Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizione GPT hd 4TB scomparsa
#1
Salve,
scusate ma postavo nel vecchio forum con stesso nick più o meno (data l'urgenza del problema non sono passato a presentarmi )
ho un sistema con win8.1 pro 64bit, su asrock Z170 extreme4,
sistemato con tutti gli hd un mese fa circa
ci ho messo un hd da 4tb, e altri da 2tb, felice di poterne disporre totalmente nella capacità dato il bios UEFI

è proprio l'hd da 4tb che mi sta deprimendo molto: ci sono circa 3tb di dati che avevo messo in appoggio per formattare diversamente gli altri hds...

lo formattai in GPT, unica partizione,

la settimana scorsa, dato che gli hd capita che li sposti, avevo messo un hd da 2tb su un pc con xp pro sp3 e da visualizzatore eventi, che consultai per un errore del controller sata presente, ho visto che ho (?) un gpt_loader che mi permette di vedere gli hd formattati in GPT...
adesso sinceramente non ricordo se l'hd da 2tb lo formattai  in gpt, ma a posteriori ho pensato che dato che lo gestiva prima win8.1 forse ha messo qualche descrittore in quei settori vitali dell'hd... o, non ne sono sicuro, forse un sw, tipo il tool di asrock per gli hd>2,2tb che permette di vederli a windows a 32bit... non mi ricordo se questo tool lo ho eseguito sul pc  con xp o su quello con win8.1...

nota: per un paio di avvi mi ha fatto un controllo di coerenza del disco, che comunque sono passati e l'hd sembrava apposto...

comunque sia adesso arrivo all'hd con il problema grave...

"incoraggiato" (me ne pento molto) di questa caratteristica sul mio xp pro (datato) ci ho voluto mettere anche l'hd da 4tb per svuotare un altro hd...

anche per questo mi sono capitati un paio di avvi con controllo di coerenza...
rincuorato dalla riga dove si dice: 0kb in settori danneggiati
ho proceduto avanti,
finchè un giorno ho fatto il trasferimento (tra l'altro di cartelle con programmi di recupero partizioni, e sw vitale e dati vari
è capitato qualche screen blu, ma non mi sono preoccupato...

mentre trasferisco altre cartelle... l'hd scompare di botto
in visualizzatore eventi leggo che c'è un errore nel controller sata a cui è attaccato l'hd da 4tb, ma STRANAMENTE gli altri hd ad esso attaccati,
non hanno presentato alcun problema...

riavvio e mi viene in mente di abilitare dal bios il "32bit Transfer", quando :muro: scopro dopo, che per gli altri hd era disabilitato (adesso non ditemi perchè,
ma probabilmente è stato un LOAD OPTIMIZED CONFIG che è capitato del bios e io non ho controllato...

comunque sia...

lo collego al pc con win8.1 e il bios UEFI non lo trova,

lo rimetto nel pc col bios non uefi e rimetto il 32bit transfer su -disabilitato- adesso questo non c'entrerà perchè è una cosa residente della mb e suquello con pc con win8.1pro 64bit ci sono altre impostazioni...
fatto sta che stavolta il bios uefi lo vede ma da gestione disco la partizione non è allocata...

ho provato testdisk 7.0 che mi ha riportato:
Bad GPT partition, invalid signature
e poi una decina mista tra:
"Warning! number of sector per tracks mismatches..." 2 HD FAT
"Warning! number of head/cylinder mismatches..." ****

sto usando adesso AOMEI PARTITION ASSISTANT e mi sta trovando 36 partizioni tra FAT12, EXT2, OPS-EFI, Gparted-EFI
MAI SENTITE PRIMA!!! OHIBO'
molte NTFS, ma di dimensioni tra 400kb e 6mb ed una da 127mb :muro: di tipo ALTRO :muro:
come alla seguente immagine che ho composto con diversi screen della maledetta finestra ristretta...

[Immagine: https://s10.postimg.org/6m334load/4tb_pr...izioni.jpg]

da notare le ultime tre EXT-2 PRIMARIE!!!!
ai settori 2miliardi e qualcosa, quindi non nella parte iniziale del disco (che ce ne fosse una :muro:   )

ancora AOMEI PARTITION ASSISTANT non ha finito...
ma cosa mi consigliate di fare, che possiate sapere una soluzione adeguata per recuperare PARTIZIONE E FILE COME NEL VECCHIO MBR ERA POSSIBILE FARE... OHIBO', OHIBO'

un consiglio per favore...
tra l'altro non ho trovato un solo post nel web che riguardi la corruzione di partizioni GPT felicemente recuperate...
TESTDISK che usato diverse volte in hd formattati in MBR in questi casi nel DISCLAIMER dice apertamente che non ne è garantito il funzionamento su dischi GPT...
ECCHECCACCHIO....!!!!!!!!!!!!!!
un sw che facesse una cosa semplice su questa maledetta tipologia di partizione GPT!!!

OHIBO! :muro:
Cita messaggio
Grazie da:
#2
_edit
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Mettere un HDD da 4 TB su un computer con Windows XP a 32 bit è un errore madornale e grossolano.

