Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Evidenziare la riga della cella attiva in Libreoffice calc
#1
Ho trovato una soluzione al mio problema nella discussione:  https://forum.openoffice.org/it/forum/vi...=26&t=7552  che però riguarda openoffice (2° post a firma Patel) e vorrei applicarla ad un mio foglio di libreoffice calc v. 5.0.3, ma non ho proprio idea di come potrei fare, visto che è la 1a volta che sento parlare di macro.

Qualcuno ha un po' di pazienza a spiegarmi bene come si fa', passo passo?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
http://professoressa.altervista.org/Disp...re_OOo.pdf
http://www.plio.it/sites/default/files/C..._Macro.pdf
però questo caso è un po' particolare perché si tratta di gestire un evento, quindi ti consiglio di allegare il file e te lo restituisco funzionante
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie patel per la tua risposta, ma quando dicevo "passo passo"  non scherzavo.
Comunque ho provato a seguire la tua guida: anzitutto ogni 2 secondi si blocca tutto e devo continuamente chiudere e riaprire il foglio, spesso ripristinandolo; poi già dalla 1a riga ho problemi. Non trovo il pulsante Gestisci ma mi apre subito la finestra nuova macro che chiamo cellattiva. però non me la crea nella cartella Standard, ma sotto module1.
Forse per questo, quando vado ad eseguirla mi da' l'errore

Errore dello schema di scripting durante l'esecuzione dello script Basic Standard.Module1.cellaattiva.

Messaggio: wrong number of parameters!

Allego il file prova cellaattiva.xls dove c'e anche il risultato che voglio ottenere, cioè selezionando O20, vorrei colorare la riga come in esempio.

PS C'e' modo di attivare la macro all'apertura del foglio, senza dover sempre ridare il comando esegui macro?


Allegati
.xls   prova cellaattiva.xls (Dimensione: 12 KB / Download: 5)
Cita messaggio
Grazie da:
#4
@dante5351

Se vuoi utilizzare una macro in StarBasic dovresti utilizzare il formato Opendocumet. Un file in formato Excel complica solo le cose secondo me.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
@ Blackstar:
Veramente io voglio solo quanto ho scritto sul titolo del post.

Ho cercato di farlo tramite la formattazione condizionata, ma non  sembra che sia possibile, per quel che ci capisco.
In Excell sembra si possa fare tramite Visual Basic.
Al momento uso un file .xls per abitudine, come ultimo retaggio di quando lavoravo con Windows. Adesso sto in una fase di transizione, perche' è ormai un paio d'anni che sono passato a Linux, ma conservo nel PC un'installazione di Windows 7, per cui mi serve un formato leggibile da entrambi i SO: Windows/Excell e Linux/Libreoffice.
Quando cesserà il supporto a Windows 7, nel 2019, mi libererò anche di excell.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ovviamente puoi fare come meglio credi...
ma uno script di LibreOffice non si può salvare in un file di Excel... tutto qui.

Per non far fare doppio lavoro a chi sta cercando di aiutarti sarebbe meglio se precisassi meglio quello che vuoi: un file di libreoffice con uno script StarBasic o un file XLS con uno script VB?
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(26-03-2018,15:49 )Blackstar Ha scritto: ma uno script di LibreOffice non si può salvare in un file di Excel... tutto qui.

Allora l'argomento è chiuso.

Se ho fatto perdere tempo a qualcuno, mi scuso

PS ho provato a salvare il mio file .xls in .ods
Come sopra, Non trovo il pulsante Gestisci ma mi apre subito la finestra nuova macro che chiamo cellattiva. però non me la crea nella cartella Standard, ma sotto module1.
Forse per questo, quando vado ad eseguirla mi da' l'errore:
Errore di runtime BASIC.
L'argomento non è opzionale
Riprovato a dare esegui macro. Stesso errore del post#3
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(26-03-2018,12:30 )dante5351 Ha scritto: Allego il file prova cellaattiva.xls dove c'e anche il risultato che voglio ottenere, cioè selezionando O20, vorrei colorare la riga come in esempio.

(26-03-2018,15:39 )dante5351 Ha scritto: Ho cercato di farlo tramite la formattazione condizionata, ma non  sembra che sia possibile, per quel che ci capisco.

(Innanzitutto ti consiglio, quando usi LO, di lavorare e salvare nel suo formato, cioè .ods
e non nel formato di excel, .xls
Capisco che lavori con entrambi, ma stai attento perchè se vai avanti come hai sempre fatto potresti avere qualche problemino tra un formato e l'altro, ad esempio problemi di formattazione (impaginazione o formati condizionati o altro):
ma a nella tua situazione non ti conviene installare LO anche su Windows?)

Fatta questa parentesi (senza l'utilizzo di macro) ti chiedo:
1) selezionando O20 cosa intendi esattamente? Cioè in quella cella gli scrivi qualcosa per evidenziare la riga oppure vuoi solo cliccarci sopra?
2) Un'altra domanda: guardando il tuo file, nella formattazione condizionata hai usato la formula OGGI(), quindi mi chiedo:
ti interessa colorare la riga in corrispondenza della data di oggi?

Risposta alla 1) se ci scrivi qualcosa si può fare, se selezioni solo la cella penso di no (parlo sempre di senza macro)
Risposta alla 2) quando scrivi la condizione per la formattazione condizionata, inserisci:
la formula è $A1=OGGI()
metti un colore non derivante da excel e l'intervallo di celle è quello che hai già messo tu A1:N32

Ritorno alla 1): ad esempio inserisci 1 nella colonna O, dove vuoi che ti colori la riga e poi nella formattazione condizionata al posto della precedente scrivi $O1=1
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(26-03-2018,18:03 )giove Ha scritto: (Innanzitutto ti consiglio, quando usi LO, di lavorare e salvare nel suo formato, cioè .ods
e non nel formato di excel, .xls
Capisco che lavori con entrambi, ma stai attento perchè se vai avanti come hai sempre fatto potresti avere qualche problemino tra un formato e l'altro, ad esempio problemi di formattazione (impaginazione o formati condizionati o altro):
non solo problemi di formattazione, si può arrivare anche alla perdita di dati (successo a me), quindi lavorare con ods e salvare in xls SOLO per condividere con altri, ovviamente rinunciando alle macro.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
@ giove, patel:
conosco bene i problemi che si creano condividendo il file .xls tra excell e libreoffice: sono anni che sto limando quel file, e non posso dire che tutto funzioni alla perferzione. Ad es passando da libreoffice a excell perdo la formattazione condizionata, ed anche a me è successo, come a patel, di perdere dati.
Ma ormai il 2019 è vicino, per cui tra un anno, con il pensionamento di Windows7, mi libererò anche di excell. Per il momento limito al minimo le variazioni e, se mi si presenta un'esigenza nuova, cerco di risolvere alla bell'e meglio, anche se in maniera non proprio ottimale. (Detto per inciso: il passaggio al formato .ods non mi ha risolto il problema, come ho detto nel PS del post #7; proverò ancora quest'oggi)

@ giove:
1 - l'esigenza è quella di veder ben evidenziati i riferimenti di cella, ma senza dover guardare in alto a sinistra del foglio la "Casella del nome". Andrebbe bene pure se si potesse colorare il numero di riga e l'intestazione di colonna, in modo che salti agli occhi, il tutto quando seleziono la casella O20 dell'esempio, cioè senza scrivere niente.
2 - la formula che uso è: $'2018'.$A1=OGGI(), che mi evidenzia, in corrispondenza del giorno, tutta la riga da A1 a N365, cioè tutti i giorni dell'anno 2018 del file originale, non dell'esempio. Il riferimento al foglio (2018) è obbligatorio, se non ce lo metti tu, ce lo mette libreoffice.
"Ritorno alla 1): ad esempio inserisci 1 nella colonna O, dove vuoi che ti colori la riga e poi nella formattazione condizionata al posto della precedente scrivi $O1=1" Ho provato, ma mi colora tutto l'intervallo a1:n365, ma devo immettere il valore=1 in una cella di O. L'impressione che ho è che non si possa dire alla formattazione condizionata di fare un'azione semplicemente selezionando la cella
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)