Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Procedura molto scorretta
#1
Oggi ho ricevuto da Wind (sono abbonato Infostrada) una telefonata molto strana che non mi è piaciuta per niente.

Tanto per cominciare, dall'altra parte del telefono l'addetto parlava velocissimo, con un volume molto basso e si mangiava anche parecchie parole. Era evidente la sua intenzione di "impapocchiare" l'interlocutore. Gli chiedevo di parlare normalmente e più forte ma non c'era verso, lui dava la colpa alle cuffie che erano molto vecchie. Bella pubblicità davvero per un operatore telefonico!

In sostanza mi ha detto che la tecnologia avanza perciò Wind obbliga i suoi utenti a passare alla fibra. Tutto gratis e alle stesse condizioni precedenti, modem in comodato d'uso gratuito.

Poi ha fatto un discorso lunghissimo e pastrocchiato mettendoci dentro termini tecnici a vanvera: Infine mi ha detto di restare in linea perché mi avrebbe passato a un altro numero.

A quel punto gli ho detto che non mi avrebbe passato proprio niente perché io lo salutavo e riattaccavo il telefono. Allora mi ha detto con aria vagamente minacciosa: "Poi non si lamenti se internet non funzionerà più".

Ma vi sembra possibile che ricorrano a questi mezzi così trucidi e scorretti per costringere con l'imbroglio a passare alla fibra?

Per caso è capitato a qualcun altro?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
minacciali che passi ad altro operatore Tongue
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(20-09-2018,18:52 )maxbigsi Ha scritto: minacciali che passi ad altro operatore  Tongue

Perché, credi che i loro metodi siano migliori?

Allora ecco un esempio: ero passato da poco da TIM a Infostrada e mi arriva una telefonata in cui un tizio si presenta come dipendente di Infostrada il quale mi dice che il mio abbonamento valido "per sempre" non sarebbe più stato tale e che dalla bolletta successiva in poi ci sarebbe stato un aumento imposto.

Capito mi hai?   Smile

Sono dei gentlemen...
Cita messaggio
Grazie da:
#4
sono tutti uguali Tongue devo dire che grazie ad Iliad per quanto riguarda il mobile adesso "forse" c'è un po di concorrenza, ci vorrebbe un operatore nuovo come Iliad per la linea fissa anche se di fatto il monopolio è sempre in mano telecom Spara Pinguino (tux impersona telecom o tutti gli operatori scorretti) Linguaccia
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Sono d'accordissimo con te.

Infatti per il mobile sono subito passato a ILIAD non solo per la convenienza economica, ma soprattutto per togliermi la soddisfazione di punirli per due cose che non mi sono mai andate giù cioè i contratti "avvocateschi" con la trappola e la montagna di soldi che ci hanno soffiato con quelle tariffe che soltanto adesso scoprono che possono essere abbassate.

Ciliegina sulla torta: mettiamoci anche i portali ipertrofici tipo giungla dove trovare l'informazione che ti serve è come cercare un ago in un pagliaio.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Primo: nessuno ti può obbligare a fare nulla, se vuoi rimanere con ADSL rimani con ADSL.
Tuttavia un pensierino alla fibra fallo: spesso paghi meno che con l'ADSL. Tieni anche conto che il cambio te lo fanno gratuitamente e, in quanto a velocità di connessione ci guadagni di sicuro.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Giusto per aggiungere cose che Wind (infostrada adsl) ha messo in atto, ovvero nella mia ultima bolletta del mese scorso c'è scritto che dal mese di ottobre tutt, intendono anche linee fibra, i contratti internet casa subiranno un aumento pari 2.50€ al mese e il costo invio fattura cartacea passerà a 2€ al bimestre.
A pensar male si può dire che hanno recuperato il calo di linee mobili con un aumento sulle linee casalinghe.ù
Roberto Bologna
GUIDA CUCINA
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(20-09-2018,20:41 )BAT Ha scritto: Primo: nessuno ti può obbligare a fare nulla, se vuoi rimanere con ADSL rimani con ADSL.

Appunto. E ci mancherebbe!

Citazione:Tuttavia un pensierino alla fibra fallo: spesso paghi meno che con l'ADSL. Tieni anche conto che il cambio te lo fanno gratuitamente e, in quanto a velocità di connessione ci guadagni di sicuro.

