SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Aggiornamenti e installazioni da terminale su o su - ?
#11
Personalmente credo che su -  dia maggiori poteri all'amministratore root
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.

Ubuntu 16.04 - Ubuntu 18.04 - MX-Linux 18.2 - Mint 19 Tessa
Cita messaggio
Grazie da:
#12
guarda la risposta di > pinoc <
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php...606.0.html
Cita messaggio
Grazie da:
#13
allora, vista la risposta di pinoc, e che si parla di sistema(aggiornamenti e installazione pacchetti) quindi di root e non di operazioni su un utente la cosa migliore è usare su -
Cita messaggio
Grazie da:
#14
Io direi che trattandosi di installazione non faccia proprio la minima differenza in quanto da qualsiasi posto la si lanci sempre alle directory di sistema dovrà puntare.
Di solito l'opzione - rimanda a dove si era ovvero in questi caso fa leggere a su certe variabili mantenute in /root/.
Ma che root non possa toccare qualche utente mi sembra proprio strano.
Magari non può accedere a X..
Cita messaggio
Grazie da:
#15
in effetti ho creato un nuovo utente di nome tux, e loggandomi dal mio (pclos) con su, poi creo e cancello directory nella /home di tux

Codice:
[pclos@localhost ~]$ su
Password:
[root@localhost pclos]# cd /home/tux
[root@localhost tux]# mkdir prova
[root@localhost tux]# rm -r prova
rm: rimuovere directory "prova"? s

quindi alla fine di tutti i discorsi, mi pare di capire che per un uso normale, consigliare su oppure su - non fa differenza.....
Cita messaggio
Grazie da:
#16
appunto
Cita messaggio
Grazie da:
#17
(13-01-2016,19:04 )zafran Ha scritto: appunto

Appunto, tutte quelle menate sul'uso di su- e su  di path , variabili d'ambiente etc.... sono cose che molto probabilmente (anzi credo quasi sicuramente) ad un normale utente desktop non si presenteranno mai.

quindi io a questo punto metto il [RISOLTO] e continuo a suggerire quello che mi viene bene, che avendo l'abitudine con su - sarà quello.

Con buona pace di tutti i link e guru di pclos
Cita messaggio
Grazie da:
#18
Volendo potresti anche modificare /etc/sudoers e abilitare l' utente ad utilizzare solo apt-get senza neanche richiedere la password .. 

Così tagli la testa al toro e non utilizzi su e neanche su -   Cool
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#19
capisco Smile  ma non è quello , è che

se si dice su arriva chi dice "per loggarsi come root ci vuole il su -"

se si  dice su - arriva chi dice "per loggarsi come root ci vuole su"

vengono snocciolate pappardelle di cose, messi link che dicono una cosa e link che ne dicono un'altra (e dovrebbero essere tutte cose attendibili) ma come dicevo prima, sono dell'idea che per una utenza desktop, sia tutto un parlar per far prendere aria alla lingua.
Cita messaggio
Grazie da:
#20
per me la risposta è semplice:
> su < ed il tuo utente ha i permessi di root senza essere root
> su - < per diventare root
quindi per quel poco che serve il terminale in pclos, intendo per un utente normale dove la maggior parte delle operazioni è svolta da synaptic, su basta ed avanza. poi ognuno libero di fare come vuole.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)