Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Problema con ISO Linux AIO
#1
Ciao a tutti. Ho scaricato da linuxaio.net il file ISO della versione Ubuntu. Per chi non la conosce si tratta di una ISO che, masterizzata su un DVD u su una chiavetta USB bootabile, consente di provare in maniera live, quindi senza installare, le principali DE di Ubuntu, tra cui Unity, KDE, XFCE, LXDE.
Ebbene, ho fatto la chiavetta USB, ho impostato il boot del PC in modo che partisse dalla chiavetta stessa, solo che non mi si apre nessuna interfaccia grafica, al boot appare solo una schermata nera con la seguente scritta:
Busybox v1.211. (Ubuntu 1:1.21.0-1ubuntu1) built-in shell (ash)
(initramfs)_

l'ultimo underscore blinca, sembra aspettarsi un comando da me, che però sono totalmente digiuno di Linux e non ho la più pallida di idea di cosa fare.
Secondo voi è tutto regolare o qualcosa non sta girando come dovrebbe? E se è regolare, che comando dovrei dare per far partire il sistema?
Grazie mille a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Io credo proprio non sia regolare, dovrebbe esserci la possibilità di selezionare con le freccie un sistema operativo sul quale dare invio. Alternativamente entrare in shell e dare il comando startx per vedere se entra in modalita grafica. Altrimenti non saprei, forse hai sbagliato qualche passaggio o il file era corrotto.
Cita messaggio
Grazie da: fanta
#3
Ciao, temo anch'io, provo a riscaricarlo e rifare la chiavetta. Intanto grazie ancora.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#4
non mi sembra una buona idea per uno digiuno di linux scaricare una versione senza DE, questo è un passo per esperti che vogliono, DA TERMINALE, personalizzare la propria distro.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(10-01-2015,11:26 )patel Ha scritto: non mi sembra una buona idea per uno digiuno di linux scaricare una versione senza DE, questo è un passo per esperti che vogliono, DA TERMINALE, personalizzare la propria distro.

... sei sicuro? Nel sito linuxaio.net mi sembra che parlino chiaramente di una ISO che serve principalmente per provare in modo live da DVD o USB bootabile le principali DE disponibili su Ubuntu, Debian o Fedora, senza doverle installare, immagino a logica che sia al fine di scegliere quale DE usare prima di installarla nel proprio PC. Non mi sembra parlino di una risorsa per utenti esperti per personalizzare la propria distro...
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Hai ragione, ho interpretato male il tuo primo post
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Sad 
Ciao, comunque sto cavolo di ISO di Ubuntu AIO non va neanche morta. Ho provato a scaricarla più volte, ho creato la chiavetta USB bootabile usando anche due software diversi per scrupolo, sono arrivato al menu di scelta dal quale poi far partire le diverse DE, ma da sempre un qualche errore e non si riesce mai a far partire un bel niente. Mi sa che è un po' una ciofeca... mi toccherà scaricarmi le ISO delle diverse DE dai siti ufficiali Idea
Cita messaggio
Grazie da:
#8
ciao. non definirei ciofeca la distribuzione, piuttosto ripartirei dall'inizio.
controllare md5, operazione super tassativa per file di quelle dimensioni.
dici che l'hai messa su chiavetta, come era formattata la usb? il file è di 4.8 gb, fat 32 è da escludere in modo tassativo.
poi il tuo hardware, come è? hai forse uefi, quale scheda video hai. come vedi le varianti sono molte. io ti direi invece di aprire il file .iso sempre che sia integro in una macchina virtuale. non dovrai usare nessun dispositivo.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Giusto giusti, fat32 non gestise i file più grandi di 4Gb.
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Vero, ma una iso non è un normale file da leggere, non è un film, ma un sistema da installare
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)