Tre considerazioni:

1). In effetti ci sto pensando, ma non lo farò di sicuro per la telefonata di uno che mi minaccia che internet non funzionerà più se rimango con l'ADSL.

2). Poiché i contratti sono "avvocateschi, come ho già detto, bisogna stare molto attenti perché, una volta che hai accettato di passare alla fibra, potrebbe decadere la clausola "valido per sempre" che c'è adesso. In altre parole, potrebbero dirti: "Quella clausola era valida per l'ADSL. Adesso hai accettato di passare alla fibra perciò il contratto è un altro". Con questi marpioni bisogna "pensare male", anche se si fa peccato.   Smile

3). Aspetto tecnico con domanda relativa : con il passaggio alla fibra il mio cordless con segreteria telefonica funzionerebbe ancora o dovrei cambiarlo? Preciso che il mio cordless è del tipo "DECT".
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(23-09-2018,08:27 )romanobadiali Ha scritto: In altre parole, potrebbero dirti: "Quella clausola era valida per l'ADSL. Adesso hai accettato di passare alla fibra perciò il contratto è un altro". Con questi marpioni bisogna "pensare male", anche se si fa peccato.   Smile
Con questa gente pensare male è bene, altro che peccato.  Tongue
Citazione:3). Aspetto tecnico con domanda relativa : con il passaggio alla fibra il mio cordless con segreteria telefonica funzionerebbe ancora o dovrei cambiarlo? Preciso che il mio cordless è del tipo "DECT".
Sia sul lavoro che a casa ho la fibra. la base del cordless è collegata al router e non ho problemi di sorta.
Unico neo se vogliamo è che sul lavoro abbiamo due cordless sullo stesso numero, prima re rispondevi con uno e volevi passare la chiamata sull'altro bastava chiudere la comunicazione sul primo ed aprirla sul secondo, mentre ora se lo fai la comunicazione viene chiusa.  Smile
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da:
#10
1. e 2.
fai come ho fatto io: tieni d'occhio il sito Wind e aspetta una buona promozione;
le migliori possibili che ho visto nel corso del tempo sono:
  • Fibra 1000 a 22,90 euro, dove però se telefoni paghi lo scatto alla risposta (la velocità della fibra che avrai dipende dalla centralina in strada che può essere FTTC a 100 Mbps, FTTC a 200 Mbps, oppure fibra pura a 1000 Mbps). Anche nel caso sfortunato (100 Mbps come nel mio...) il salto è enorme.
  • Fibra 1000 a 24,90 euro comprese telefonate a tutti i fissi e i mobili.
In entrambi i casi è possibile attivare eventuali  su chede ricaricabili di Wind per ricevere 100 GB al amese di traffico dati su smartphone.
Dicevo che però è da tener d'occhio il sito perché le 2 offerte precedenti non sono sempre attive, e bisogna prendere il momento giusto perché spesso le mettono a metà settimana e rimangono possibili solo per pochi giorni.
Per quanto riguarda il modem, costerebbe 2 euro al mese per 48 mesi (96 euro), ma con queste offerte lo scontano e non lo paghi, e rimane comunque tuo dopo aver finito di pagarlo (devi però rimanere per 48 mesi con Wind altrimenti ci sono costi di disattivazione e tutte le rate finali del modem + 79 euro, cioè il modem costa 96+79, perché i 96 euro sono validi solo con la promozione; ma come dicevo, se non disdici il contratto il modem ti viene gratis).

3.
con tutte le offerte fibra di qualunque operatore, poiché il traffico voce avviene sullo stesso canale del traffico dati, il telefono deve essere collegato al modem (ci sono in genere prese per 2 telefoni); questo significa che il resto delle prese dell'impianto telefonico non funzionano A MENO CHE non chiedi al tuo elettricista di fare un'operazione chiamata RIBALTAMENTO, da effettuarsi sulla presa telefonica su cui colleghi il modem. In tal caso tutte le prese telefoniche di casa coninueranno a funzionare. Per fare le cose per bene i passi da fare sono:
  1. collegare il modem-router alla presa principale di casa, ossia la prima presa dove arriva il cavo esterno del telefono
  2. fare il ribaltamento lì, in modo che funzionino tutte le altre prese
Se non si sceglie la presa principale ma una "in mezzo", il ribaltamento ha effetto solo sulle prese che vengono dopo. Comunque basta dirlo all'elettricista, sanno già cosa fare
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)