Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Probelma installazione windows 10 su nuovo pc assemblato
#1
Salve a tutti, ho appena comprato una scheda madre gigabyte aorus x470 ultra gaming, un processore ryzen 5 2600x, una scheda video gigabyte geforce 1050ti, 1x16gb ram vengeance lpx 3000 e per extra ho preso 2x8gb ram vengeance lpx 3000, e un seagate 2tb st2000lm015. Riesco entrare nel bios senza alcun problema, provo ad installare windows 10 da una pendrive comprata da amazon (già usata nel pc di mio fratello), ma al momento dell installazione dopo un po' si blocca creando un errore (0x80070570), ho provato e riprovato ma niente. Oggi ho provato con un banco da 8gb pensando fosse un problema di ram, ma adesso il problema è peggiorato dato che non riesco più ad entrare nel menù d'installazione windows, rimane bloccato alla prima schermata con il simbolo windows, ho rimesso la ram da 16gb e adesso anche con questa rimane lo stesso problema. Cosa posso fare? Sto diventando pazzo!?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
La configurazione che stai usando per la RAM non va bene: se vuoi usare 32 GiB ti conviene o usare 4 slot da 8 oppure 2 da 16.
Intanto spegni il computer e staccalo dalla corrente. Apri il case, smonta la RAM, lascia le 2 DIMM da 8 GiB ciascuna su una coppia di zoccoli dello stesso colore (dual channel). Riaccendi il tutto ed entra direttamente nel BIOS/UEFI, nelle impostazioni carica quelle predefinite (penserai in seguito ad affinarle). Salva ed esci.
Nel caso ti sia possibile usare un altro computer, verifica se c'è qualche aggiornamento dell'UEFI, spesso essi risolvono problemi di compatibilità con certi tipi di moduli RAM. SE c'è ti converrbe eseguire l'upgrade.
Riavvia il computer e, se possibile, rifai il partizionamento dell'hard-disk (a meno che non hai già dei dati sopra).
Essendo l'HDD da 2 TB puoi usare senza problemi una tabella partizioni MS-DOS in modo da avere la massima compatibilità con qualunque sistema operativo, in qualunque versione e anche con le utility di partizionamento più vecchie. Occupa l'inetro spazio disk con partizioni, definendone una come primaria ed attiva/bootable (la prima partizione possibilmente, quella che nei rettangoli di partizionamento vedi più a sinistra).
Poi riprova ad installare Windows.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , Giampaolo92pa
#3
Ti ringrazio tanto per l'aiuto purtroppo adesso mi tocca andare a lavorare :/ ; domani appena alzato provo subito a fare ciò che hai scritto! Spero si risolva tutto, ti aggiornerò!
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao Sebastian, credo sia stato un problema di chiavetta usb, dopo aver aggiornato il bios continuava a fare lo stesso errore, quindi ho deciso di scaricare dal mio vecchio computer una versione di windows tramite il tool di microsoft e messo in una pendrive. Una volta inserita la pendrive nel computer appena assemblato tutto è andato liscio, nessun errore di percorso! Ti ringrazio e ti auguro una buona domenica! Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)