Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Installare Mint 18.1 UEFI usando RUFUS
#1
Ho scaricato Linux Mint 18.1 mate 64bit dal sito ufficiale, e vorrei installarla in modalità UEFI accanto a Windows® 10™ (preesistente) ed Ubuntu 16.04 LTS (già installato da me).
Ho già creato, con RUFUS, una LIVE-USB di Linux Mint 18.1 mate 64bit, e riesco ad avviarla, ma ho una perplessità.
Mentre Ubuntu 16.04, all'avvio della USB-LIVE, mostra una schermata diversa a seconda che si installi in modalità MBR o UEFI, la LIVE-USB di Linux Mint 18.1 mate 64bit creata con RUFUS non mostra alcuna differenza.
Se io procedo con l'installazione, come faccio ad essere certo che sto installando Mint 18.1 mate 64bit in modalità UEFI e non MBR?
Ringrazio sin d'ora per le risposte.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Una delle opzioni di Rufus nella creazione della pendrive ti permette di crearla esclusivamente per l'installazione in modalità UEFI (la prima opzione che dice MBE/UEFI invece non va bene)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
io non conosco refus ma non riesco a capire questa problematica che spesso mi capita di leggere.
è la iso che deve essere predisposta per una eventuale istallazione EFI non il programma per la chiavetta. mi spigo meglio, io uso rosawriter, ha un solo modo di installare la iso. installo Mint18, avvio su disco con partizioni GPT avviato da EFI, mi propone l'installazione.
sulla stessa chiavetta con lo stesso programma carico Mint 13, in nessun modo potrò installarlo come EFI ( lui non è predisposto ) anche se usassi refus.

comunque questa è la finestra che appare per una installazione MBR:

   

questa per una installazione EFI:

   
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Per creare la LIVE USB di Linux Mint 18.1 MATE 64 bit, ho avviato Rufus 2.13.1081 ed alla voce "Schema partizione e tipo sistema destinazione", ho selezionato [Schema partizione GPT per UEFI]
quindi per quanto concerne la creazione della LIVE USB, direi di aver fatto quello che dovevo fare.
La LIVE USB di Linux Mint 18.1 MATE 64 bit, si avvia correttamente sul portatile che supporta UEFI (e su cui ho già installato io personalmente Ubuntu 16.04), il problema è che non vedo nessun messaggio che mi faccia capire che sto installando in modalità UEFI o MBR
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(17-04-2017,09:46 )dxgiusti Ha scritto: [...]anche se usassi refus.
si chiama RUFUS
il problema con Rufus è che ci sono 3 opzioni che si possono scegliere quando si prepara la pendrive:
1. schema partizione MBR per BIOS o UEFI
2. schema partizione MBR per UEFI
3. schema partizione GPT per UEFI
mentre 2. e 3. si spiegano da sole, la 1. è quella che crea problemi anche quando le ISO sono già predisposte per UEFI perché la prima opzione crea sempre e comunque pendrive avviabili solo da BIOS ma non da UEFI;
quindi se vuole installare in modalità UEFI una pendrive creata con Rufus, deve per forza crearla con l'opzione 2. oppure 3. a seconda di come ha partizionato il disco.
Viceversa, le pendrive create con le opzioni 2. e 3. sono avviabili solo da sistemi UEFI non da BIOS
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
ho detto che non conosco RUFUS e credo proprio che continuerò a non conoscerlo. non ne vedo l'utilità. io con rosa ( ho una sola possibilità di caricare la ISO ) non ho di questi problemi. lui mi vede e mi fa scegliere sempre che la iso abbia la possibilità di utilizzare EFI. detto questo rispetto chi usa rufus e lungi da parte mia di convincerlo ad usare altro.
il mio intervento è solo quello di sottolineare che è la ISO e non il programma che viene usato per caricare questa sulla USB a determinare una installazione EFI oppure MBR.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
@dxgiusti: grazie per aver risolto il mio dilemma. In fase di installazione, a me era apparsa la seconda schermata che tu hai postato nel post #3 di questa discussione, ed io l'avevo scambiata per la videata che doveva comparire in caso di installazione in modalità MBR.
Toglimi una curiosità (utile per la prossima volta): ma tu, leggendo quello che compare nella videata di Linux Mint quando si installa in modalità UEFI, come fai a capire che quella videata è relativa all'installazione in modalità UEFI e non MBR?
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(17-04-2017,10:51 )dxgiusti Ha scritto: è la ISO e non il programma che viene usato per caricare questa sulla USB a determinare una installazione EFI oppure MBR.
invece non è così e questa era questa la ragione del mio intervento Smile
il programma trasferimento su USB conta eccome:
tutte le ISO di Windows 10 sono compatibili sia con BIOS che con UEFI ma se usi il programma di creazione sbagliato oppure quello giusto ma con le impostazuioni sbagliate, alla fine la pendrive risulta non avviabile;
Rufus è il più noto ed usato tra i programmi di creazione pendrive per Windows ma molti sbagliano l'opzione che citavo in precedenza:
schema partizione MBR per BIOS o UEFI in Rufus crea pendrive bootable avviabili solo da BIOS convenzionali o da UEFI in modalità compatibilità BIOS (e con SecureBoot disattivato); gli utenti che scelgono questa non potranno installare su un Pc con UEFI non impostato come BIOS compatibile, devono per forza usare una delle altre 2 opzioni a seconda di come hanno partizionato
In alternativa il tool di download Microsoft ti crea direttamente la pendrive bootable (compatibile con tutte le modalità) mentre scarica
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#9
qui si parla di distribuzioni "linux". se la tua ISO non contiene GRUB_EFI, non c'è rufus che tenga, non installerà mai con avvio EFI. per correttezza devo dire che le ultime distribuzioni ( quelle da me provate ) hanno tutte quel pacchetto.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Io, finché avevo PC con Sistemi BIOS, non mi sono posto il problema. Poi il mese scorso ho acquistato un PC con Linux 10 in modalità UEFI e mi sono chiesto se le installazioni in modalità BIOS fossero diverse dalla modalità UEFI, ed ho trovato questa pagina.
http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/...tallazione
Siccome con MultiSystem non c'è modo di visualizzare la videata associata a UEFI
http://wiki.ubuntu-it.org/Installazione/...t=Grub.jpg
ne ho dedotto che MultiSystem fosse incompatibile con l'installazione in modalità UEFI, e l'ho "abbandonato" per RUFUS.
In effetti, se l'installer di Linux comunicasse ESPLICITAMENTE all'utente se sta installando in modalità MBR o UEFI, non ci sarebbero tanti dubbi, ma forse il gruppo di lavoro che si occupa di fornire agli utenti un installer efficace ha altro a cui pensare.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Alcatel PIXI4 +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)