Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizionamento x multi distro
#1
Salve a tutti

sto assemblando (facendo assemblare è più corretto)  un nuovo pc. Avrà un SSD di 240 Gb e un HDD da 1 Tb. Nel primo avrei intenzione vista la capacità di installarvi 4-5  o 6 distro, (niente windows non necessito); sul disco HDD andrebbe l'archivio dati,  ah la RAM è di 8 Gb. Infine come distro principale useri Linux Mint.
A questo punto avrei bisogno di un supporto per il partizionamento del SSD.
Qui ho già letto che converrebbe usare un partizionamento Gpt (mi riguardo la wiki ubuntu al riguardo) e fin qui tutto ok.
il primo dubbio riguarda dimensione (quanti Mb?) della partizione di boot e allocazione della stessa. Pensavo di inserila all'inizio del disco ma da altro forum ho letto che è preferibile posizionarla sul disco meccanico per non stressare troppo l'ssd date le ripetute installazioni;  se il principio è corretto in tal caso come devo procedere?
La Swap conviene o meno crearla... in fondo 8,5 Gb non sono un gran dispendio di spazio.
Filesytem: solo ext4? visto che non userei windows?
Grazie!
Giuseppe

ps: ho tutto il tempo per pianificare con calma in quanto prima che il corriere consegni tutti i componenti passerà almeno un'altra settimana.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
per me la ram puoi benissimo evitare di farla.
il partizionamento gpt, ok ma l'avvio è gestito da EFI?
Cita messaggio
Grazie da: aldebaran
#3
Semmai è la partizione di swap da creare sul disco meccanico, non la partizione di boot
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: aldebaran
#4
Dxgiusti... avvio Efi ok.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
bene. dovrai quando inizi formattare il tuo ssd iniziando con il creare le tabelle GPT ( con gparted ) è semplice.
dovrai creare una partizione in fat32 ( la prima a sx ) mettigli il flag di boot, dimensione 256 mb.
la swap come ho già detto con 8gb di ram non serve a nulla.
le dimensioni delle partizioni, dipende da te. io ne farei 4 da 80gb ma ripeto, dipende da te. tutte in ext4.
quando le installerai, utilizza sempre il partizionamento manuale. ricordati solo di sceglere la partizione in fat32 e dargli il mount > boot/efi <.
le distribuzioni che installerai dovranno necessariamente avere l'avvio da efi ( non tutte lo hanno specialmente le remix se non costruite per quello ).
ora non vorrei metterti confusione ma io lo consiglio in casi come questo, installa quella che sarà la tua distribuzione PRINCIPALE nel modo che abbiamo detto.
installa poi le altre mettendo l'avvio nella partizione stessa la / , dalla partizione principale aggiorna il grub con il comando tradizionale. troverai le varie che installerai senza intaccare ogni volta la partizione in fat 32 ( boot/efi ).
il disco SSD deve essere quello che il biosefi vede come prioritario.
il disco dati, formattalo come vuoi.
Cita messaggio
Grazie da: aldebaran
#6
Pinguino Dxgiusti meno male che non volevi mettermi in confusione Mi arrendo

comunque penso di aver capito la cosa, tuttavia tanto per essere più sicuri
comincerò a partizionare in Gpt creo il boot e a fare la prima installazione, ergo torno qui per le installazioni successive passo passo.
a risentirci grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Allora posto  continuando la discussione anche se sono sorte delle problematiche che forse vanno al di là del partizionamento;
intanto spero di aver postato correttamente la schermata di gparted.

Dunque finalmente operativo con nuovo pc.
Ho partizionato l'ssd come programmato ma prima domanda: quando ho dato il flag di EFI non c'è stato verso di non vedere aggiunto al boot anche esp.
Di che si tratta? (efi section part? Undecided )

Seconda domada: installato Mint gira perfettamente ma all'avvio del pc la schermata di grub non la ritrovo, dove è finita? Wink
il pc dando f11 mi fa vedere una scheda con la possibilità di scegliere di avviare una delle 4 partizioni (ovviamente l'unica avviabile è la prima contenente Mint
che il disco mi legge come ubuntu, oppure di entrare  nel bios efi.
Qui ho  provato a riordinare le priorità di boot dando in ordine
usb key (che spero sia una chiavetta usb)
Cd/Dvd
hard disk Ubuntu...

La sensazione che non sia tutto corretto ma forse mi sbaglio non avendo esperienza con UEFI
che ne pensate?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Questa dovrebbe essere la schermata


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#9
tutto ok. il grub all'avvio non lo vedi perchè hai solo un sistema da avviare. prova subito alla prima schermata a premere in continuazione il tasto esc, dovrebbe apparire.
torno sul concetto della sicurezza per l'avvio. la tua distribuzione principale è mint, le altre se capisco bene le installerai e magari le rimuoverai, mint resterà sempre.
io creerai con CLONEZILLA una immagine della partizione /boot/efi al giorno di oggi. potrebbe sempre venirti utile in un domani.
creati anche un cd di Super Grub2 Disk, anche questo ti potrebbe aiutare molto un domani.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Dxgiusti grazie dei suggerimenti, seguirò.

intanto se ho ben capito per installare le altre distro, la / andrà messa nelle varie partizioni mentre per il grub dovrò riaggiornare da mint.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)