SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]ACER EXTENSA 5510 BL.50 hard-disk dilemma
#1
salve amici,buon anno !!  un mio amico ha avuto un problema inerente  l'hard disk su un notebook acer extensa 5510 con 1 gb.di ram,    infatti dopo rallentamenti mostruosi nell'usarlo   (vi è installato windows xp professional)     esso ha smesso di funzionare:

avendolo sostituito con uno usato funzionante avuto per regalo e avendo preventivamente fatto il backup dell'immagine di sistema dal precedente hard disk con redo backup,ha poi provveduto a fare il restore su l'hard disk sostituito.
purtroppo esso ha funzionato per pochi giorni ed in maniera piuttosto rallentata,comparendo spesso la famosa schermata blu o schermata della morte nella quale vi è scritto che windows è stato arrestato per un'errore grave per evitare danni al sistema,ed al momento si avvia con molta difficoltà per poi bloccarsi su questa schermata blu.      

successivamente è stato lanciato un controllo del disco da la console di ripristino di windowx xp tramite il disco d'installazione e tale controllo non è stato completato bloccandosi intorno al 59% e apparendo la seguente scritta :

il disco presenta uno o più errori irrisolvibili

alla luce di tutto ciò abbiamo due dubbi :

1     -  possibile che l'hard-disk appena sostituito funzionante anche se usato  sia anchesso danneggiato e vada tolto ?

2 -  non potrebbe per caso  essere l'immagine di backup del sistema  danneggiata poichè creata dal primo 'hard disk  danneggiato e poi sostituito a dare questo problema di malfunzionamento ?

amici,speriamo in qualche vs.suggerimento per vedere di capire esattamente il problema e cercare di risolverlo,un GRAZIE per il vs.interessamento ed eventuali consigli,grazie,Riccardo.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao
Le ipotesi da te fornite possono essere valide anche se la prima la escluderei (perché sarebbe vera sfortuna).
Mi concentrerei piuttosto sulla tua seconda ipotesi.
Se l'immagine di sistema è relativamente recente non è da escludere che sia stata fatta quando l'hard disk era già in fase di "dipartita"
 E' da valutare anche la possibilità di reinstallare ma prima prova a guardare (Guida - Riparare Windows XP)

Ps. il pc è un dualcore forse riesce a gestire windows 7, magari aumentando la ram.
Win XP è obsoleto specie se vuoi navigare in internet. At
            La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
                                                    Un giorno senza rischio è non vissuto.....                  
PCLinuxOS Mate - Manjaro Mate/Xfce
Cita messaggio
#3
1. si
2. si
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Riccardo.varadero
#4
(05-01-2019,12:33 )D-BARTO Ha scritto: Ciao
Le ipotesi da te fornite possono essere valide anche se la prima la escluderei (perché sarebbe vera sfortuna).
Mi concentrerei piuttosto sulla tua seconda ipotesi.
Se l'immagine di sistema è relativamente recente non è da escludere che sia stata fatta quando l'hard disk era già in fase di "dipartita"
 E' da valutare anche la possibilità di reinstallare ma prima prova a guardare (Guida - Riparare Windows XP)

Ps. il pc è un dualcore forse riesce a gestire windows 7, magari aumentando la ram.
Win XP è obsoleto specie se vuoi navigare in internet. At


buonasera e grazie per le indicazioni,ora domani dovrei riuscire ad avere il notebook per poterci lavorare sopra :

ho pensato,visto che i dati sono stati salvati,di effettuare una formattazione a basso livello da boot,se riesco a trovare un tool adeguato (l'hard-disk è Western Digital),ed una reinstallazione di Windows XP professional per valutare le condizioni dell'hard disk che proverò a stressare nell'uso per vedere come reagisce e testare con programmi se è in buone condizioni oppure danneggiato da sostituire.

naturalmente è previsto anche un'incremento di ram che vorrei portare almeno a 2 gb ,è dual core ma il mio amico ci rivuole XP professional,comunque provo anche a proporgli un'installazione di Windows 7 al posto di XP.
Smile Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#5
salve amici,avendo ritirato il notebook del mio amico,oggi ho provato alcune cose:

la situazione mi sembra assai drammatica,infati dopo avere formattato l'intero hard-disk in ntfs vi ho lanciato l'installazione di Windows XP-profess. , essa si è interrotta quando mancavano circa 19 minuti al termine dell'installazione apparendo la schermata blu dove vi era scritto che Windows era stato arrestato per evitare danni al sistema;

spengendolo del tutto e riaccendendolo,l'installazione è continuata fino al termine,poi al momento del riavvio il tutto è come andato in crash poichè Windows non si avvia,nel bios non fà entrare premendo il tasto f2 ed il notebook si riavvia di continuo apparendo la schermata con il logo dell'Acer per continuare in questa maniera ciclicamente,premendo il tasto f2 non vi è più possibilità di entrare nel bios

