Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pulire il codice
#21
Mi è venuto in mente un esempio che ti farà capire meglio come la penso io su questo argomento delle 3 colonne del modello.

Quando vedo la struttura grafica di certi blog a 3 colonne in cui quella di sinistra è sempre vuota (anche il mio) e spesso anche quella di destra, provo sempre una certa sofferenza mentale perché mi viene spontaneo pensare: "Ma guarda quanto spazio hanno sprecato inutilmente sul monitor! È come se su un'autostrada le macchine viaggiassero solo sulla corsia d'emergenza".

Non ce niente da fare, appartengo a quelli di "prima della guerra", quelli che raccoglievano le briciole del pane dopo averne tagliata una fetta dalla pagnotta. È tanta l'abitudine che lo faccio anche adesso... ma non sto mica dicendo che fosse meglio allora, intendiamoci. È quello che succede a me.
Cita messaggio
Grazie da:
#22
(21-08-2018,09:09 )romanobadiali Ha scritto: Quando mi hai scritto: "La leggibilità delle pagine è pessima, devi considerare che ormai il 60% del traffico Internet avviene via smartphone", avevo capito che il problema stava nella lettura sullo smartphone.
Ho sbagliato io, in quanto gli smartphone moderni hanno risoluzioni molto alte (per es. 2160x1080) e ho dato per scontato che tutti abbiano uno smarphone del genere. Naturalmente non è così ed inoltre gli smartphone si usano dal lato stretto, per cui su uno smartphone con una risoluzione per es. di 1280x720 pixel il tuo sito è leggibilissimo.

(21-08-2018,09:09 )romanobadiali Ha scritto: Qquando arrivi ad un certo punto della vita (un punto molto avanzato), ti rendi conto che non hai più tutto il tempo che vorresti per fare tutto quello che vorresti Piange E allora devi rinunciare a quello che è meno importante per te. Lo scoprirai anche tu, stanne certo. In questo caso, per me il problema della leggibilità delle righe passa in secondo piano perché la sua soluzione mi richiederebbe del tempo che preferisco dedicare ad altro.
Ahimé, quanto hai ragione!
Me ne sono già accorto purtroppo.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#23
(21-08-2018,13:01 )BAT Ha scritto: [...]
(21-08-2018,09:09 )romanobadiali Ha scritto: Quando arrivi ad un certo punto della vita (un punto molto avanzato), ti rendi conto che non hai più tutto il tempo che vorresti per fare tutto quello che vorresti  Piange  E allora devi rinunciare a quello che è meno importante per te. Lo scoprirai anche tu, stanne certo. In questo caso, per me il problema della leggibilità delle righe passa in secondo piano perché la sua soluzione mi richiederebbe del tempo che preferisco dedicare ad altro.

Ahimé, quanto hai ragione!
Me ne sono già accorto purtroppo.

Cambiamo discorso altrimenti ci buttiamo troppo giù   Smile
Andiamo sul frivolo. Ma l'immagine del tuo account si riferisce a un leone che mastica chewing gum?   Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#24
E' il leone del cartone animato "Madagascar" che mastica non so cosa, mi piace perché ha l'aria strafottente di un innocuo tontolone
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#25
(21-08-2018,19:42 )BAT Ha scritto: E' il leone del cartone animato "Madagascar" che mastica non so cosa, mi piace perché ha l'aria strafottente di un innocuo tontolone

Non lo conoscevo. Innocuo e strafottente sembrano due aggettivi che si escludono a vicenda però a volte si addicono a certe persone.

Fermiamoci qui altrimenti andiamo OT   Smile

Buona notte
Cita messaggio
Grazie da:
#26
infatti è vero, sono aggettivi in antitesi
il leone del cartone animato (Alex) è un tontolone innocuo, vive in uno zoo di cui è la star e si credo bello e furbo, un arisotcratico che ama la vita comoda; salvo poi trovarsi, per un equivoco, riportato in Africa dove ne passa di cotte e di crude
https://it.wikipedia.org/wiki/Madagascar_(film)
https://it.wikipedia.org/wiki/Personaggi_di_Madagascar#Protagonisti
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#27
(21-08-2018,21:43 )BAT Ha scritto: infatti è vero, sono aggettivi in antitesi
il leone del cartone animato (Alex) è un tontolone innocuo, vive in uno zoo di cui è la star e si credo bello e furbo, un arisotcratico che ama la vita comoda; salvo poi trovarsi, per un equivoco, riportato in Africa dove ne passa di cotte e di crude
https://it.wikipedia.org/wiki/Madagascar_(film)
https://it.wikipedia.org/wiki/Personaggi_di_Madagascar#Protagonisti

Il personaggio mi incuriosisce, mi guarderò il film.

