Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Creazione di un dual boot
#1
Salve a tutti.

Mi ritrovo con la necessità di dover creare un dual boot che mi consenta di utilizzare nello stesso hd sia win 7-64 che win xp-32. Innanzi tutto è possibile ? Con speranza positiva mi son messo a leggere qua e là nella rete ma ho dovuto desistere causa un problema che non sono riuscito a risolvere.

Nella stesso hd ho ridotto la partizione di win7-64 e ho creato (per differenza) una partizione dove ho installato xp-32; quindi ho installato (sempre su xp) easybcd

PREMESSA: da xp sono andato a frugare su win7 e mi è saltato subito agli occhi che erano cambiate le lettere di assegnazione sia al sistema che ad altri hd

Easybcd identifica subito la lettera c: di xp ma non identifica la lettera c: di win7.
Ho provato a dare a easybcd la nuova lettera assegnata al sistema di win 7.

Non l'avessi mai fatto.

Avesse potuto parlare, il pc mi avrebbe riempito di improperi   Piange  e naturalmente il dual boot non funzionava dicendomi che un file (ntoskrnl.exe) era disperso o corrotto.

Caffè, parolacce e sigarette non sono servite a niente.
Allora mi son detto che l'errore era nel fatto che xp vedeva win7 ma che (se lo stesso win7 voleva conservare la sua lettera c: ) doveva essere nascosto, non visibile a xp.

La mia diagnosi è giusta?

In caso positivo, come faccio a nascondere win7?

Nascondendo win7 easybcd ovviamente deve essere utilizzato solo da xp

Visto che ne sapete sicuramente più di me, cos'altro mi son perso ??

Grazie per l'attenzione
e io pago!! At
Cita messaggio
Grazie da:
#2
(06-08-2016,22:39 )karkarlo52 Ha scritto: Mi ritrovo con la necessità di dover creare un dual boot che mi consenta di utilizzare nello stesso hd sia win 7-64 che win xp-32. Innanzi tutto è possibile ?
si

(06-08-2016,22:39 )karkarlo52 Ha scritto: Nella stesso hd ho ridotto la partizione di win7-64 e ho creato (per differenza) una partizione dove ho installato xp-32; quindi ho installato (sempre su xp) easybcd
sbagliato
devi installare EasyBCD in Windows 7 (dopo aver fatto il boot da Windows 7)

(06-08-2016,22:39 )karkarlo52 Ha scritto: PREMESSA: da xp sono andato a frugare su win7 e mi è saltato subito agli occhi che erano cambiate le lettere di assegnazione sia al sistema che ad altri hd
è normale
quando fai il boot con un altro Windows in dualboot le lettere non possono essere le stesse ed inoltre hai creato in mezzo una nuova partizione

(06-08-2016,22:39 )karkarlo52 Ha scritto: Allora mi son detto che l'errore era nel fatto che xp vedeva win7 ma che (se lo stesso win7 voleva conservare la sua lettera c: ) doveva essere nascosto, non visibile a xp.
La mia diagnosi è giusta?
no

(06-08-2016,22:39 )karkarlo52 Ha scritto: Nascondendo win7 easybcd ovviamente deve essere utilizzato solo da xp
no, come detto in precedenza, EasyBCD deve essere installato dentro Windows 7

(06-08-2016,22:39 )karkarlo52 Ha scritto: Visto che ne sapete sicuramente più di me, cos'altro mi son perso ??
per fare le cose in modo pulito si procede così:
1.
fai il boot con un gestore di partizioni (Gparted, Acronis Disk Director, Paragon HDD Manager) nascondi la partizione di Windows 7 (flag "hidden")
e rendi attiva (bootable) la partizione (primaria) dove installi XP
2.
Installi Windows XP
in questo modo quando si avvia Windows XP, deve vedere "se stesso" come disco C e non vede la partizione dove installerai Windows 7 (per cui niente lettera a tale partizione)
3.
riavvii e fai il boot con un gestore di partizioni;
nascondi la partizione di Windows XP e rendi attiva (bootable) la partizione (primaria) dove installerai Windows 7
4.
Installi Windows 7
in questo modo quando si avvia Windows 7, vede "se stesso" come disco C e non vede la partizione dove hai installato Windows XP (per cui niente lettera a tale partizione)
5.
riavvii e fai il boot con un gestore di partizioni;
rendi di nuovo visibile la partizione con Windows XP
6.
riavvia con Windows 7 che assegnerà una lettera alla partizione che contiene Windows XP (potrebbe assegnare W);
installi EasyBCD, lo avvii e configuri il dualboot
essendoci 2 sistemi Windows probabilmente fa tutto da solo, comunque al limite gli indicherai la partizione di XP come secondo boot
salva tutto ed esci da EasyBCD
7.
avvia "Gestione disco"
fai click col tasto destro del mouse sulla partizione di XP, seleziona "Cambia lettera e percorso di unità", click su "Rimuovi"
in questo modo "Esplora Risorse" di Windows 7 non vede più la partizione di XP (è nascosta in senso lato, c'è ancora ma non ha una lettera per cui non si vede, non è la stessa cosa che assegnare il flag nascosto da un gestore partizioni)
8.
riavvia il sistema
grazie a EasyBCD avvierai Windows XP
9.
avvia "Gestione disco" in XP e rimuovi la lettera della partizione di Windows 7

