Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Piallare l' HD e partire con le partizioni
#1
Smile 
Smile Salute a tutti, amici e nuovi che non conosco e loro non conoscono me, è un sacco di tempo che non metto piede in questo forum, ma vedo che è sempre famigliare come sempre, ed è un piacere partecipare, anche se si è in cerca di approvazione e anche se nelle guide c'è già tutto è comunque un piacere interagire con voi, passo al quesito che porta ad una risposta chiarificatrice c, o un consiglio che apprezzerò con piacere. Io in questo anno ( mi pare sia un annetto che non mi faccio sentire, credo, tranne forse un passaggio al volo, forse due) ho avuto una vita informatica assai tranquilla, non ci sono stati mai grossi problemi da risolvere. Ho incontrato solo ora delle operazioni da fare sul nuovo pc (arrivato ieri Big Grin Big Grin ) Ho sfruttato, tra le altre cose, uno dei due dischi che avevo allora, dischi che ho messo duramente alla prova se ricordate, sono pabform, il folle che ama avere decine di SO installati su disco, e che, al principio, mi hanno creato problemi di ogni tipo: ora non sono meglio di allora, ho il disco con 7 sistemi sotto, comunque ora ho preso un disco nuovo e non avrò problemi per un po'. Ho tenuto il disco di allora, che è ottimo per tutti i test, rilevano solo lo stress causato dal movimento , spesso a raffica, che io stesso gli causo. Adesso, quindi, avendo salvato dati, impostazioni e quant'altro, mi trovo il disco con i vecchi sistemi operativi da rimuovere.
Pensavo di usare Rscue, o Hiren boot, o altro che magari mi consigliate, in quanto un piallaggio a zero lo feci solo parecchi anni fa con window, perciò Hiren Boot e Rescue non li conosco, non mi appaiono chiari, anche se so che sicuramente qualcosa si può fare. Se avessi una alternativa più affabile, del linguaggio americano slang che non mi è chiaro, oddìo, saprei togliermi dai guai in un modo o nell'altro, ma mi siete venuti in mente voi, che mi assisteste l'anno scorso, su tematiche di questo genere, fornendomi l'aiuto che insieme ai miei dati e internet, mi forniva la soluzione. Insomma, quel che vorrei, dal nostro incontro oggi, è il via libera per agire come dicevo prima: Rescue, Hiren Boot e non so altri, supergrub non dispone le possibilità. Poi chiedevo,..: una volta azzerato il disco, pulito e formattato, (penso io) potrei usare gparted live per costruire le prime partizioni? ( in Rescue dovrebbe esserci anche gparted, non l'ho ancora esplorato come si deve, e creso che sia la soluzione migliore, o no?
Poi un'altra cosa che sapevo ma ho dimenticato, la partizione estesa da cosa deriva? Ovvero, è semplicemente una primaria trattata in un certo modo( con una opzione apposita?
Non vado oltre, non voglio sembrare uno zuccone senza speranza. Più che gradite le vostre opinioni, e troverò comunque un po' di tempo per leggere le guide del Prof. Cantaro, che saluto con stima e affetto. Resto in attesa di una vostra risposta (lo sperooooo) At
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Per tua informazione, visto che è un po' che sei assente:
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-Ciao-Antonio-sarai-sempre-nei-nostri-cuori-Prematura-scomparsa-del-prof-Cantaro?pid=108333#pid108333

