Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Partizione estesa impossibile
#1
Buonasera.
Ogni tanto rispunto con qualche problema anche se vi seguo di nascosto  Tongue

Ho cercato nelle discussioni già presenti ma non ho trovato nulla di simile o riconducibile.
Il problema che ho riguarda una partizione "capricciosa" con Gparted, ma non solo con lui.
Mi sono rivisto ancora le sempre utilissime video guide del Professore, pensando di sbagliare procedura, invece no non mi pare proprio, è qualcosa d'altro che non riesco a capire.  
Ho un disco interno di 3TB che uso per archivio suddiviso in più partizioni, tre primarie (2 etx4 e 1 ntfs) e una attualmente non allocata, in precedenza per errore partizionata come primaria etx4 e poi formattata.
Questa partizione non allocata vorrei crearla come estesa considerato che le sue dimensioni attuali sono di 1,4 Gb (ma questo non mi risulta essere un limite/problema), ma dopo aver selezionato la partizione, cliccato su Nuova , alla voce Creare come il menù a tendina mi da solo la possibilità di farlo come Partizione primaria, le altre due voci non sono selezionabili.
Dove sbaglio e/o mi sfugge qualcosa?
Grazie mille
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Creare una partizione estesa implica formattare l'hard-disk con tabella MS-DOS su MBR;
con questa configurazione l'indirizzamento massimo dei blocchi è a 32 bit per cui lo spazio utilizzabile verrebbe ridotto a 2 TiB (2 terabyte binari, ossia approssimativamente a 2,2 TB decimali);
essendo il disco da 3 TB e poiché in precedenza esisteva una partizione primaria, suppongo che il disco in questione sia stato (giustamente) formattato con tabella GPT; essendo un disco dati non ci sono problemi di boot, puoi tranquillamente creare in esso fino a 128 partizioni (è come se fossero tutte primarie).
Se non è così posta almeno un'immagine delle partizioni.

Non ho capito la faccenda dello spazio non allocato di 1,4 GB (forse volevi dire che lo spazio non allocato è 1,4 TB?): non ha senso creare partizioni così piccole.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie @BAT.
La dimensione non allocata, come che hai giustamente fatto notare, è di 1.41 Tb, ho sbagliato digitare.  Che schemo
Quindi, se capisco bene, cercherei di fare una partizione impossibile essendo un disco dati, mentre potrei invece creare un tot di primarie, o considerate tali, dato che sono tutte indipendenti dal boot.
Se ho capito correttamente, ringrazio nuovamente per aver appreso una cosa nuova che ignoravo.  
Posto comunque una immagine per scrupolo.
Grazie mille.
   

p.s. chiedo scusa, so di essere OT, ma colgo l'occasione per chiedere se hai in programma prossimamente di proporre delle nuove composizioni per un pc assemblato. Grazie mille.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ss guardi nella colonna di sinistra della figura che hai allegato c'è scritto
Tabella delle partizioni: gpt
vai tranquillo, puoi creare altre partizioni (su gpt non c'è bisogno neanche di chiamarle primarie)

Per quanto riguarda le composizioni di PC assemblati, ho da tempo in progetto di proporne altre,
insieme a un po' di "teoria", nel senso che oltre alla "pappa pronta" di una configurazione che, in senso lato, decido io, vorrei mettere in grado gli utenti di farsi un PC da soli, magari selezionando la rosa di componenti in modo più ampio;
per es., invece di dire 2prendi questa scheda madre" vorrei dire "scegli una tra queste...
il MIO problema è la cronica mancanza di tempo, però non disperate

P.S.
insieme all'hardware ho intenzione di suggerire "ulteriori letture" nel senso di libri (possibilmente economici) adatti ad un vasto pubblico (non necessariamente a specialisti quindi) che trattino di informatica
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Buongiorno.
Grazie mille @BAT per la conferma.
Infatti questo disco è l'unico con quel tipo di partizione, forse proprio perché l'unico di dimensioni notevoli.
Mi ha incuriosito la questione delle partizioni per il disco dati e sono andato a rileggere la guida di Gparted, questa, temendo che mi fosse proprio sfuggita (non si sa mai) ma non ho trovato nulla in merito, forse è troppo vecchia. Riguarderò nuovamente anche le video-guide, forse lì se ne parla ma non ci ho badato molto, essendo concentrato sulla partizione estesa.

Mi fa piacere apprendere che prossimamente proporrai altre composizioni.
Avevo fatto un pensierino su un nuovo PC con relative composizioni (che ho conservato), ma poi mi sono arenato nei marasma delle schede madri anche dopo aver letto che alcune hanno dei problemi di compatibilità parziale o totale con Linux (vero o falso che sia, vorrei evitare di scoprirlo sul mio esiguo portafoglio).
Ottima idea anche quella di suggerire dei libri, nelle librerie si trovano aggiornati solo quelli di Windows mentre quelle per Linux, quando si trovano, sono ferme ai tempi dei dinosauri (Debian 6-7 o Ubuntu 10-12).

Grazie ancora per tutto At
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)