Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Cambiare modalità di salvataggio dei messaggi thunderbird
#1
Ciao,

nelle impostazioni delle cartelle locali , per salvare i messaggi, esiste una opzione o componente aggiuntivo che permette di savare i messaggi NON IN UN UNICO FILE MBOX ma un file per ogni messaggio come succede ad esempio in windows live mail che salva ogni messaggio in formato eml?

   


Dove ci sono le frecce verdi non si può selezionare altro.


Grazie
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao
di impostazioni non ne conosco ma esiste l'estensione
ImportExportTools https://addons.mozilla.org/it/thunderbir...b-dl-users
che ti permette di salvare tutte le mail in file separati.

Io la uso abitualmente per i backup.
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
#3
Ho scaricato l'estensione e devo dire che è ottima. Cercavo qualcosa di alternativo perché a forza di compattare le cartelle locali di alcuni messaggi si legge solo il mittente, l'oggetto ma il testo è sparito!

In pratica, oltre il salvataggio dei messaggi nelle cartelle locali in formato mbox (secondo me inaffidabile ), con questa estensione c'è la possibilità di un ulteriore back up.
Infatti i messaggi salvati con import-export tool vanno conservati in una cartella a parte.
Anche se si conservano nella stessa cartella delle Cartelle locali, Thunderbird non le legge direttamente ma bisogna arrivarci da gestore file e cliccarci su (oppure da thunederbird file -> apri messaggio salvato)

Scusa ma secondo te tra tutti questi formati qual'è meglio?


   

Nel frattempo ho cercato su internet e quell'opzione "modalità di salvataggio messaggi" riguarda le Cartelle locali, ma non c'entra niente con import-export tool.

Modificando un parametro nelle impostazioni avanzate c'è la possibilità di salvare i messaggi in formato maildir invece che mbox e sto leggendo un po' in giro per informarmi a riguardo
https://www.reddit.com/r/linux/comments/...n/#cq1gox5
http://serverfault.com/questionswhat-are-the-practical-differences
mbox-vs-maildir   di questo link guardare le conclusioni finali (da tradurre con google)

To activate Maildir in Thunderbird
https://support.mozilla.org/it/kb/maildir-thunderbird

Maildir= un file per ciascun messaggio salvato (nel primo link c'è chi dice che è meglio, però secondo Mozilla è ancora sperimentale)


Mbox=un unico file per tutti i messaggi (va compattato, invece maildir no)

Che ne pensi?

SE c'è qualcuno che usa maildir può dire come si è trovato?

Grazie
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(20-04-2016,13:35 )Marilù Ha scritto: ...
Scusa ma secondo te tra tutti questi formati qual'è meglio?

Io faccio una copia in MBOX perche viene letto da quasi tutti i programmi per email e nella peggiore delle ipotesi si apre anche con kwrite (e simili).
Aggiungo poi una copia HTML che si legge bene nel browser ed a volte una in CVS per leggerla in una tabella di OpenOffice.

(20-04-2016,13:35 )Marilù Ha scritto: Che ne pensi?

MBOX forse non è il massimo dell'efficienza (sarabbe molto meglio un database...) ma è un formato standard, semplice e da cui si riesce a recuperare tutto (anche gli allegati sono semplicemente codificati in Base64). L'idea delle email in file singoli è comoda ma è anche molto inefficente dal punto di vista dello spazio occupato. Una email in genere pesa pochi byte ma se la devi salvare in un file singolo uccuperà come minimo uno spazio pari al cluster di disco (tipicamente multipli di 4 KB).

Insomma come in ogni cosa ci sono vantaggi e svantaggi... Smile
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
#5
Le cartelle locali le tengo in una partizione di 10 Gb  in fat 32 che avevo fatto apposta per condividerle con Windows ,
è una partizioncina piccola ma per le mie esigenze ci posso conservare mail di svariati anni.
Sul forum di Mozilla mi avevano consigliato fat 32 piuttosto che ntfs (ma non mi hanno detto il motivo preciso, mi viene da pensare forse proprio per il motivo della ridotta dimensione dei file ?)
Per Windows comunque è meglio che ci sia una partizione separata per le cartelle locali perchè questi piccoli file si vanno a infilare in in tutti gli spazi lasciati dalla frammentazione.

