Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Aiuto partizione
#1
Salve.
Ho due dischi partizionati cosi' ( allegato )
Su ogni disco ho un sistema
Voglio partizionarli creando in ogni disco una parte per salvare file
e quindi dividere il disco in due.
Che procedura devo seguire con GPART senza che rovini le parti installate ?

Domanda: la piccola parte di ogni disco che c'e' , e' all' inizio o alla fine del disco ?
E viene usata dalla partizione dove c'e' il sistema ?

Grazie


Allegati
.gz   immagine.tar.gz (Dimensione: 100,81 KB / Download: 14)
Cita messaggio
Grazie da:
#2
prova a seguire qui http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(22-01-2016,15:19 )Davide72 Ha scritto: prova a seguire qui http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Si ho letto e l' avevo riletto, ma il fatto e' che con g part formatti in un modo, e certe installazioni di linux, a meno di scriverle accanto ad una gia' esistente, o rasarti il disco con altri sistemi dentro, vuole sempre farti ripartizionare e riformattare, e poi non ti accetta quello che gli hai predisposto.

PS = Spulciando sui video di SISTEMBACH, forse omettevo la  /  che indicava la partizione dove scivere. Ora provo nel disco secondario a predisporre piu' partizioni ,
1 primaria ( scrivo sistema con / , altre swap per salva file. Reinstallo ubuntu 14 4 sul disco secondario, vediamo se mi riesce.

C'e' pure una confusa visualizzazione e operativita' di gpart, se non cogli il contesto dentro cui vuoi lavorare, perche' poi nella schermata ti confonde la visibilita' di come sono messe le partizioni e i suoi vari attributi. E per quanto ne abbia usato, ho trovato pure difficolta' a scegliere, in quant il programma ti obbliga a fare o non fare cose, che nella logica dovrebbero essere fatte cosi'.
Mah. Ci riprovo.

Comunque, 1) non mi hai detto se le partizioni piccole dei due dischi, sono all' inizio o alla fine del disco.
2) E' importante che il sistema principale sia all' inizio della partizione ?

3) PERCHE' NELLE VISUALIZZAZIONI DI SISTEMA IL DISCO NON E' VISIBILE COME LOGICA SCRITTURA IN ROTAZIONE, MA E' A SETTORI TRAVERSALI ?
Legge cosi' l' hard disk ?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
ti ho postato la guida perchè non avevo altre soluzioni, purtroppo il mondo di linux non,lo conosco bene, però come per windows dovrebbe essere una partizione logica quella dei dati
quindi bisognerebbe ridurre innanzitutto la primaria del sistema (2)che si trova sempre all' inizio del disco) , quindi dallo spazio non allocato ricavare appunto la partizione logica per i dati

1) 3) non ti so rispondere...
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Allora gparted rappresenta il disco in maniera lineare dove la sinistra è l'inizio del disco (la parte centrale) e la destra la fine (la parte esterna), pertanto  le tue partizioni di swap si trovano alla fine del disco.
Non ho ben chiaro quello che vuoi fare ma se io fossi in te userei un disco per i sistemi operativi e l' altro per i dati. Per operare al meglio sarebbe opportuno creare prima le partizioni e poi in fase di installazione scegliere il partizionamento manuale e indicare dove installare i sistemi.
Ps.: la swap è una memoria aggiuntiva a cui i sistemi linux fanno ricorso quando la ram non è sufficiente a coprirne l'uso che ne fa il sistema. Ne basta una, verrà utilizzata da tutti i sistemi installati. Inoltre se hai una macchina con 4 o più gb di memoria , e non usi l'ibernazione, puoi anche fare a meno di creare la partizione della swap.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(23-01-2016,10:21 )eu66 Ha scritto: Allora gparted rappresenta il disco in maniera lineare dove la sinistra è l'inizio del disco (la parte centrale) e la destra la fine (la parte esterna), pertanto  le tue partizioni di swap si trovano alla fine del disco.
Non ho ben chiaro quello che vuoi fare ma se io fossi in te userei un disco per i sistemi operativi e l' altro per i dati. Per operare al meglio sarebbe opportuno creare prima le partizioni e poi in fase di installazione scegliere il partizionamento manuale e indicare dove installare i sistemi.
Ps.: la swap è una memoria aggiuntiva a cui i sistemi linux fanno ricorso quando la ram non è sufficiente a coprirne l'uso che ne fa il sistema. Ne basta una, verrà utilizzata da tutti i sistemi installati. Inoltre se hai una macchina con 4 o più gb di memoria , e non usi l'ibernazione, puoi anche fare a meno di creare la partizione della swap.

