Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Clonare Hdd
#1
Salve a tutti,

Vi sottopongo subito il mio problema,
ho acquistato un desktop e voglio fase subito l'immagine del disco.
Lo provo e se funziona, aggiorno a Win 10 l'hhd originale.
PC Dell con Win 7 pro hdd da 1T (sono utilizzati solo 40Gb).

Vorrei clonarlo con un hdd da 250Gb ma non riesco.

Uso Clonezilla, sia con "disco su disco" o salvando e ricaricando la singola partizione ho lo stesso risultato.

Non può clonare un disco/partizione su un disco/partizione più piccola (anche se è praticamente vuota).

In modalità esperto mi dice che devo usere l'opzione -c "to disable site checking"
IO NON SONO RIUSCITO A TROVARLA.

Gentilmente vi chiedo di darmi dei suggerimenti.

Fino ad ora ho sempre utilizzato ghost e con sistemi operativi fino ad XP mi sono sempre trovato bene.
con Win 7 e Win 10 ghost non mi funziona.

Un saluto a tutti.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
clonezilla non clona su partizione più piccola. devi usare altro oppure ridurre la dimensione originale.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Che programma suggerite?

Ora ho ridoto a 450Gb e non mi fà scendere (con tool di amministratore di Win),
stò eseguendo defrag per vedere se mi sposta qualche cosa.

Io preferisco avere una partizione "piccola" 200Gb per il sistema operativo.
e tenere un'altra partizione per i dati.

Ho notato che in caso di anomalie la partizione dove non risiede il sistema operativo riesco sempre a recuperarla.
Così posso tenere più sistemi operativi ed accedere agli stessi dati.

Un saluto
Cita messaggio
Grazie da:
#4
questo l'avevo fatto tempo fa, ti mostra come fare per ridurre C :

Cita messaggio
Grazie da:
#5
per ridurre devi disabilitare temporaneamente il file di swap di Windows, disabilitare l'ibernazione, eliminare tutti i punti di ripristino, dare una ripulita al sistema con CCleaner.
DOpo eventualmente deframmenta.
Infine riduci la partizione con un gestore di partizioni avviato da boot (per es. Gparted, o Acronis Disk Director, o Paragon HDD manager)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Eccomi, vari impegni mi hanno tenuto lontano.
Ok, ho seguito il consiglio di Batt:

disabilitare file di swap,
disabilitare l'ibernazione,
eliminare tutti i punti di ripristino,
dare una ripulita al sistema.

Ridotto dimensione partizione, clonato i dischi con successo.

Non ho riattivato l'ibernazione cosa ne dite?
su un desktop serve?

Grazie
ang63
Cita messaggio
Grazie da:
#7
non serve ed in generale la disattierei su qualunque dispositivo perché spesso l'ibernazione è fonte di disastri (del tipo che il computer rifiuta di riaccendersi!)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: