Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Installazione Ububtu 16.04 remix - dubbio sulle partizioni
#1
Salve, ho installato da cd Ubuntu 16.04 remix scaricata dal sito.
Il laptop su cui la ho installata è una macchina nuova (un Acer extensa 2540) modificata con un disco SSD.
A parte alcuni problemi con i driver della wireless che non vedeva (tutti risolti) sto controllando le configurazioni ed ho dubbi sulla partizione del disco.
Essendo un disco vergine e non avendo necessità di montare altri sistemi ho scelto l'installazione automatica.
Ma è corretta questa partizione?
Questo lo screenshot della partizione con Gparted:

   

E' corretta? 

Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Il computer ha l'UEFI, ma se non avevi altro disco e hai scaricato una versione di Ubuntu non UEFI, evidentemente in automatico ha scelto l'installazione MBR/legacy.
Se la distro parte non direi che ci sia niente da preoccuparsi.

Poi dipende dalle necessità personali se fare una partizione unica o dividere il sistema in più partizioni separate per la root, home etc, non avendo altri SO non hai nemmeno bisogno di una partizione di scambio dati.
Cita messaggio
Grazie da: Giafa
#3
Grazie supertuxkartQuindi lascio tutto cosi?
Mi conviene fare una partizione dati dividendola dalla home?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao
Secondo me va bene come partizionamento.
Ubuntu per quanto mi ricordo se fai partizionamento automatico fa sempre cosi.

Per la partizione dati , lo puoi fare ma per me è rischioso.
Se avevi intenzione di creare una partizione dati conveniva crearsi prima le partizioni e poi installare, farlo dopo ha sempre una percentuale di rischio.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Una partizione di scambio dati si fa se hai un altro sistema operativo, in particolare Windows, quindi eventualmente in NTFS.
Ma come risulta non hai nient'altro, quindi risulterebbe in pratica inutile, a meno che tu non abbia delle tue personali esigenze tue per farla.

Lo stesso la home separata si farebbe per una reinstallazione più veloce ( senza formattarla ) in passato per carenza di spazio, ma anche lì dipende dai gusti, non è strettamente necessaria, infatti sulle macchine ho vari sistemi operativi, ma non ho scelto di fare la home comune o separata, in quanto preferisco evitare di mischiare le cose, ma come detto è solo questione di gusti.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
bene grazie ... e buon lavoro.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)