postala. aiuterà nei consigli. ciao
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang , Robert Lang
#3
Avvia Linux Mint, apri un terminale, impartisci il comando
Codice:
lsblk -o vendor,model,serial,size,mode,fstype,kname,uuid,mountpoint,label
e posta l'output, così vediamo com'è utilizzato il tuo disco fisso.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang , Robert Lang
#4
Inserisco entrambe le schermate che mi avete richiesto:


Allegati Anteprime
       
Notebook Dell Latitude E6410 Intel Core i5 M250 2,4 GHz x2; RAM: 4GB; SSD 250GB; Scheda Grafica NVIDIA GT218M.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
non puoi!
sul tuo hd puoi avere come limite più di quattro partizioni primarie.
se vuoi puoi far si che una delle quattro sia una partizione estesa ( le partizioni estese, una per hd sono considerate primarie ), praticamente un contenitore.
dentro la partizione estesa puoi creare molte partizioni logiche. potrai cosi installare diverse distribuzioni.
ovviamente nel tuo caso, mint andrà perduto. lo dovrai reinstallare.
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang , Robert Lang
#6
Nascondo cavolata mostruosa
Spoiler :
A occhio e croce, direi che puoi ridurre di 15 GB la dimensione della partizione dati per poi creare una partizione da 15GB da usare per installare il nuovo Sistema Operativo.
Ho qualche perplessità per quei 5 GB non allocati... ti ricordi per quale motivo non li hai utilizzati?
Ho anche qualche perplessità sul posto in cui si trova fisicamente la partizione dati.. fra una partizione con Windows e una con Linux...
Non sono sicuro che, se ricavi spazio da quella partizione e ne crei un'altra, poi Linux si avvii... forse ti converrebbe:
1) ridurre la partizione dati di 15 GB
2) spostare verso l'alto la partizione Linux
3) nello spazio vuoto così ottenuto, creare una nuova partizione edinstallarci il nuovo Sistema Operativo.
Mi accorgo solo ora che hai un partizionamento ante-UEFI, quindi puoi avere solo 4 partizioni primarie...
A questo punto, per avere più di 4 partizioni, suggerisco di:
1) Copiare altrove il contenuto della partizione DATI
2) Eliminare la partizione dati
3) Spostare verso l'alto la partizione contenente Linux
4) Creare una partizione ESTESA che occupi tutto lo spazio rimasto libero
5) Nella partizione estesa, creare una unità logica da 15 GB in cui installare Linux
6) Nella partizione estesa, creare una unità logica che occupi tutto lo spazio rimasto libero, per adibirla a partizione DATI
7) Ricopiare nella partizione DATI così ottenuta tutti i files che prima hai copiato altrove
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang , Robert Lang
#7
Sargon6, mi raccomando, presta attenzione nel dare consigli.
Rober Lang parte da una situazione di hd con tabelle msdos. può avere come massimo quattro partizioni primarie.
poi succede che si trova spiazzato e la colpa è del forum.........

ps: condivido quanto dici su come avere le partizioni sull'hd. ciao
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang , Robert Lang
#8
(31-08-2017,19:54 )dxgiusti Ha scritto: Rober Lang parte da una situazione di hd con tabelle msdos. può avere come massimo quattro partizioni primarie.
Dalle immagini postate non riesco a capire:
perché non potrebbe essere un partizionamento GPT invece che con tabella MS-DOS?
vedo le 4 partizioni primarie ma non vedo nessuna scritta o etichetta né nell'immagine di Gparted né nell'immagine dell'output di lsbk
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(31-08-2017,20:29 )BAT Ha scritto:
(31-08-2017,19:54 )dxgiusti Ha scritto: Rober Lang parte da una situazione di hd con tabelle msdos. può avere come massimo quattro partizioni primarie.
Dalle immagini postate non riesco a capire:
perché non potrebbe essere un partizionamento GPT invece che con tabella MS-DOS?
vedo le 4 partizioni primarie ma non vedo nessuna scritta o etichetta né nell'immagine di Gparted né nell'immagine dell'output di lsbk
Giusto!  ma non si vedono nemmeno partizioni /boot/efi
E poi quei 5 GB inutilizzati che ho notato subito, ma non ho capito subito il motivo...
ora penso di averlo capito: visto la posizione della partizione /dev/sda3, se il partizionamento fosse di tipo GPT, avrebbe potuto creare altre 2 partizioni, ma col partizionamento con tabella MS-DOS è possibile creare una sola ulteriore partizione primaria oppure una sola ulteriore partizione estesa, quindi si è preferito creare la partizione più capiente.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(31-08-2017,20:46 )Sargon6 Ha scritto: Giusto!  ma non si vedono nemmeno partizioni /boot/efi
Disperato
anche io ogni tanto ho i neuroni disconnessi
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)