SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Installazione Win 10 in dual boot su ssd nvme con già installato Mint 18
#1
Buongiorno a tutti e bentrovati (sono ca. 2 anni che non mi affaccio nel forum ...)!

Prima di fare i miei soliti "casini" chiedo informazioni a chi ne sa senz'altro più di me per poter installare Windows 10 a fianco di Linux Mint 18 Maya (che ho già installato come primo os e che ho intenzione di aggiornare al Mint 19 Tessa) sulla mia nuova configurazione fresca fresca di acquisto ed assemblaggio :

- mobo ASRock B450 Pro AM4 (128Mb AMI UEFI Legal BIOS with multilingual GUI support - SMBIOS 2.3 support)
- pcu AMD Ryzen 5 - 2600X
- ram Corsair Vengeance 16Gb
- gpu MSI Armor 8 Gb
- hdd Samsung SSD M.2 NVme 500Gb

la mia intenzione sarebbe, come facevo con la vecchia macchina, di avere una distro Linux principale da utilizzare per la normale attività quotidiana e Windows 10 da usare per i giochi; il tutto potendo scegliere, all'avvio del pc, lo OS da utilizzare.

Grazie anticipate!

Un saluto a tutti.

Fetonte
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Volendo installare Win 10 dopo aver installato Mint, la cosa si complica un pochino.
durante l'installazione Win 10 sovrascrive il MBR, per cui alla fine non vedrai più Mint.
Poco male, visto che dovrai installare Mint 19, immagino nella stessa partizione dov'è attualmente Mint.18.
Unica accortezza, prima di installare Mint, avvia win 10 e disabilita l'avvio veloce.
(Io non installerei a fianco, ma in una partizione separata, ma sono decisioni personali.)
In questa maniera, quando installerai Mint, il grub di Mint leggerà il bootloader di Win.
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.

Ubuntu 16.04 - Ubuntu 18.04 - MX-Linux 18.2 - Mint 19 Tessa
Cita messaggio
Grazie da: fetonte , fetonte
#3
(10-04-2019,12:49 )Andrea Ha scritto: Volendo installare Win 10 dopo aver installato Mint, la cosa si complica un pochino.
durante l'installazione Win 10 sovrascrive il MBR, per cui alla fine non vedrai più Mint.
Poco male, visto che dovrai installare Mint 19, immagino nella stessa partizione dov'è attualmente Mint.18.
Unica accortezza, prima di installare Mint, avvia win 10 e disabilita l'avvio veloce.
(Io non installerei a fianco, ma in una partizione separata, ma sono decisioni personali.)
In questa maniera, quando installerai Mint, il grub di Mint leggerà il bootloader di Win.

Grazie, Andrea.
Io pensavo di partizionare il ssd (ora unica partizione primaria per tutta la capienza) con gparted in 2 (primarie?) : 1 mantenendo in quella ext2 Linux (riducendola perché 500 GB per Linux non servono a niente) e creandone un'altra ntfs per Win 10 (diciamo di 450 Gb); se faccio così, in fase di installazione Win 10 non dovrebbe leggere solo la ntfs e non toccare l'altra con Linux, che ne dici?
Poi, una volta installato Win, procedo a re-installare Linux nella ext 2 o 4 (da creare).
Ma non ci saranno problemi con il bios UEFI? