Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problema cambio hdd
#1
salve a tutti
premetto che spero di postare la discussione nel giusto tread (si dice così?) altrimenti scusatemi a priori
vengo al dunque
si è completamente rotto l'hdd del mio hp pavillion g62
inutile il tentativo di riesumarlo, classico rumore di testina andata ed anche collegato in usb non viene riconosciuto
era un wd da 500 GB
ho comprato un wd da 750 GB
lo rimonto nel notebook, inizio il ripristino con i 4 dvd di recovery, tutto fila liscio, appena riavvio il pc ... non parte il sistema operativo
rismonto l'hdd e lo testo con un altro pc tramite usb e verifico che ci sono 200 MB di partizione non allocata, 60 GB circa impegnati con il sistema operativo, drivers, ecc.. ed il restante spazio non allocato.
praticamente i dischi di ripristino hanno quasi fatto il loro dovere tranne quello di creare la prima partizione nascosta che dovrebbe chiamarsi HP_TOOLS.
ho provato con una versione live di win 7 su usb a caricare i driver presenti nel sito hp ma niente da fare
ho anche contattato il forum di assistenza ma.... Idea sbagliata
voi avete suggerimenti oppure esperienze del genere?
grazie anticipatamente
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Dovresti cercare di scaricare la tua versione di HP_TOOLS dal sito HP, non ho trovato nulla in italiano, mi spiace.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:
#3
cosa è la versione live di seven?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Il tuo problema non è la partizione recovery, che tra l'altro è in fat 32 ed collocata al quarto posto, al primo posto c'è sempre la partizione System piccola (appunto la tua da 200 mb non allocata) che è l'mbr i primi settori dell'hardisk in cui si piazza il bootloader, per questo non ti si avvia win.
L'hp-tool è solo un utility che tiene occupata una partizione, di cui se può fare a meno.
Proverei  a rifare il ripristino con i dvd recovery, formattando prima (ad esempio con gparted dalla live di ubuntu) tutto ,l'hardisk in ntfs.

Magari installando un ubunto ti parte anche win,formattando prima, con gparted, la prima partizione da 200mb in ntfs, perche  ci scriverebbe sopra il grub che riconosce i sistemi installati sull'hardisk, senza toccare la partizione di win. Ma questa è un 'altra storia da affrontare specificatamente se la prendessi in considerazione.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#5
(10-06-2015,21:54 )bilodiego Ha scritto: Il tuo problema non è la partizione recovery, che tra l'altro è in fat 32 ed collocata al quarto posto, al primo posto c'è sempre la partizione System piccola (appunto la tua da 200 mb non allocata) che è l'mbr i primi settori dell'hardisk in cui si piazza il bootloader, per questo non ti si avvia win.
L'hp-tool è solo un utility che tiene occupata una partizione, di cui se può fare a meno.
Proverei  a rifare il ripristino con i dvd recovery, formattando prima (ad esempio con gparted dalla live di ubuntu) tutto ,l'hardisk in ntfs.

Magari installando un ubunto ti parte anche win,formattando prima, con gparted, la prima partizione da 200mb in ntfs, perche  ci scriverebbe sopra il grub che riconosce i sistemi installati sull'hardisk, senza toccare la partizione di win. Ma questa è un 'altra storia da affrontare specificatamente se la prendessi in considerazione.



risolto credo il problema fosse proprio quello

per non sbagliare cmq prima ho installato una versione di win7 nell'hdd poi ho avviato i 4 dvd di ripristino e tutto ha funzionato perché il cd di win7 ha creato correttamente la partizione riservata al sistema...

grazie mille
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)