Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Perchè non mi convincono le distro simil window
#1
Ultimamente c'è un proliferare di versioni derivate di ubuntu che hanno la pretesa  di sostituire window, in particolare xp  che non è più supportato, solo perchè se ne imita  denominazioni e aspetto grafico. Premesso che credo che sia ottima la scelta di sostituire xp non più supportato con un qualsiasi linux, ed un ottima opportunità per far conoscere ed avvicinare nuovi utenti al mondo di linux,ma non sono convinto quando si afferma che gli utenti siano facilitati  all'uso solo per il fatto che la grafica sia simile a xp, perchè  cmq devono imparare le dinamiche
completamente diverse dei due sistemi, dando un aspetto di xp  si trovano, a mio avviso, in una terra di mezzo in cui non è ne xp ne un ubuntu ma un pseudo-ibrido, una panacea, sono facilitati solo  al primo impatto vedendo un ambiente solo di aspetto noto e rassicurante, ma poi quando si troveranno ad andare leggermente più in profondità ,per conoscere meglio l'uso del S.O. o risolvere alcuni problemi,gioco forza  che dovranno informarsi nei forum, nei wiki ,insomma nei siti preposti ,avendo un linguaggio visivo/grafico  e relative denominazioni differente saranno svantaggiati nelle comunicazioni ,
raffronti e apprendimento,con lo sforzo aggiuntivo di  traduzione di tale linguaggio con uno non conoscono.Morale  penso che un approccio del genere,nell'insieme, l'utente abbia più svantaggi che vantaggi.
Ovviamente questa è solo la mia opinione, che ben vengano pareri e considerazioni diverse.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#2
Concordo, l'idea di copiare la grafica di XP è una trovata pubblicitaria inutile, falsa e mendace;
l'utente non è in una terra di mezzo, è in Linux punto e basta, se lo deve mettere in testa e capirlo sin da subito, al bando tutti ii DE che copiano l'aspetto esteriore di Windows. Ci vedo solo svantaggi a procedere in questo modo.
Chi è abituato a XP rimane interdetto perfino con Windows 7 (non ti dico con 8/8.1), figuriamoci con Linux.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Ci dev'essere un interesse nel voler scoprire nuove frontiere e allora può nascere la voglia e poi la passione, io sto usando zorin, che dovrebbe essere similwindows ma ,a parte il colore azzurro predominante, di windows ha ben poco. Tuttavia è un bel sistemino che se non altro stimola a fare dei passi in direzione linux, ma se l'utente si aspetta di avere tra le mani windows o un windows-simile, resterà deluso. L'approccio conta molto.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Io per quasi un anno ho tenuto xp in dual boot con ubuntu , poi usando solo distro linux ho piallato hdd e tolto xp per sempre e tuttora uso manjaro e pclinux. Tongue
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Tutto ciò mi ricorda molto:
https://www.youtube.com/watch?v=-Cvsu3nNEDs
Big Grin
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png]

. . . . . Posto il posto, posto : . . . Libera Informatica in Libero Stato !!!
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Farsi accettare per quello che sei é molto meglio che cercare di farsi accettare per cui che non sei, quindi condiviso in pieno il pensiero di Diego.
Aggiungo che, per un abitudinario e pigro, certi giochetti durano poco più di 1 ora, conosciuto l'inganno vanno in panico nonostante i problemi possano risultare di poca cosa.
Una plus é la soluzione migliore, se sia zorin mint o ubuntu, non cambia, l'utente troverà un sistema efficiente e provvisto di ogni software fin da subito, corredato già di codec é plugin.
- problemi + probabilità di successo.
Se vuoi vedere cosa che non hai mai visto devi fare cose che non hai mai fatto.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Windows è Windows, Linux è Linux! Sono due mondi differenti, anche se entrambi non sono altro che sistemi operativi, quindi strumenti per l'utilizzo di un computer.
XP è morto? Perchè? Perchè lo ha deciso la Microsoft? Eppure ci sono ancora diverse centinaia di computer con dentro un XP che continua imperterrito a funzionare, ignaro di essere morto... anche nel mio computer c'è una macchina virtuale con dentro XP che non ha mai saputo di esser morto e continua a funzionare come sempre! Ovvio: si tiene lontano dalle cattive compagnie e fa solo quello che gli compete, ma vive tranquillo senza problemi e non somiglia affatto a uno zombie!

