Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Clonezilla con Win 10
#1
Salve a tutti,


ho utilizzato varie volte in passato Clonezilla su Win 7 per clonare e ripristinare il SO con relativi software già installati e personalizzazioni.

Purtroppo il pc mi ha "cortesemente invitato" a passare a win 10.
Inserendo il CD con Clonezilla non parte più, e ho letto sul sito di Majorana che da win 8 le cose sono più noiose, Microsoft dietro ragioni di sicurezza rende la vita più difficile.

Vi chiedo:

1) come faccio ad avviare il pc in modo che inizi a leggere il CD prima del SO sull'HD, ossia come faccio a modificare il boot ecc su win 10!? (Senza fare danni?! Ricordo che un tempo per sicurezza usavo un programma per la copia dell'MBR ma non ricordo quale, forse Gparted)

2) volendo scaricare un Clonezilla più recente, dal loro sito   http://clonezilla.org/downloads.php , ci sono due Live release:
- alternative stable - 20160210-wily
- stable - 2.4.5-23

ho visto sulla guida di Majorana suggerisce il 1°, ma che differenza c'è!?
Traduco bene in italiano con:
- versione stabile alternativa
- versione stabile

Viste così mi verrebbe da cliccare sulla seconda...
I numeri della relise non mi aiutano, vedo che il 1° è di feb 2016, il secondo non saprei se è più nuova.

In attesa delle vostre dritte
un caro saluto
Marco




@eu66 In questo forum diamo pari dignità a tutti i sistemi operativi, pertanto come da regolamento non possiamo accettare che vengano usati termini dispregiativi per indicarli. Questa volta ho corretto io ma se si ripete saremo costretti a prendere provvedimenti.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao,
rispondo solo al secondo quesito, perché non conosco Clonezilla, ma su internet ho trovato questo:
una è una distribuzione live basata su Ubuntu (etichettata come alternative), mentre l’altra si basa su Debian. Io ho scelto quest’ultima opzione, ma sostanzialmente non ci sono differenze funzionali significative tra le due versioni; quella basata su Ubuntu si differenzia per il fatto che include anche porzioni di software “non-free”, supporta UEFI e dovrebbe garantire un maggior livello di compatibilità.
Claudio
Cita messaggio
Grazie da:
#3
il tuo post mi disturba non poco gli occhi, come mai quella scelta.
windows ti ha si invitato ma tu hai scelto.........
ora hai dieci. non dovresti avere nessun problema ad avviare clonezilla. io uso questa versione:

clonezilla-live-20151012-wily-amd64

se il tuo non ti permette di avviare al boot il disco potrebbe essere che dieci per impostazione predefinita imposta il computer per un "addormentamento" quando lo spengi, il famoso fastboot. lo dovresti disabilitare. non è difficile, sul web trovi come fare. se vuoi puoi anche scaricarti una piccola applicazione, farà questo lavoro lei per tè. guarda
a dimenticavo, io uso clonezilla regolarmente su deci.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao e grazie della risposta! :-)

2) --> Ok scaricherò la versione Stable per Debian, ho letto anche che con l'altra di Ubuntu ci potrebbero essere problemi correlati con gli aggiornamenti semestrali ;-)

1) --> Per il punto 1 più che info su Clonezilla, che so masticare abbastanza bene, vi chiedo info su come entrare nel bios e boot all'avvio del pc con Win 10.
La copia di sicurezza del MBR la facevo con Linux Ubuntu, quindi dovrei cmq trovare un sistema per avviare il pc con altro SO:
Qualcosa del tipo:
http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/change-the-default-operating-system-for-startup-multiboot
ma da CD!

Fatta la copia antisfiga dell'MBR, con lo stesso sistema usato per avviare da CD Linux Ubuntu, farei partire il CD con Clonezilla (che se non ricordo male si basa appunto su Ubuntu) per fare il Clone del mio SO che è stato "cortesemente" aggiornato a Win 10, in modo che se ho problemi in futuro, la ripristino (peraltro da luglio diventa a pagamento e non vorrei incappare in ulteriori fregature...).