Per quanto riguarda il resto, per azzerare l'hard-disk puoi usare g-parted live: invece di creare le partizioni devi cancellare tutte quelle esistenti ed applicare i cambiamenti; il comando Inglese dovrebbe essere "Delete" oppure "Erase", comunque vedrai che lo trovi.
Poi devi ricreare (sempre con gparted-live) una tabella delle partizioni MS-DOS che può contenere al massimo 4 partizioni primarie oppure 3 partizioni primarie ed una partizione estesa.
Una partizione estesa è una particolare partizione primaria che, invece di contenere dati, contiene altre partizioni (una o più) dette partizioni logiche; un hard disk può contenere una sola partizione estesa (e naturalmente insieme ad essa 1,2 o 3 partizioni primarie).
Tutto qua.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(13-09-2017,17:03 )pabform Ha scritto: Smile  Salute a tutti, amici e nuovi che non conosco e loro non conoscono me, è un sacco di tempo che non metto piede in questo forum, ma vedo che è sempre famigliare come sempre, ed è un piacere partecipare, anche se si è in cerca di approvazione e anche se nelle guide c'è già tutto è comunque un piacere interagire con voi, passo al quesito che porta ad una risposta chiarificatrice c, o un consiglio che apprezzerò con piacere. Io in questo anno ( mi pare sia un annetto che non mi faccio sentire, credo, tranne forse un passaggio al volo, forse due) ho avuto una vita informatica assai tranquilla, non ci sono stati mai grossi problemi da risolvere. Ho incontrato solo ora delle operazioni da fare sul nuovo pc (arrivato ieri  Big Grin  Big Grin ) Ho sfruttato, tra le altre cose, uno dei due dischi che avevo allora, dischi che ho messo duramente alla prova se ricordate, sono pabform, il folle che ama avere decine di SO installati su disco, e che, al principio, mi hanno creato problemi di ogni tipo: ora non sono meglio di allora, ho il disco con 7 sistemi sotto, comunque ora ho preso un disco nuovo e non avrò problemi per un po'. Ho tenuto il disco di allora, che è ottimo per tutti i test, rilevano solo lo stress causato dal movimento , spesso a raffica, che io stesso gli causo. Adesso, quindi, avendo salvato dati, impostazioni e quant'altro, mi trovo il disco con i vecchi sistemi operativi da rimuovere.
Pensavo di usare Rscue, o Hiren boot, o altro che magari mi consigliate, in quanto un piallaggio a zero lo feci solo parecchi anni fa con window, perciò Hiren Boot e Rescue non li conosco, non mi appaiono chiari, anche se so che sicuramente qualcosa si può fare. Se avessi una alternativa più affabile, del linguaggio americano slang che non mi è chiaro, oddìo, saprei togliermi dai guai in un modo o nell'altro, ma mi siete venuti in mente voi, che mi  assisteste l'anno scorso, su tematiche di questo genere, fornendomi l'aiuto che insieme ai miei dati e internet, mi forniva la soluzione.  Insomma, quel che vorrei, dal nostro incontro oggi, è il via libera per agire come dicevo prima: Rescue, Hiren Boot e non so altri, supergrub non dispone le possibilità. Poi chiedevo,..: una volta azzerato il disco, pulito e formattato, (penso io) potrei usare gparted live per costruire le prime partizioni? ( in Rescue dovrebbe esserci anche gparted, non l'ho ancora esplorato come si deve, e creso che sia la soluzione migliore, o no?
Poi un'altra cosa che sapevo ma ho dimenticato, la partizione estesa da cosa deriva? Ovvero, è semplicemente una primaria trattata in un certo modo( con una opzione apposita?
Non vado oltre, non voglio sembrare uno zuccone senza speranza. Più che gradite le vostre opinioni, e troverò comunque un po' di tempo per leggere le guide del Prof. Cantaro, che saluto con stima e affetto. Resto in attesa di una vostra risposta (lo sperooooo)  At

Ciao Bath, grazie per la sollecitudine. Tutto chiaro e confermi quel che pensavo. Unica cosa, la tabella delle partizioni, ne ho sentito parlare ma non ho mai applicato in pratica, perciò non so come si fa. È tramite gparted che la crei no? Mi par di ricordare che c'è l'opzione da sceglierre. Confermi? Andrei a vedere io gparted ma sono con un pc portatile di fortuna che non ha gparted installato. Ciao e ancora grazie (anche antiicipati Per favore )
Cita messaggio
Grazie da:
#4
guida in Italiano
https://gparted.org/display-doc.php?name=help-manual&lang=it

P.S.
magari se potessi firmare la petizione on-line per la medaglia al prof. Cantaro...
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-Una-medaglia-per-il-prof-Cantaro-petizione-online
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)