Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Password dimenticata e ... troppo facile cambiarla!
#1
No. Mi è sfuggito qualcosa. Dimentico la password di un utente (Linux-Ubuntu, la versione 13 edita da majorana). Riavvio in recovery mode, abilito in lettura e scrittura, apro il terminale e... cambio la password che non sapevo???
Troppo semplice. Che mi sfugge?
In questo modo basta prendere possesso di un PC, avviarlo, leggere chi sono gli utenti, riavviarlo e procedere come sopra, per ... avere accesso completo. Che mi sfugge?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
nulla. devi però sapere il nome utente.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(25-01-2015,19:20 )PaoloDiMarcantonio2015 Ha scritto: In questo modo basta prendere possesso di un PC, avviarlo, leggere chi sono gli utenti, riavviarlo e procedere come sopra, per ... avere accesso completo. Che mi sfugge?
Se hai accesso fisico al PC puoi fare tutto quello che vuoi senza limitazione.
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#4
E tutte le storie sulla sicurezza del sistema? Password d'accesso, profili utente e quant'altro?
Cita messaggio
Grazie da:
#5
la sicurezza del sistema è una cosa ( anche se in assoluto non esiste un sistema sicuro ), la possibilità di cambiare la pswd dimenticata è un'altra. è un'utilità da apprezzare, senza ricorrere ad applicazioni esterne per altro facilmente reperibili sul web, esempio rescatux sia per ubu che per win.
Cita messaggio
#6
Mi pare di aver già visto questa discussione!

Comunque, se si ha un accesso fisico al PC, nessun sistema operativo può impedire a chi accede di fare qualsiasi cosa voglia.
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
#7
Si,se ne era già discusso anche  di recente,la solita Scappo solfa trita e ritrita.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#8
solfa trita e ritrita concordo...
che viene periodicamente fuori per colpa di chi pubblicizza Linux spacciandolo per sistema inviolabile
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Non bisogna essere laureati in informatica per sapere che nessun sistema è inviolabile, lo sanno tutti.
Leggiamo tutti giorni di violazioni persino nei sistemi superprotetti del pentagono
Nuova falla nel sistema di sicurezza Usa

Qui mi sembra che più di inviolabilità del sistema si tratti di inviolabilità fisica della macchina.
Anche se fosse inviolabile il sistema, un malintenzionato che non  vuole far accedere al pc il legittimo proprietario, nessuna gli vieta di dargli una martellata , e persino rubarlo.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#10
Se vuoi maggiore sicurezza ti basta installare con criptazione.

Nel mio computer entro direttamente senza effettuare il login.

La mia password per entrare in Ubuntu è costituita da una lettera.

La mia password per entrare nel forum è costituita da oltre 30 cifre con maiuscole, minuscole e caratteri speciali.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)