è veramente un gran casino,anche perchè pur avendo la priorità di boot sul lettore cd-dvd,non riesco ad avviare nessun cd rom,ho delle ram di un'altro notebook acer,provo a sostituirle,chissà !!!
(06-01-2019,19:43 )Riccardo.varadero Ha scritto: salve amici,avendo ritirato il notebook del mio amico,oggi ho provato alcune cose:

la situazione mi sembra assai drammatica,infati dopo avere formattato l'intero hard-disk in ntfs vi ho lanciato l'installazione di Windows XP-profess. , essa si è interrotta quando mancavano circa 19 minuti al termine dell'installazione apparendo la schermata blu dove vi era scritto che Windows era stato arrestato per evitare danni al sistema;

spengendolo del tutto e riaccendendolo,l'installazione è continuata fino al termine,poi al momento del riavvio il tutto è come andato in crash poichè Windows non si avvia,nel bios non fà entrare premendo il tasto f2 ed il notebook si riavvia di continuo  apparendo la schermata  con il logo dell'Acer per continuare in questa maniera ciclicamente,premendo il tasto f2 non vi è più possibilità di entrare nel bios

è veramente un gran casino,anche perchè pur avendo la priorità di boot sul lettore cd-dvd,non riesco ad avviare nessun cd rom,ho delle ram di un'altro notebook acer,provo a sostituirle,chissà !!!

ram sostituita,ma il problema è rimasto come prima,mi viene da che tempo fà quando si danneggiò totalmente un'hard disk ad un notebook di mio figlio,i segnali erano simili,non sò cosa fare !!!!! help help help !!!
Mi arrendo Mi arrendo
Cita messaggio
Grazie da:
#6
probabilmente l'hard disk è rotto
scaricati Hirensbootcd per Windows XP (https://www.hirensbootcd.org/old-versions/) e crea un dvd da cui lanciarlo, poi usa uno dei tool di diagnostica del disco
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Riccardo.varadero
#7
(06-01-2019,20:45 )BAT Ha scritto: probabilmente l'hard disk è rotto
scaricati Hirensbootcd per Windows XP (https://www.hirensbootcd.org/old-versions/) e crea un dvd da cui lanciarlo, poi usa uno dei tool di diagnostica del disco

si a questo punto l'hard-disk è molto probabile che possa essere guasto,però al momento non posso verificare questo da boot con il programma che gentilmente mi hai indicato :

purtroppo adesso non è possibile effettuare nessuna operazione neppure da boot poichè non fà accedere al bios che nonostante sia rimasto impostato da lettore cd-dvd se inserisco un cd-dvd rom nel lettore,l'avvio non avviene,è possibile che il sistema riconoscendo l'hard disk danneggiato,non consenta neppure l'accesso al bios e l'avvio del cd-dvd rom da boot ?

ti saluto con immensi ringraziamenti per il tuo interessamento,ciao grazie Riccardo.
Per favore Per favore
Cita messaggio
Grazie da:
#8
se non puoi nemmeno entrare nel BIOS non puoi fare nulla, non possiamo neanche escludere che il computer, disco a parte, sia "morto", per es, perché qualche condensatore sulla scheda madre è passato a miglior vita. Oppure potrebbe essere la batteria (in tal caso prova a toglierla e vedi se il pc parte solo con l'alimentazione di rete).
Per quanto riguarda l'hard disk potresti smontarlo e testarlo su un pc desktop
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Riccardo.varadero
#9
(07-01-2019,11:00 )BAT Ha scritto: se non puoi nemmeno entrare nel BIOS non puoi fare nulla, non possiamo nenache escludere che il computer, disco aparte, sia "morto", per es, perché qualche condensatore sulla scheda madre è passato a miglior vita. Oppure potrebbe essere la batteria (in tal caso prova a toglierla e vedi se il pc parte solo con l'alimentazione di rete.
Perquanto riguarda l'hard disk potresti smontarlo e testarlo su un pc desktop

proprio questa mattina,ho fatto un tentativo scollegando l'hard disk dal notebook ed avviandolo senza hard disk sono riuscito ad entrare nel bios senza problemi,tutto sembrava regolare,il non funzionamento dell'hard disk,forse la parte elettronica,magari creava qualche conflitto,non sò,comunque ho provveduto all'acquisto di un hard disk nuovo,penso che tutto poi andrà a buon fine,appena mi arriva e lo monto faccio sapere,grazie,ciao.

Tutto Bene Tutto Bene
Cita messaggio
Grazie da:
#10
salve amici,ho installato il nuovo hard-disk 500 gb.WD sata 3 e al momento tutto è rincominciato a funzionare,l'ho partizionato con gparted ed ho iniziato a fare installazioni,tutto procede per il meglio,per fortuna,metto risolto e grazie a voi tutti ciao Riccardo.

Pinguino Pinguino At Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: