Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
News Manjaro
#1
Della serie "per chi non si accontenta" un dev manjaro ha creato una spin con openrc come gestore dei servizi di avvio ..
Ricordo che arch , sabayon ,mageia opensuse e molte altre utilizzano systemd e che ubuntu che utilizza upstart sembra che visto che anche debian passerà a systemd giocoforza ubuntu vi passerà .
openrc fu realizzato da gentoo e per ora son pochissime le distro che lo usano ...

https://forum.manjaro.org/index.php?topic=18170.0
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Openrc e presente già da tempo anche direttamente in stable , e nulla per quanto mi risulta impedisce di farne uso , preferisco comunque mantenerla in stable con systemd .
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Speriamo che anche su Debian / Ubuntu si lasci all'utente la possibilità di scegliere il gestore d'avvio, quando e se passeranno a systemd.
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(25-11-2014,07:48 )Teo Ha scritto: Speriamo che anche su Debian / Ubuntu si lasci all'utente la possibilità di scegliere il gestore d'avvio, quando e se passeranno a systemd.
Debian è già passata da qualche mese a Systemd (parlo della testing, naturalmente), e si stanno ancora scannando sul tema...
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(25-11-2014,07:48 )Teo Ha scritto: Speriamo che anche su Debian / Ubuntu si lasci all'utente la possibilità di scegliere il gestore d'avvio, quando e se passeranno a systemd.

Ecco @Teo sei stato accontentato in parte anche se all'utente medio credo importi poco o nulla con cosa si avvia il sistema .. Undecided
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Sembrerebbe che sia nato un fork di Debian, creato da quegli sviluppatori che erano contro l'adozione di systemd:

http://www.chimerarevo.com/linux/fork-di...md-181283/
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Però se è stata votata a maggioranza il passaggio ... da quello che capisco systemd non rispecchia la filosofia debian però se tutte le distro lo stanno adottando tutto sto male non può essere.. Se uno non è uno sviluppatore credo che dare un sistemctl enable chenesò o conoscere i vari init di debian all'utente poco importa anzi preferirebbe non darli mai credo .. Tongue
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Se non ho capito male, systemd è si presente sulla testing ma per gestire il boot bisogna abilitarlo. Poi mi sembra che upstart di ubuntu in quanto a tempi di boot non abbia nulla da invidiare a systemd
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#9
tutte ormai son su systemd mi sembra poi è vero che in termini di tempo si parla poi di secondi mica di minuti ...
Da quello che capisco il vero vantaggio di systemd dovrebbe essere solo per gli sviluppatori .. ai comuni mortali non cambia nulla ... continuo a non capire questa diatriba..
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Systemd , non mira a prestazioni veloci ma a massimizzare la sicurezza e la stabilita del SO , in primo luogo . In termini di prestazioni eventuali miglioramenti anche sensibili non si ottengono su macchine dotate di poche riorse ram,  systemd offre la possibilità di configurare tutti i filesystem virtuali in modo statico , invece che dinamico  dandoti quindi la possibillita di sfruttare a fondo come ram-disk tutta la ram  libera  , e su macchine con 8 o più gb di ram fisica , la differenza  si fa tutt' altro che trascurabile.
Ma su macchine già scarsamente dotate , parte della poca ram disponibile la riservi a ram disk statica , al SO per far girare i programmi poi che rimangon , le briciole ?
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)