SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Boot da DVD
#31
Non per farmi i fatti tuoi,  ma da quello che vedo hai un SSD da 256GB (correggimi se sbaglio. ..), diviso  tra C e Dati.
Per tanto che tu riduci C,  Ubuntu là in mezzo ci sta stretto. 
Inoltre se il Pc è nuovo con Windows preinstallato da quello che vedo è pieno zeppo di Bloatware che ti tolgono GB disponibili, hai già 40 GB occupati e dici che il Pc è nuovo.

Non ti conviene formattare tutto e farti un dual boot da capo come si deve? 

-Formattare HD
-Creare partizioni con Gparted 
-Installare Windows 10 pulito in Uefi 
-Installare Ubuntu in Uefi

Poi ripeto la mia è solo un opinione personale, ma passo le giornate a pulire i PC dalle schifezze che ti installano di Default nei prodotti da negozio.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#32
Potrei anche liberare dello spazio pero`qualcosa non torna, perche`con 80 GB liberi in C non capisco il motivo che mi impedisce di ridurlo ancora di 30 GB per Ubuntu.La stessa  procedura mi ha permesso di creare la partizione Dati senza problemi. Non puo` darsi il caso che si trovi qulche accidenti nell`ADisk che impedisce la riduzione del volume? I tentative di pulizia disco e Defrag non hanno risolto l`ostacolo.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#33
Devi disabilitare un paio di cosette. .... protezione di sistema, ibernazione, ecc.
Oppure usi Gparted o Partition Wizard.

Vedi qua. Comunque io resto dell'idea che è meglio ripartire sempre da installazione pulita.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#34
windows scrive alcuni file verso la fine del disco. questo il motivo che non ti fa ridurre più di tanto. per avere maggiore "terreno" devi fare come nel video, disattivare il paging, rimuovere e disattivare i punti di ripristino, fare una pulizia.
parli di defrag, se hai come sembra un disco SSD NON LO DEVI FARE, anzi devi disattivare se l'hai attiva la funzione del defrag programmato.
Cita messaggio
Grazie da:
#35
Con GParted sono riuscito a ridimensionare C e a creare una nuova partizione per Ubuntu.Ai ragione il computer ha un HDisk SSD quindi non serve deframmentare. Ora provo a installare Ubuntu e se tutto va bene raggiungo l`obbiettivo finale.


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
Grazie da:
#36
l'unica cosa che non dovevi fare.... l'hai fatta.
ora spera di non avere problemi con windows.
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...#pid139113
Cita messaggio
Grazie da:
#37
Windows non ha problemi funziona perfettamente
Cita messaggio
Grazie da:
#38
Windows 10 riconosce di default gli SSD e disabilita la Deframmentazione da solo. Non forzare mai una Deframmentazione su un SSD, ne ottieni solo svantaggi. 

Sei comunque stretto con le partizioni quindi libera un po di spazio eliminando punti di ripristino, copie shadow e file di Paging come ti era stato suggerito. 
Poi magari installa Revo ed elimina da Windows tutto ciò che non è necessario altrimenti nel giro di pochi mesi avrai C intasato.

Nel caso dovessi notare problemi con Windows scarica la Iso ufficiale sul Desktop e procedi ad una reinstallazione in place, sistemerai tutto senza toccare programmi e dati.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#39
Non conosco Revo puoi darmi qualche delucidazione?
Cita messaggio
Grazie da:
#40
Revo Uninstaller è un disinstallatore professionale gratuito. 


Selezioni il programma da disinstallare e parte il programma di dinstallazione, una volta finito lanci una scansione e trovi ed elimini tutte le traccie che lasciamo il programmi,  e sono tante (cartelle,  file e chiavi di registro ).

Usando la disinstallazione di Windows queste cose non le rimuovi mai.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: