Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Quale applicazione per rintracciare posizione smartphone di familiari?
#1
Ieri sera mia figlia è tornata a casa preoccupata perché qualcuno aveva smarrito (rubato) lo smartphone ad una sua amica.
Oggi mi ha detto di avere scoperto che esistono applicazioni che consentono la localizzazione del cellulare, purché installate su tutti gli smartphone di un dato gruppo.
L'applicazione individuata è  Trova il mio Telefono
https://play.google.com/store/apps/detai...cker&hl=it
che, una volta installato, posiziona sullo schermo un'icona tipo questa
[Immagine: https://lh3.ggpht.com/CiDEYCDkRkfXSlVcmj...QS=w300-rw]
e la scritta Phone Tracker.
Ho quindi provveduto alla registrazione, ma non sono riuscito ad andare oltre.
Se inserisco il numero del cellulare da rintracciare, mando gli inviti per collegarsi, ma non arrivano.
Ho fatto una ricerca su Internet, e non ho trovato nulla di buono...

http://nokia.hdblog.it/2011/10/15/phone-...tri-amici/
http://www.appmaniaci.com/rintracciate-o...cker-9220/
http://www.ipmart-italia.net/archive/ind...64742.html
dunque Trova il mio Telefono (che, installato, diventa Phone Tracker) non funziona?

Qualcuno sa indicarmi un'applicazione efficiente per rintracciare posizione smartphone di familiari?
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Nella funzione di google  "Gestione dispositivi Android" rintraccio la posizione del telefono, se è acceso come indicato in questa guida ma temo  Undecided, (non lo so cmq prova) che queste operazioni dovessero essere state già precedentemente attivate per funzionare, se avessero cambiato la simcard cmq non comunicheresti col cellulare.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#3
Avast ha una funzione aggiuntiva chiamata Anti-Theft che serve in caso di smarrimento o furto:
https://www.avast.com/it-it/free-mobile-security

Scegli comunque solo un fornitore di cui ti fidi perché gli stai affidando informazioni molto delicate.
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(25-10-2015,16:15 )bilodiego Ha scritto: Nella funzione di google  "Gestione dispositivi Android" rintraccio la posizione del telefono, se è acceso come indicato in questa guida ma temo  Undecided, (non lo so cmq prova) che queste operazioni dovessero essere state già precedentemente attivate per funzionare, se avessero cambiato la simcard cmq non comunicheresti col cellulare.
Ho provato quelle istruzioni sul mio smartphone, e non funzionano...
peccato.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Se è un android  abbastanza recente e lo sincronizzi con i servizi google deve funzionare, l'ho fatto ieri sera per la prima volta in vita mia dato che è solo 2giorni che uso uno smarthphone,ad essere sincero me l'ha fatto praticamente in automatico quando ho inserito e abilitato le mie credenziali di google sullo smarthphone, quindi non saprei spiegare l'esatta procedura ho scoperto che avevo quella funzione per caso smanettando.


Allegati Anteprime
   
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#6
Non è che non funziona perchè non c'è la rete dati attiva?
Leggendo questo mi sembra che serva la connessione Internet attiva sul telefono.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ovviamente non ti funziona sui dati della sim se è disattivata,ma funziona cmq se il cell. è collegato in wifi ,infatti io ancora non ho ancora attivato alcun servizio dati sulla mia sim,il test che ho fatto ero collegato in wifi.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#8
Non tutti lo dicono, ma per rintracciare un dispositivo occorre che come minimo sia collegato a internet (la precisione non è elevata), meglio se è attivato anche il GPS, tutti servizi che consumano batteria e che non sono sempre necessari.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(28-10-2015,07:31 )patel Ha scritto: Non tutti lo dicono, ma per rintracciare un dispositivo occorre che come minimo sia collegato a internet (la precisione non è elevata), meglio se è attivato anche il GPS, tutti servizi che consumano batteria e che non sono sempre necessari.
Per quanto concerne l'applicazione "Trova il mio Telefono", si, con la connessione ad internet ed il GPS attivi, sono riuscito a farla funzionare, ma devo dire che si tratta di un caso fortuito.
In fase di installazione dell'applicazione, mi è stata proposta una lista di nomi con cui ho pasticciato un po', pensando che avrei potuto modificarla in un secondo tempo.
A installazione avvenuta, mi sono reso conto che la possibilità di modificare la lista dei nomi è riservata all'amminiostratore, quindi io non la posso modificare. Chissà poi perchè...
Per un caso fortuito, il nominativo della persona di cui voglio "seguire le tracce" è rimasto nella lista, e così ho potuto inviare l'apposita mail di avvio del servizio.
Peccato non esistano le istruzioni per utilizzare correttamente l'applicazione...
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(25-10-2015,21:47 )bilodiego Ha scritto: Se è un android  abbastanza recente e lo sincronizzi con i servizi google deve funzionare, l'ho fatto ieri sera per la prima volta in vita mia dato che è solo 2giorni che uso uno smarthphone,ad essere sincero me l'ha fatto praticamente in automatico quando ho inserito e abilitato le mie credenziali di google sullo smarthphone, quindi non saprei spiegare l'esatta procedura ho scoperto che avevo quella funzione per caso smanettando.
Alla fine, sono riuscito ad usare anche il tuo metodo.
Ho provato a far suonare lo smartphone. Il comando è stato eseguito dopo mezz'ora.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: