Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] AmuleAdunanza e Fastweb
#1
Buongiorno a tutti e buone feste. Non so se ho scelto la sezione giusta per il mio problema, problema che avevo già posto nel forum 1 e per il quale non ho mai ricevuto risposta. Uso Ubuntu in una vecchia versione (stanotte lo aggiorno) e da circa sei mesi sono passata alla fibra 100MB di fastweb. Il problema è che AmuleAdunanza ha smesso di funzionare. Sono sei mesi che cerco nei forum di Ubuntu, di Fastweb e anche in questo, cercando di capirci qualcosa e di risolvere questo problema, ma .......niente da fare!!!
So che è un problema comune: qualcuno è riuscito a risolverlo?

grazie mille.

p.s. nel pc portatile Ubuntu è aggiornato , ma il problema è lo stesso
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Per caso, il problema è simile a questo?
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(23-12-2014,10:18 )mk66 Ha scritto: Per caso, il problema è simile a questo?

Non ne ho idea! Perdonami, ma ci capisco poco. Comunque ora penso di aver trovato qualcosa: spulciando tra i vari siti ho scoperto che forse è un problema di Fastweb legato all' indirizzo IP. Da qualche tempo per legge Fastweb deve assegnare un indirizzo IP pubblico e statico gratuitamente a chi ne fa richiesta, e sembra che questo (cioè l'indirizzo IP privato) fosse il problema.
Adesso ho contattato il servizio clienti, è stata fatta la richiesta e mi hanno detto che serviranno circa 48 h (prob. di più perchè fra 48 ore è Natale!).
Una volta ottenuto questo indirizzo è necessario richiamare il servizio clienti e farsi guidare nella configurazione su un apposito sito.
In caso di successo fornirò maggiori dettagli e metterò "risolto". Altrimenti proseguirò la ricerca.
Intanto grazie della risposta e buone feste :-)
Cita messaggio
Grazie da:
#4
A quanto ne sapevo io, Fastweb, impedisce il PeerToPeer.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Già di suo il p2p è al limite  della legalità ( se non oltre ). Con un indirizzo IP statico pubblico a te assegnato, anche se per sbaglio si scaricasse qualcosa d' illegale, non ci sarebbero più dubbi: " sei stato tu e basta, quindi paghi !! " Nascondendo l'arguta trovata dietro il " te lo regaliamo l' IP statico ".
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(23-12-2014,17:34 )Teo Ha scritto: Già di suo il p2p è al limite  della legalità ( se non oltre ). Con un indirizzo IP statico pubblico a te assegnato, anche se per sbaglio si scaricasse qualcosa d' illegale, non ci sarebbero più dubbi: " sei stato tu e basta, quindi paghi !! " Nascondendo l'arguta trovata dietro il " te lo regaliamo l' IP statico  ".

Hai espresso la tua opinione. In ogni caso la mia richiesta era di tipo tecnico, non richiedeva dunque una risposta di tipo etico. Per quanto riguarda il problema, dato che tra l'altro l'ho trovato spesso posto e non risolto in diversi forum, ecco cosa bisogna fare:

1) chiamare Fastweb e fare richiesta di un indirizzo IP pubblico e statico
2) una volta certi di averne uno assegnato ( quando avviene si riceve un sms da Fastweb), si cerca su youtube il tutorial per il portmapping Fastweb che è piuttosto semplice da comprendere e da seguire.

Grazie a tutti :-)
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Grazie a te per avere riportato la soluzione.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(07-01-2015,17:03 )DarleneLilley Ha scritto:
(23-12-2014,17:34 )Teo Ha scritto: Già di suo il p2p è al limite  della legalità ( se non oltre ). Con un indirizzo IP statico pubblico a te assegnato, anche se per sbaglio si scaricasse qualcosa d' illegale, non ci sarebbero più dubbi: " sei stato tu e basta, quindi paghi !! " Nascondendo l'arguta trovata dietro il " te lo regaliamo l' IP statico  ".

Hai espresso la tua opinione. In ogni caso la mia richiesta era di tipo tecnico, non richiedeva dunque una risposta di tipo etico. Per quanto riguarda il problema, dato che tra l'altro l'ho trovato spesso posto e non risolto in diversi forum, ecco cosa bisogna fare:

1) chiamare Fastweb e fare richiesta di un indirizzo IP pubblico e statico
2) una volta certi di averne uno assegnato ( quando avviene si riceve un sms da Fastweb), si cerca su youtube il tutorial per il portmapping Fastweb che è piuttosto semplice da comprendere e da seguire.

Grazie a tutti :-)

Felice tu abbia risolto ma ti assicuro che nella mia risposta l'etica non ha nulla a che fare, tutto quello che ho fatto è stato semplicemente analizzare le informazioni da te fornitei e, visto che non sono nato ieri, trarne le dovute conclusioni, con il solo ed unico scopo di poter accendere un campanellino d'allarme a chi scarica di tutto e di più tramite il p2p.. Come si dice: " Uomo avvisato, mezzo salvato " Smile
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)