Se fai le cose per bene, Windows 7 vede il proprio disco come C e le altre partizioni come D, E ecc. mentre la partizione di XP resta invisibile;
stessa cosa con XP: vede il proprio disco come C e le altre partizioni come D, E ecc. mentre la partizione di Win7 resta invisibile;
ricordati di dare un'etichetta alle partizioni (per es. etichetta con WinXP, Win7, DATI ecc. ecc.) in modo da poterle identificare facilmente;
nel caso non vedessi le stesse lettere in entrambi i sistemi (per es. una partizione DATI un sistema la vede con D e un altro con E) da "Gestione disco" puoi riassegnare le lettere come meglio credi (ma non toccare quelle dove sono installati i sistemi operativi)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie Bat, sei il mio faro nella notte.

Dammi qualche ora di sonno e domani mattina ci metto le mani.

Naturalmente ti richiamerò per farti sapere

By by
e io pago!! At
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Allora Bat, penso di essere al 99 %  di quanto mi hai indicato di fare.

L' 1 % si tratta di una cosa che (a prima vista e a mio parere) non incida molto (penso che possa accadere la cancellazione accidentale qualche file.

Mi spiego:
non riesco a togliere da xp la lettera identificativa della partizione win7.
Mi dice che è impossibile.

Al contrario, tutto bene da win7 a xp (non vedendo la partizione non ci sono paure di cancellazioni o che altro).

Sapresti darmi una spiegazione ?

Grazie

p.s. - forse perche ho win7 come preferito al boot ?
e io pago!! At
Cita messaggio
Grazie da:
#5
significa che quando hai installato Windows XP hai dimenticato di nascondere la partizione di Windows 7 con il gestore di partizioni (che deve aprtire da un CD/DVD/pendrive di boot);
se non l'hai fatto c'è la possibilità che qualche file di avvio di WinXP sia finito dentro la partizione di Win7 e adesso XP non te la fa rimuovere altrimenti non si avvierebbe più
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Eppure ho stampato i tuoi consigli ed ho eseguito quanto dovuto via via che incontravo le tue direttive,
riga per riga.

Credi possibile che un 32 bit abbia scritto qualcosa sopra un 64 ?

Potrei ripetere (se occorre, te che dici?) l'installazione di xp (tanto è questione di 20 minuti) ?
Naturalmente nascondendo w7. E' possibile o nasce casino ?
e io pago!! At
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(07-08-2016,17:28 )karkarlo52 Ha scritto: Credi possibile che un 32 bit abbia scritto qualcosa sopra un 64 ?
certo che è possibile, l'installazione avviene da boot, all'installer basta trovare un disco/partizione su cui scrivere

(07-08-2016,17:28 )karkarlo52 Ha scritto: Potrei ripetere (se occorre, te che dici?) l'installazione di xp (tanto è questione di 20 minuti) ?
Naturalmente nascondendo w7. E' possibile o nasce casino ?
se reinstalli XP sovrascriverai il MBR di Windows 7
quindi devi
nascondere la partizione Win7
rendere attiva/bootable la partizione di XP (non dimenticarlo: è sulla partizione attiva che si scrivono i file di boot)
reinstallare XP ed eventualmente assegnare le lettere alle partizioni
nascondere la partizione WinXP e rendere di nuovo visibile e bootable la partizione di Win7
riavviare con DVD di boot di Win7 e dare i comandi per rispirstinare il boot:
bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot
poi avvii Win7 e assegni le lettere alle partizioni
alla fine rendi di nuovo visibile la partizione di XP, e in entrambi i sistemi nascondi la partizione del sistema non avviato
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Ciao Bat,
sei arrivato forte e chiaro. Spero di N O N avere tempo domani sera per metterci mano (significa che lavoro) ma può darsi che ci riesca. Nel caso ti avviso per info sul come è andata.

Ciao e buona notte.
Ciao Bat, mi correggo: grande Bat. Anzi: Bat for president  Cool

Tutto bene, filato liscio come l'olio.

Applicato le tue indicazioni alla lettera e la cosa ormai ha preso il suo corso.

Ti ringrazio per le preziose informazioni e spero di risentirti
ancora per approfittarne.

Un cordiale saluto

At   At   At
e io pago!! At
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Bene,
ricordati di inserire il [RISOLTO] nel titolo
http://www.istitutomajorana.it/forum/Announcement-Ricordatevi-di-scrivere-RISOLTO-nel-Titolo
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)