Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Alcune domande e dubbi sul "multi-boot"
#1
Salve a tutti,

ieri sera, navigando su Youtube per approfondire lo sconfinato universo di Linux (ormai è una passione!), mi sono imbattuto in una videorecensione di Linux Mint 17.1 "Rebecca" Mate e me ne sono innamorato!  Smile Così mi sono detto "devo installarlo!". Ora, quello che vorrei fare è installarlo accanto ai due sistemi operativi già presenti sul mio disco rigido, vale a dire Windows Vista ed Ubuntu 14.04 LTS.

Le domande sono le seguenti:

- dovendo creare una nuova partizione ext4 che ospiti il nuovo sistema operativo, è possibile ridimensionare una partizione preesistente con file system ntfs? Se sì, è sufficiente usare gparted così come spiegato nelle videoguide del sempre preziosissimo Prof. Cantaro, giusto?

- il multi-boot verrebbe configurato in maniera automatica dall'installazione di Linux Mint o potrei perdere la facoltà di selezionare il sistema operativo all'avvio del PC?

- e se un domani dovessi reinstallare uno dei due Linux oppure Windows, cosa succederebbe?

Spero possiate darmi una mano, grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Preferibile ridimensionate la partizione di Windows dallo stesso Windows. Poi con Gparted crei la partizione Ext4 per Mint 17.1:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33

Ovviamente, invece di creare la partizione DATI, crei la partizione Ext4 (30- 40 GB per Mint sono più che sufficienti).

Se poi vuoi una versione di Mint 17 Mate, già in italiano e con molte utilità e codec installati:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
Grazie da:
#3
In realtà la partizione da ridimensionare è quella DATI, non quella dove risiede Windows. Il consiglio rimane lo stesso? Cioè mi conviene ridimensionarla da Windows? Se sì, perché?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Si e semplicemente perchè il filwsystem NTFS è proprio di windows pertanto se a ridimensionarlo è lui stesso di sicuro commetterà meno errori ... ricorda sempre la regola: Quando si mette mani all'HDD assicurarsi di avere il backup dei file e/o sistemi operativi.
[Immagine: http://i62.tinypic.com/2poqd8p.jpg]
In order to get specially support for manjaro have a look here
http://www.forum.manjaro-it.org/
Cita messaggio
Grazie da: Ubunter
#5
(07-01-2015,17:21 )tumbler Ha scritto: Si e semplicemente perchè il filwsystem NTFS è proprio di windows pertanto se a ridimensionarlo è lui stesso di sicuro commetterà meno errori ... ricorda sempre la regola: Quando si mette mani all'HDD assicurarsi di avere il backup dei file e/o sistemi operativi.
Sì, i backup dei dati importanti sono già al sicuro, lo stesso vale per i dischi di installazione dei sistemi operativi.

Per quanto riguarda il multi-boot, se ne occuperà sempre l'installazione dell'ultimo sistema operativo, giusto? Quindi le distro Linux vedranno e riconosceranno anche Windows, mentre quest'ultimo - qualora venisse reinstallato - vedrà e riconoscerà solo se stesso e si renderà necessario ripristinare il grub tramite apposita procedura. Ma nel caso in cui le ditro di Linux installate fossero due, cosa cambierebbe relativamente al ripristino del grub?
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Quella che installerai per ultima installerà il suo GRUB su MBR riscrivendo il GRUB precedente.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da: Ubunter
#7
Purtroppo è sorto un piccolo problema che mi impedisce di andare avanti: posso ridurre la partizione DATI ntfs di soli 19 GB, nonostante lo spazio disponibile sia di gran lunga superiore. Stando al tool interno di Windows, nella stessa partizione ci sarebbero file di paging o istantanee, cosa non vera visto che ho appena verificato le opzioni di paging e questo risulta essere attivo SOLO nella partizione di Windows. In allegato trovate uno screenshot.

A meno che non decida di riservare solo 19 GB a Linux Mint, come posso risolvere?


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Una soluzione fra le tante potrebbe essere quella di ricorrere ad un hdd esterno - da tenere sempre connesso - su cui installare Mint 17.1 (ti capisco se ti sei innamorato di Reby...) Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#9
la schermata di GParted?
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(07-01-2015,20:06 )esabatad Ha scritto: la schermata di GParted?
Con Gparted non ci ho ancora provato a ridurre la partizione dati, comunque ne allego la schermata così da avere una panoramica della situazione. La partizione che vorrei ridurre è quella evidenziata.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)