Grazie
Ciao
Marco

PS per chi fosse utile, la copia dell'MBR con Linux Ubuntu si fa così:

Effettuare il backup del MBR
Per effettuare una copia di backup del MBR è sufficiente copiare i byte con dd.:
# dd if=/dev/hdX of=/path/MBR-backup bs=512 count=1

e per ripristinarlo il comando duale:

# dd if=/path/MBR-backup of=/dev/hdX bs=512 count=1

Se si vuole invece salvare solo il codice del boot loader:

# dd if=/dev/hdX of=/path/MBR-boot-code bs=446 count=1

e per il ripristino:

# dd if=/path/MBR-boot-code of=/dev/hdX bs=446 count=1

Infine per salvare solo la tabella delle partizioni:

# dd if=/dev/hdX of=/path/backup-partition-table bs=1 count=66 skip=446

e per ripristinarla:

# dd if=/path/backup-partition-table of=/dev/hdX bs=1 count=66 skip=446

Azzerare il MBR

Analogamente è possibile cancellare selettivamente il codice del boot loader:
# dd if=/dev/zero of=/dev/hdX bs=446 count=1

oppure la tabella delle partizioni:

# dd if=/dev/zero of=/dev/hdX bs=1 count=66 skip=446

oppure l'intero MBR:

# dd if=/dev/zero of=/dev/hdX bs=512 count=1
Cita messaggio
Grazie da:
#5
@ DxGiusti
Per l'esattezza ecco come Micro mi ha "cortesemente" invitato a passare a win 10:
con win 7 ha scaricato tutti gli aggiornamenti necessari, infischiandosene che la mia partizione C:/ iniziava ad essere piena come un uovo, nell'attesa che dessi l'Ok ad una di quelle "simpatiche" finestre pop up che comparivano spesso accanto all'orologio sollecitandomi a passare a win10.
un "bel giorno" la finestra pop mi ha detto: Vuoi aggiornare win fra un ora, o vuoi che te lo ricordi in seguito?
Non volendo fare l'upgrade, e non essendo interessato alle due proposte chiusi la finestra con la x in alto a destra.
Me povero ingenuo
Dopo un ora esatta, mentre facevo le mie cose, il PC si blocca e mi avvisa "ti stiamo aggiornando a win 10, non spegnere il PC".
Al di la del tempo perso con PC che si faceva comodamente i fatti suoi, all'avvio di win 10 pareva tutto ok, ma poi scopro che l'audio non andava perché non riconosce i driver della scheda audio.
Mi domando: "Ma win non aveva di bello che qualsiasi cosa appiccicavi al PC la riconosceva!? Adesso si è evoluto così tanto che non vede neppure la scheda audio di fabbrica che è nel mio Notebook!?"
Altro tempo perso googlando per capire come aggiornare il drive e fargli usare le casse. Risolto parzialmente dato che oggi ogni volta che uso casse o cuffie devo smanettare accanto all'orologio, perché da solo non è capace a passare dall'uno all'altro quando inserisco il jack.
Ma non è finita qui, quando lo metto in standby per andare a pranzo, al riavvio diventa paranoico: basta che non usi mouse o tastiera per due minuti e mi torna in standby. Ho controllato le impostazioni, anche quelle di risparmio energetico, ma ero stato decisamente più generoso coi tempi (circa 20 min).
Risultato, adesso se devo allontanarmi dal PC lo lascio acceso per evitare che entri in quella modalità e sia costretto a riavviarlo dallo standby continuamente.
Confido nei vostri lumi e consigli, ma nel mentre continuo a domandarmi: Ma chi ...   pardon: Ma che me ne importava dell'upgrade!
Mi trattengo per non essere bannato da @eu66. ;-) che già non voleva che storpiassi il nome del SO.

Al di là di quanto sopra, ti ringrazio delle info.
Ok, mi sa che hai una versione Ubuntu.