Fare in modo che l'aspetto di uno dei sistemi operativi simuli l'altro (da entrambe le parti, visto che si parla di Windows e Linux, ma vale per ogni sistema operativo esistente) non può che far danni: l'utente di XP che si trova davanti a Lubuntu (tanto per non far nomi ma per paragonare sistemi che fin dall'inizio sono "graficamente simili") tramutata come tema e icone in XP, potrà dire "Bello! Non cambia niente!" solo appena accende il computer, ma già al momento in cui clicca sul pulsante del menù (opportunamente trasformato in tasto Start) e si accorge che ciò che si apre non è affatto uguale a com'era il suo XP, va immediatamente nel panico.

Se è un utente che usa la testa, prova a vedere e a scoprire, e magari potrà anche capitare che quello che vede gli piaccia, potrà capitare che per il suo utilizzo abituale del computer la distribuzione Linux sia sufficiente e non sentirà la mancanza di XP, potrà capitare qualsiasi cosa, MA non esiste solo l'utente che usa la testa!

Purtroppo, ho conosciuto persone che si autodefinivano esperti nell'utilizzo di WIndows (in particolare proprio di XP) che, nel momento in cui, per un qualsiasi motivo, si sono trovati che qualche icona di qualche programma era sparita dal desktop (o anche solo dal menù di avvio rapido) hanno immediatamente reinstallato il programma stesso!

L'esistenza di queste persone fa sì che una qualsiasi distro simil-XP non duri nemmeno 10 minuti nel loro computer, in quanto la prima volta che aprono il suddetto menù "startizzato" questi vanno in panico e reinstallano subito il loro XP (quello vero) o corrono a comprare un nuovo computer con Windows 8-9-10-11-eccetera... (che poi si troveranno incasinati più di prima, ma stranamente in quel caso non andranno nel panico...)

Ovviamente, non sono solo gli utenti di Windows che fanno cose simili: anche molti utenti di Linux vanno facilmente in panico e reinstallano il sistema a ogni minimo problema, o a ogni cambio di stagione... di fatto il sistema operativo (qualunque sia) aiuta a usare un cervello elettronico, ma non può fare nulla per la versione organica di alcuni...
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#8
(09-01-2015,23:25 )zafran Ha scritto: Tutto ciò mi ricorda molto:
https://www.youtube.com/watch?v=-Cvsu3nNEDs
Big Grin

Big Grin

Ciao Diego,
condivido e aggiungerei che la versione 10 di windows pare abbia implementato funzioni di linux come l'expo e lo scala finestre.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(10-01-2015,15:10 )giuseppemos Ha scritto: la versione 10 di windows  pare abbia implementato funzioni di linux come l'expo e lo scala finestre.
cosa sono "expo" e "scala finestre"?
Non lo so, ma mi interessa.

Win10 comunque non si limita a copiare quello, ha copiato anche i desktop virtuali multipli e (finalmente) una gestione centralizzata dei messaggi. C'era anche qualcos'altro di copiato, ma in questo momento mi sfugge
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Expo è la visualizzazione dinamica di tutte le finestre aperte, con possibilità di passare da una all'altra mediante clic del mouse (qualcosa di più scenografico di un normale ALT-TAB)
Scala finestre è la possibilità della finestra di ridimensionarsi automaticamente una volta raggiunto uno dei lati dello schermo, con delle massimizzazioni orizzontali o verticali, a seconda dei casi
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: