Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizionare Windows 8.1 ??
#1
Photo 
Buongiorno,come premessa voglio ringraziare il Sig.Antonio Cantaro e isuoi collaboratori. Dunque domando è possibile partizionare un Pc Desktop con preinstallato Windows 8.1???
Dalle informazioni reperite sul vostro sito a tale riguardo è sconsigliabile e/o molto complicato perchè il mio Pc Desktop Lenovo  H50-50 ha preinstallato Windows 8.1 64 Bit.
Se ad esempio voglio far partire una versione live linux che sto provando Q4OS 1.4 Orion, Live - 64bit / x64 . devo entrare in bios  F1>security>disabilitare secure boot>startup>abiltare legacy only disabiltando UEFI>F10   >F12> ed entro nella schermata per avviare il cd e/o dvd live. A questo punto aprendo Gparted (installato nel cd live) mi appare la composizione dell'Hard Disk a quanto pare 6 partizioni primarie 3 ntfs 2 fat32 1 unknown Microsoft reserved partition (v.allegato) verifico con Super Grub Disk (v.allegato) e concludo che a mio parere nel dubbio della mia incompetenza di non eliminare la 4 partizione unknown Microsoft reserved partition (non riconosciuta da gparted!).
 Ho fatto la scelta appropriata?
Distinti Saluti ,Claudio.
   
   
   
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao con il partizionamento che hai credo che sia molto complicato installare, perchè l'unico modo sarebbe di ridurre la partizione di windows 8 ma è quasi sicuro che comprometteresti windows.
Aspettiamo i più esperti.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Cita messaggio
Grazie da: tarkus62
#3
no di complicato non vi è nulla. solo da rispettare le impostazioni di win. lui occupa dei cluster sul disco in determinata posizione e non li puoi spostare. nel tuo caso le operazioni da fare sono rigorosamente da win, disattivare i punti di ripristino e liberare quello spazio ( li potrai ripristinare poi in seguito ) eseguire un defrag, uno solo della sua partizione C ( se il disco è un SSD non effettuare assolutamente questa operazione ), usando il suo programma riduci la partizione C ( ti permetterà una certa quantità, non quella che magari tu speri ).
lascia lo spazio che hai liberato come non allocato, riattiva i punti di ripristino, chiudi tutto ed installa il nuovo sistema utilizzando lo spazio liberato.
ti ricordo che il tuo computer è gestito da EFI, dovrai installare rispettando le indicazioni.
Cita messaggio
Grazie da: tarkus62
#4
A quanto ha già suggerito dxgiusti, aggiungerei che, se poi vorrai accedere alle partizioni Windows da Linux, ti devi assicurare che l'avvio rapido di Windows sia disabilitato, sennò Windows "finge" di spegnersi e, quando avvii Linux, le partizioni di Windows non sono "montabili".
Qui
http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Dispo...zioni/Ntfs
è spiegato come fare.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da: tarkus62
#5
Sul mio notebook lenovo g45-50 con windows 8.1 pre-installato e aggiornato a windows 10 ho installato senza nessun problema Ubuntu Mate seguendo le guide per installazione Uefi, salvaguardando anche la partizione di ripristino, chi mi ha preceduto ti ha già dato le dritte giuste.
Se non vuoi disattivare l'avvio veloce ricordati di non spegnere il pc quando usi windows ma di riavviarlo e spegnerlo con linux.
Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
Isaac Asimov
Cita messaggio
Grazie da: tarkus62


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)