Provo a seguire questa procedura:
http://www.asus.com/it/support/faq/1013015/
e poi
https://www.asus.com/it/support/faq/1013017/

e controllo, come mi hai suggerito,  se eventualmente quando lo spengo va in ibernazione.
Non conosco quel software ma gli darò un occhiata ;-)

Ciao e grazie per ora
Marco

edit dxgiusti:
forse cosi si legge meglio anche se correggere questo post mi ha fatto sorgere qualche dubbio, stai trollando? normalmente per mettere in corsivo o per colorare o variare la dimensione di un post lo si fa su messaggio intero, non su ogni frase o su parte di ogni frase. va beh, siamo ottimisti. ti invito però a modificare tu i tuoi precedenti, salvo come ho già detto precedentemente non vi sia un motivo. cordialità.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Gentilmente scrivi a caratteri normali in minuscolo,non in grassetto e colorato,si usa solo quando si ha necessità
di evidenziare singole parti della discussione.
Come prevede il regolamento all'articolo 11
Quello che ti ha fatto presente eu66 ,non è quello che voleva lui,è una regola del forum art.23.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#7
Faccio notare che la versione "alternative" di Clonezilla è basata direttamente su Ubuntu, se sei abituato ad usarlo non credo che avresti problemi neanche con quella.
Per quanto riguarda la scheda audio che non ti funziona su Windows 10, devi solo identificare marca e modello e scaricare i driver giusti dal sito del produttore.

Per tutte le altre questioni riguardanti l'aggiornamento a Windows 10, sono d'accordo solo su una cosa: che Microsoft ha rotto le scatole in tutti i modi possibili ed immaginabili per "convincere" gli utenti al passaggio.
Però di modi per non passare c'erano, la rete in generale e questo forum in particolare, è piena zeppa di discussioni, trucchi e suggerimenti per evitare il passaggio a Windows 10. In ogni caso puoi tornare indietro perché dopo l'aggiornamento a Windows 10 hai un mese di tempo per tornare a Windows 7 (usa Google e troverai un miliardo di pagine e guide che ti mostrano come fare).
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#8
mah sono sempre più perplesso. mi meraviglio ogni giorno di quante persona hanno un computer e lo trattano come un televisore, lui è diverso. è uno strumento che va usato, configurato a piacimento secondo le proprie esigenze. io ho seven in dualboot, è bastato dirgli di non attivare gli aggiornamenti in automatico, lui mi avvisa quando ci sono, io scelgo. è bastato non attivare l'avviso per passare a dieci e lui non mi "stressa", ecc.
comunque dieci ha la possibilità di ritornare a seven con un click, si può impostare lo standbay come si vuole, il risparmio energetico ecc., poi ognuno è libero di gestirlo come vuole. gli strumenti non mancano certamente, basta chiedere a cortana e lui spiega.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(15-05-2016,09:34 )dxgiusti Ha scritto: basta chiedere a cortona e lui spiega.

Cortana (Cortona è un comune della Toscana in provincia di Arezzo)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#10
@ DxGiusti
Pardon, non ricordavo la regola sullo stile di testo. Uso spesso questo sistema per distinguere il mio testo da link o citazioni, e soprattutto per non affaticare la vista tutto qua.
Cmq ho modificato i post precedenti (spero nello standard del forum).

@ bilodiego
art. 11 --> ti ringrazio, so che il maiuscolo equivale a urlare.
Infatti non lo uso, io scrivo in grassetto blu per la vista. ;-)

@ Bat
Ok, ora son curioso, le ho scaricate entrambe e le proverò per vedere cosa cambia ;-)
Per i driver: ho già installato i nuovi. Prima non funzionavano proprio le casse del notebook, adesso smanettando vicino all'orologio: tasto dx mouse sull'audio → risolvi problemi audio, riesco a passare da casse a cuffie. Con win 7 bastava inserire il jack delle cuffie o delle casse esterne ed era automatico.
Quando avevo win 7, per gli aggiornamenti davo io il consenso e sceglievo quali. Poi quando è arrivato win 10 mi sono accorto che si prendeva qualche libertà in più... e scaricava pacchetti anche senza chiedere. Non credo di aver cambiato impostazioni.

Per il resto...
Sono un utente medio al pc, lo uso come strumento per raggiungere altri obiettivi, e cerco di non passarci giornate davanti, ma limitarmi allo stretto necessario.
Se un amico ha un problema col pc, solitamente glielo risolvo bene. Talvolta anch'io ho bisogno di persone più esperte, e per questo sono qui sul forum. Rinrazio chi mi vorrà aiutare.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)