Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PcLinuxOS – Full Mate Upgrade Remix 2015-06
#1
[Immagine: https://francofait.files.wordpress.com/2...rmata3.png]

Questa soluziione non è solo un aggiornamento dell’ iso ufficiale PcLinuxOSMate 64bit , molto importante poichè porta con se numrose soluzioni a problemi riscontrati e segnalati, è per l’occasione anche una robusta remix ....continua
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Non userò questa distro ma è mio desiderio ringraziarti per tutto il lavoro svolto (utilizzo la tua versione mate), la dedizione e la condivisione di ogni tua creazione.

Grazie Franco

Raffaele
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Se già stai facendo uso della versione italiana precedente di reinstallare con la nuova iso , neppure ne hai bisogno , l' upgrade di mate e dell' intero SO lo hai già disponibile da repostry pclinuxos.
Se nell' aggiornamento includi il nuovo kernel al limite potrebbe rendersi necessaria l' installazine del pacchetto firmware-nonfree misteriosamente scomparso dalle repositri di pclunuxos
per scaricarlo ed installarlo bastano pochi minuti .

''ftp://195.220.108.108/linux/mageia/distrib/cauldron/x86_64/media/nonfree/release/kernel-firmware-nonfree-20150510-1.mga5.nonfree.noarch.rpm'' copiaincolla senza apici sulla barra indirizzi del browser

poi lo installi tramite rpminstasller e riavvi il SO
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Grazie Franco, sii paziente, come posso eseguire l'upgrade? a quale dei rep. devo attingere? attualmente è impostato su nluug ....... Ho provato da terminale con apt-get dist-upgrade ma il desk è lo stesso di prima.
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Il problema non si pone , pclinux ha un solo server primario tutti gli altri sono solo suoi mirror , perfettamente idendici , ed il gestore delle sorgenti software di PcLinux vuole un solo mirror .

da terminale root
apt-get update # da eseguire sempre prima di ogni operazione di aggiornamento o download
apt-get -f dist-upgrade
come in debian, ubuntu e derivate. apt-rpm è fork per rpm di apt-dpkg

Il desktop non cambia aspetto , è sempre mate , migliora la sua stabilità e rende disponibili nuove funzioni come ad esempio 'Tame' , che dovrai andare a selezonare ed installare dal gestore dei pacchetti
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Buongiorno Franco,

ma la tua Full-Mate ha anche l'ultimo kernel uscito, la versione 4.0.4 ?

Grazie
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(31-05-2015,07:10 )francofait Ha scritto: Il problema non si pone , pclinux ha un solo server primario tutti gli altri sono solo suoi mirror , perfettamente idendici , ed il gestore  delle sorgenti software di PcLinux  vuole un solo mirror .

da terminale root
apt-get update # da eseguire sempre prima di ogni operazione di aggiornamento o download
apt-get -f dist-upgrade
come in debian, ubuntu e derivate. apt-rpm è fork per rpm  di apt-dpkg

Il desktop non cambia aspetto , è sempre mate , migliora la sua stabilità e rende disponibili nuove funzioni  come  ad esempio 'Tame'  , che dovrai andare a selezonare ed installare dal gestore dei pacchetti

Eseguiti i comandi da terminale ma Tamè non è presente in Synaptic, inoltre il compiz è installato ma non funziona.

Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#8
eccoti la schermata di synaptic  con Tame ben visibile.
Per quantom riguarda compiz se lo vuoi funzionante lo devi prima configurare , compiz è configurazione utente , non di systema.
Sia per configurarlo che renderlo attivo o disattivarlo , è preferibile installare il cassico mate-fusion-icons  ed inserirlo ne lista dei programmi avviati a boot del SO.
Con  Mate , Compiz va installato tramite   il suo pacchetto di integrazione in mate : mate-compiz


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Trovadi ed installati, grazie. L'accento su "Tamè" mi ha ingannato nella ricerca
Cita messaggio
Grazie da:
#10
[Immagine: https://francofait.files.wordpress.com/2...=510&h=287]

https://francofait.wordpress.com/2015/05...re-compiz/
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)