Visto gli scarsi risultati che ho ottenuto con mbox credo proprio che proverò maildir, comunque per i messaggi importanti è meglio provvedere anche con un backup con import export tool.
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(21-04-2016,11:09 )Marilù Ha scritto: Sul forum di Mozilla mi avevano consigliato fat 32 piuttosto che ntfs
Penso che ti abbiano suggerito FAT32 perchè Linux lo gestisce in maniera completa in lettura e scrittura mentre credo che ancora oggi il supporto a NTFS sia sperimentale

(21-04-2016,11:09 )Marilù Ha scritto: Visto gli scarsi risultati che ho ottenuto con mbox credo proprio che proverò maildir
Magari potresti provare a fare qualche prova con un account 'a perdere' usando magari Thunderbird Portable per Windows. Purtroppo non posso attivare quella funzione perchè sono molto indietro con le versioni di Thunderbird...
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Per passare da mbox a maildir occorre rifare tutto daccapo con un nuovo profilo.

Per il pro e contro di questo modo di salvare i messaggi ognuno deve fare le proprie considerazioni, io scrivo come ho fatto:
  1. Nel caso che si configuri Thunderbird ex-novo passare al punto 2,
    altrimenti nel caso si abbiano già dei messaggi salvati nelle cartelle locali:
    1. Copiare tutte le mail salvate: dalle cartelle locali all'account di posta così vengono salvate nel server
      (controllare guardando l'account di posta direttamente su internet), per evitare che si rimescolino agli altri messaggi creare una o più cartelle , tipo “back up cartelle locali” e relative sottocartelle in modo che i messaggi rimangano nello stesso ordine di come erano organizzati nelle cartelle locali.  Alla fine del procedimento andranno rispostate nelle cartelle locali.
    2. Cercare le Cartelle Locali
      in /home/nome utente/ .thunderbird/xxx.default/Mail e copiarla da qualche parte in modo da avere un backup nel caso che in futuro si voglia ritornare al formato mbox.   In Windows cercare la cartella dentro app data
      Meglio ancora sarebbe installare importexport tool ed utilizzare questa estensione per esportare le cartelle locali e la rubrica. La rubrica potrà essere importata nel nuovo profilo, le cartelle locali nel vecchio formato mbox no (serve da backup in caso di ritorno al formato mbox).
  2. da mbox a maildir:
  1. Cancellare (o meglio rinominare) la cartella nascosta nella home .thunderbird o in Windows in app data
  2. Avviare Thunderbird.
    Click destro in alto: far comparire la Barra Dei Menu
  3. Seguire le istruzioni del seguente link to-activate-maildir-in-thunderbird e riavviare.
    • In breve: Preferenze, scheda Avanzate fare clic sul pulsante di Editor di configurazione in basso a destra .
    • cliccare su " Farò attenzione, prometto "
    • digitare mail.serverDefaultStoreContractID
    • Il risultato  ha un valore predefinito di@ mozilla.org/msgstore / berkeleystore;1. 
    • Fare doppio clic sulla preferenza e  digitare  @mozilla.org/msgstore/maildirstore;1     OK.
    • Chiudere la finestra,    OK nella finestra Opzioni e riavviare Thunderbird.
  4. consiglio di cambiare posizione delle Cartelle Locali da disco C a Dati (per Windows) o come ho fatto in una partizione apposta (vedi post 5).
  5. Fare gli account di posta (yahoo,gmail...) e alle Cartelle Locali aggiungere le sottocartelle che si desidera (es: Bollette, Banca...) e spostarci le mail dall'account.
  6. Per avere un'ulteriore modalità di backup installare import export tool (utile anche per importare rubrica) e tutte le estensioni che si avevano prima.

Edit:  in Windows ho rinominato le cartelle in AppData (visualizzare file nascosti) nei seguenti percorsi:
C:\Users\nomeutente\AppData\Roaming\Thunderbird\Profiles\xxx.default\Mail\Local Folders
C:\Users\nomeutente\AppData\Local\Thunderbird

Edit II:
In pratica con maildir il risultato è questo:


.png   loc.png (Dimensione: 13,04 KB / Download: 6)


.png   locali.png (Dimensione: 17,43 KB / Download: 7)

In ogni cartella dentro le  Cartelle Locali ce ne sono sono due: cur e temp

Nella cartella cur si trovano i file delle mail

La stessa cosa vale per le cartelle dentro ImapMail (in AppData x Windows o nella cartella nascosta x Linux)  quindi cambia il modo di archiviare non solo nelle cartelle locali ma anche in quelle degli account.
Marilù
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)