I sistemi a 32 bit possono gestire dischi di al massimo 2,2 TB (ossia 2 TiB);
per gestire HDD di dimensioni superiori occorre per forza un sistema operativo a 64 bit, UEFI e partizionamento GPT, lo avrò ripetuto perlomeno 200 volte in questo forum.

In alternativa occorre la prima partizione da meno di 2 TB, farlo riconoscere al sistema operativo, infine usare un driver specifico (negli HDD Seagate e Western Digital viene insieme alla versione gratuita di True Image / DiskWizard).
Probabilmente hai perso tutti i dati, l'unica speranza SERIA che hai è mandare il disco ad un centro di recupero dati di KrollOntrack, con tutti i costi che ne derivano (tra alcune centinaia e alcune migliaia di euro).
Se non erano dati importanti lascia perdere
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Des
#4
potrebbe essere stato win xp a combinare tutto sto casotto, che io sappia non supporta la tabella GPT e forse nemmeno dischi da 4 tera anche se "li vede" ... probabilmente il controllo di coerenza a scassato tutto... io sinceramente non avrei permesso ad un OS obsoleto di leggere/scrivere sui dischi... a memoria mi è venuto in mente questo tool per controllare lo stato della tabella gpt http://manual.aptosid.com/it/part-gdisk-it.htm ma non ho esperienza diretta.
Cita messaggio
Grazie da: Des
#5
l'hd da 2tb me lo vedeva, non credevo fosse un errore madornale attaccarci l'hd da 4tb
:MURO INFINITO:
ma voglio sperare, magari con sw posteriori di recuperare qualcosa :OHIBOOO!!!!!!!!!!!!!:
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(04-10-2016,21:07 )maxbigsi Ha scritto: potrebbe essere stato win xp a combinare tutto sto casotto, che io sappia non supporta la tabella GPT e forse nemmeno dischi da 4 giga anche se "li vede" ... probabilmente il controllo di coerenza a scassato tutto... io sinceramente non avrei permesso ad un OS obsoleto di leggere/scrivere sui dischi... a memoria mi è venuto in mente questo tool per controllare lo stato della tabella gpt http://manual.aptosid.com/it/part-gdisk-it.htm ma non ho esperienza diretta.
Grazie tante maxbigsi per il link...
è lo stesso sw che ho intravvisto qui: http://www.rodsbooks.com/gdisk/repairing.html

è complicatuccio comunque... magari scrivo prima all'autore per sapere se posso risolvere

OHIBO'
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(04-10-2016,21:09 )Des Ha scritto: l'hd da 2tb me lo vedeva, non credevo fosse un errore madornale attaccarci l'hd da 4tb
:MURO INFINITO:
ma voglio sperare, magari con sw posteriori di recuperare qualcosa :OHIBOOO!!!!!!!!!!!!!:

ci credo poco... Sfascio
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#8
vediamo quando finisce AOMEI PA... è al 56% e sono già 37partizioni...

mi viene in mente di comprare un altro hd capiente e sul pc uefi win8.1pro 64bit tentare con le utility Stellar Phoenix e simili, per il recupero-trasferimento dei dati non grossolano perchè impiegherei anni a nominare opportunamente tutto oltre a rifare/indovinare la struttura delle cartelle OHIBOOOO

oltre Stellar Phoenix ne usavo un'altro... GetData Back... e se avete consigli per sw anche migliori che vanno a scavare nelle partizioni danneggiate in vista del recupero altrove vi ringrazio anche in anticipo...

la preoccupazione è per i settori dove sono scritte le info per le partizioni, ma cmq in gran parte avevo file estesi tipo di cui non mi preoccupo molto (relativamente)
ma anche ISO importanti...

OHIBO'
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(04-10-2016,21:17 )Des Ha scritto:
(04-10-2016,21:07 )maxbigsi Ha scritto: potrebbe essere stato win xp a combinare tutto sto casotto, che io sappia non supporta la tabella GPT e forse nemmeno dischi da 4 giga anche se "li vede" ... probabilmente il controllo di coerenza a scassato tutto... io sinceramente non avrei permesso ad un OS obsoleto di leggere/scrivere sui dischi... a memoria mi è venuto in mente questo tool per controllare lo stato della tabella gpt http://manual.aptosid.com/it/part-gdisk-it.htm ma non ho esperienza diretta.
Grazie tante maxbigsi per il link...
è lo stesso sw che ho intravvisto qui: http://www.rodsbooks.com/gdisk/repairing.html

è complicatuccio comunque... magari scrivo prima all'autore per sapere se posso risolvere

OHIBO'

è proprio il link che cercavo ma non trovavo Tongue comunque ho letto anche questo link del majorana http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...rno?page=2 ... se dice che ha risolto ci si deve credere, anche se sinceramente mi sembra strano Angel
Citazione:magari scrivo prima all'autore per sapere se posso risolvere
credo sia una buona idea Tongue
Cita messaggio
Grazie da:
#10
gdisk va usato da sistemi linux con supporto ntfs.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)