Tornando all'argomento del thread, ho ripensato all'osservazione che hai fatto a proposito dei collegamenti ipertestuali che vanno creati su stringhe di testo e non sulle immagini. Di solito lo faccio, ma mi piace anche quel certo gusto retrò che il "pallino" cliccabile conferisce alla pagina, quel gusto che per esempio hanno le vecchie radio a valvole. Per dire come possono cambiare i giudizi in base alle preferenze personali...
Cita messaggio
Grazie da:
#28
Un passettino... ino ino ino  Smile

Per adesso mi fermo qui, poi si vedrà.
Ho modificato così il file .css:

.colonna { float: left; }
.sinistra, .destra { width: 5%; }
.centrale { width: 90%; }

Mi sembra un buon compromesso. Vedi allegato.
Sì, lo so, tu avresti messo 10, 10, 80....
Ho anche visto che le 3 colonne si sovrappongono quando restringo il browser.
Avevo già Notepad++

PS - Che ti avevo detto? La curiosità mentale prevale su tutto. Finché c'è quella sei vivo...


Allegati
.zip   Modello di BAT.zip (Dimensione: 18,64 KB / Download: 5)
Cita messaggio
Grazie da:
#29
Beh, diciamo che l'importante è che stai entrando nella logica dei CSS;
quello che hai fatto è restringere di molto le colonne laterali (il che significa che, a pagina intera, comuqe ci sarebbero tantissimi caratteri.
Il secondo passo è capire il legame tra le varie parti in HTML ed il codice in CSS;
esempio:
nel codice HTML della pagina-modello trovi la barra di navigazione
Codice:
<div class="topnav"> <!-- BARRA DI NAVIGAZIONE -->
        <a href="#">Home</a>
        <a href="#">Link 1</a>
        <a href="#">Link 2</a>
    </div>
Prova a cambiare nel modello <a href="#">Home</a>
in <a href="http://www.sogninterpretati.it">Home</a> che è la tua home-page reale.
Se un giorno userai il modello anche l'utente che entra sa che premendo su "Home" va nella tua home page;
andiamo avanti, nella tua Home-page hai 3 link:
--> La miniera d'oro dei sogni
--> Pot-pourri: pensieri sparsi
--> versione inglese
Non sarebbe molto più ovvio mettere tutto nella barra di navigazione? Proprio come nei siti professionali
Codice:
<div class="topnav"> <!-- BARRA DI NAVIGAZIONE -->
        <a href="http://www.sogninterpretati.it">Home</a>
        <a href="http://www.sogninterpretati.it/Pot-pourri/indice_articoli.htm">Pout-purri</a>
        <a href="http://www.sogninterpretati.it/English/sogninterpretati_En/index.htm">English version</a>
    </div>
Naturalmente così facendo dovresti creare un file index.html con una presentazione
Inoltre un suggerimento su nomi e regole standard che è preferibile usare nei file che metti in rete (sono motivi tecnici):
- metti solo lettere minuscole nel nome dei file, come estensione usa .html invece di .htm
- evita di usare il carattere di sottolineatura, usa il trattino (in generale se vuoi usare 2 o più parole separale con un trattino o scrivile tutte attaccate)
esempio:
NO indice_articoli.htm
SI indice-articoli.html

Il segreto è prendere carta e penna e farti un disegnino: come mi piacerebbe che fosse il mio sito?
Lo devi proprio disegnare ed immaginare cosa deve succedere quando si fa click da qualche parte..

L'essenziale però è definire il modello una volta per tutte, altrimenti se decidi di cambiare qualcosa e hai già creato 100 pagine a partire da un modello che non ti soddisfa, poi devi ricambiarle a mano. I software avanzati per creare siti (come Adobe Dreamweaver) in realtà permettono di cambiare il modello ed eseguono automaticamente la modifica su tutte le pagine, anche quelle già create, però non so se BlueGriffon ha questa funzionalità
puoi "divertirti" (tempo e voglia permettendo) a ricrearti in locale (sul tuo computer) una nuova versione del tuo sito reale con la nuova impaginazione
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#30
Non posso correre troppo, sono un "toro". Non credo all'astrologia però in questo caso mi corrisponde: sono molto lento nell'assimilare i concetti. A parte le altre cose che ho già detto in precedenza e che non sto a ripetere.

Il mio cervello lavora così: prima deve capire i concetti base e solo dopo i dettagli. Se parto "da sotto" cioè dai dettagli, mi ingolfo e buona notte al secchio. Mi spiego meglio con un esempio:

Prima devo capire la filosofia del mobile "cassettiera" => Dopo passo a capire come sono fatti i cassetti => Solo alla fine analizzo il contenuto dei cassetti.

Se mescolo questi diversi livelli, soprattutto, il risultato è un grandissimo caos mentale.

Per adesso è meglio che ci fermiamo qui. Quanto a ristrutturare l'intero mio sito, ne riparliamo nella mia prossima reincarnazione...  Smile  Smile  Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)