1) Ho capito lo swap, serve per la ram, e non per salvare, come mi sembrava di aver letto nella guida partizioni o sentito nei video di uso sistembach. Sarebbe come il ping della memoria di windows, dove lo metti al doppio valore in altra partizione.
2) Ok , la sinistra e' l' inizio. E la logica, parte salva dati.
3) A come mi e' stato consigliato, installo anche due sistemi linux, sullo stesso disco.
Pero' ora sono anebbiato, ma mi sembra che certi sistemi, come gia' detto in altre parti, non si accostano a un sistema gia' scritto, ma lo cancellano. Forse si, creando partizioni giuste, le legge e installa. UN' ALTRA COSA CHE HO LETTO, PER CONFERMARE MEGLIO L' INSTALLAZIONE, NELLA PARTIZIONE CHE VUOI SCRIVERE, DEVI METTERCI IN GPART, IL SEGNO /   .

PER I TARDONI COME ME,  e per le innumerevoli indicazioni di gpart e partizioni, facendone piu' di una , CI VORREBBE UNA GUIDA BRAILE, OVVERO UNA SERIE DI FOTO PARTIZIONI AD ESEGUIRE, ALMENO NEI FONDAMENTALI O ANCHE PIU' PARTIZIONI SU DUSCO, DOVE SI POSSA GUARDANDO CAPIPRE COME FUNZIONANO. Chissa' che qualcuno non lo faccia.
Con Gpart in un disco libero, e istantanea dell' operazione, in una ventina di immagini, si fanno apprendere le partizioni, cosi' vedendole, si capisce meglio cosa fare.

Intanto eseguo poi vi sapro' dire.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(23-01-2016,15:18 )myone Ha scritto: Pero' ora sono anebbiato, ma mi sembra che certi sistemi, come gia' detto in altre parti, non si accostano a un sistema gia' scritto, ma lo cancellano. Forse si, creando partizioni giuste, le legge e installa.
Per questo ti ho consigliato di fare prima il partizionamento e di usare la modalità manuale.

Citazione:UN' ALTRA COSA CHE HO LETTO, PER CONFERMARE MEGLIO L' INSTALLAZIONE, NELLA PARTIZIONE CHE VUOI SCRIVERE, DEVI METTERCI IN GPART, IL SEGNO /   .
Lo / devi metterlo in fase di installazione nel passaggio in cui ti viene chiesto come partizionare.

Citazione:PER I TARDONI COME ME,  e per le innumerevoli indicazioni di gpart e partizioni, facendone piu' di una , CI VORREBBE UNA GUIDA BRAILE, OVVERO UNA SERIE DI FOTO PARTIZIONI AD ESEGUIRE, ALMENO NEI FONDAMENTALI O ANCHE PIU' PARTIZIONI SU DUSCO, DOVE SI POSSA GUARDANDO CAPIPRE COME FUNZIONANO. Chissa' che qualcuno non lo faccia.
Con Gpart in un disco libero, e istantanea dell' operazione, in una ventina di immagini, si fanno apprendere le partizioni, cosi' vedendole, si capisce meglio cosa fare.

Intanto eseguo poi vi sapro' dire.
Questo c'è già. È il gran lavoro che ha fatto il prof. Cantaro
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Ps.: se vuoi evidenziare alcuni passaggi di ciò che scrivi usa il grassetto o il sottolineato. Scrivere in maiuscolo, in tutti i forum, è inteso come urlare.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(23-01-2016,16:50 )eu66 Ha scritto:
(23-01-2016,15:18 )myone Ha scritto: Pero' ora sono anebbiato, ma mi sembra che certi sistemi, come gia' detto in altre parti, non si accostano a un sistema gia' scritto, ma lo cancellano. Forse si, creando partizioni giuste, le legge e installa.
Per questo ti ho consigliato di fare prima il partizionamento e di usare la modalità manuale.

Citazione:UN' ALTRA COSA CHE HO LETTO, PER CONFERMARE MEGLIO L' INSTALLAZIONE, NELLA PARTIZIONE CHE VUOI SCRIVERE, DEVI METTERCI IN GPART, IL SEGNO /   .
Lo / devi metterlo in fase di installazione nel passaggio in cui ti viene chiesto come partizionare.

Citazione:PER I TARDONI COME ME,  e per le innumerevoli indicazioni di gpart e partizioni, facendone piu' di una , CI VORREBBE UNA GUIDA BRAILE, OVVERO UNA SERIE DI FOTO PARTIZIONI AD ESEGUIRE, ALMENO NEI FONDAMENTALI O ANCHE PIU' PARTIZIONI SU DUSCO, DOVE SI POSSA GUARDANDO CAPIPRE COME FUNZIONANO. Chissa' che qualcuno non lo faccia.
Con Gpart in un disco libero, e istantanea dell' operazione, in una ventina di immagini, si fanno apprendere le partizioni, cosi' vedendole, si capisce meglio cosa fare.

Intanto eseguo poi vi sapro' dire.
Questo c'è già. È il gran lavoro che ha fatto il prof. Cantaro
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Ps.: se vuoi evidenziare alcuni passaggi di ciò che scrivi usa il grassetto o il sottolineato. Scrivere in maiuscolo, in tutti i forum, è inteso come urlare.

Ho ridotto partizioni e fatto partizioni e installato, mi e' riuscita. Grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ottimo!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)