Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pinguy Builder: crea la tua iso
#1
Information 
Notiziona importante, speriamo che sto Pinguy Builder faccia davvero quello che promette,diventerebbe  un sostituto di remastersys e systembackup.
Nota: Ci sono due versioni disponibili (versione 3. * funziona con Ubuntu e dei suoi sistemi derivati 14.04) e (versione 4. * funziona con Ubuntu e dei suoi sistemi derivati 15.04+)
Download
Vedendo le foto dell'articolo si deduce che funziona come remastersys.

appena ho tempo lo testo e se funziona bene gli dedico un articolo sul mio blog.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da: Teo
#2
Grazie bilo, è vero assomiglia molto a Remastersys vedendolo in foto.
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Non male anche se spero che systemback riesca a diventare più stabile...mi piace di più.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Io preferivo remastersys ,vediamo se questo : Pinguy Builder ne prosegue le caratteristiche. Tongue
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Pingui builder non funziona , tant' è che con la nuova versione 64bit viene riutilizzato remastersys , che purtroppo con versioni superiori a 14.04 lts non va più . E pure Respin clone è in alto mare, non va manco a pigiarlo .
Systemback non ha rivali sotto ogni punto di vista , quelli che n' son morti , fin qui non riescono a nascere.
Remasstersys in ogni caso non consentiva la creazione di live-istall debian , ma solo Ubuntu e derivate , con debian si potevano creare solo not-installable live il che costituiva già da se un limite pesante.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Infatti io mi sono riferito solo per ubuntu e derivate ed è chiarito nel link del download che è solo per ubuntu e derivate per le versioni 14.04, mentre per le successive cita:
Version 3.* works with *buntu systems 14.04
(may also work with 14.10. If not use version 4.*)

Version 4.* works with *buntu systems 15.04+
(15.10 Beta1 is missing xresprobe)

xresprobe can be downloaded from here:
https://launchpad.net/ubuntu/+source/xresprobe

cmq io sono come san tommaso se non ci metto il dito...cmq l'importante ,per me, è che funzioni sulla versione lts attuale 14.04 e la prossima 16.04.
appena ho tempo lo testo.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#7
I tempi cambiano rapidamente oltre ogni previsione .

Stò scrivendo da Ubuntu-Mate 15.10 beta2 remix  64 bit in pendriver tramite iso creata con la nuova versione Pingui-builder (alias remastersys clone ). Perfettamente funzionante.


[Immagine: https://faitfranco.files.wordpress.com/2....png?w=627]


Per installare il pacchetto completo funzinante va prima installato xreprobe

per comodità ho trasferito una copia sia della versione xreprobe funzionante che di Pingui-builder

nel mio spazio in Megadriver
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Ottimo Tongue, buona notizia e grazie di aver reso facilmente disponibile xreprobe.
Anche se io come primo test, per il momento, non sono soddisfatto al 100% mi spiego meglio
iso fatta in modalità backup da gui(la interfaccia grafica) che dovrebbe creare una copia esatta del proprio sistema comprensiva di configurazioni dati, password etc. ebbene invece mi ha creato una iso su modello dist(distribuzione) l'unico dato del mio sistema che mi ha salvato è il nome utente e la password
L'ho testata su kubuntu 14.04 appunto perchè mi risultava più ostica da creare tramite gui, anche con remastersy.
Non so il motivo, se dovuto  dal fatto che  il mio kubunto mio era stato installato con systemback o perchè la gui non è ottimizzata , nei commenti sul sito,di chi l'ha testata ,  appunto affermano che tramite gui qualche problema c'è, e questo ovviamente è un problema per l'utente che non mastica il terminale.
Cmq  farò altri test sia tramite terminale che con gui, tempo permettendo, visto che ne richiede non poco.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#9
Conosco il problema, delle precedenti versioni 64 bit , dopo tanto lavoro per scandire il SO creavano una piccola iso di circa 38kb , chiaramente del tutto inservibile . e neppur riconosciuta come iso di sistema. La nuova versione è un solo ed unico pacchetto .deb comprensivo dell' interfaccia grafica. Xreprobe è attualmente disponibile da git , in soluzione unica fino a ubuntu 15.04 - 15.10 ,la copia su spazio in megadriver l' ho messa per sicurezza dopo il test con quest' ultima remix , che a questo punto in nottata metterò pure on line ,
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Per avere un backupe completo di tutti i tuoi documenti utente password ecc , in ogni caso e come del resto anche in remastersys , va fatta una copia di tutte le tue subdirectory (quindi sia quelle nascoste e relative alla configurazione utente , che quelle relative ai tuoi dati o documenti personali , in /etc/skel (skeletro utente ). Se avrai modo di provare questa remix , vedrai che in /immagini l' intera raccolta di 100 sfondi per il desktop è li al suo posto , come pure in /scaricati sono presenti i due .deb relivi all' installazione di Pinguy-builder , e vengono mantenutii anche in postinstallsul pc. Per uso backupe completo con iso , è e resta preferibile Systemback .Non a caso pinguy nella sua derivata xubuntu lo preinstalla comunque anche se l' iso poi la crea con il suo builder
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)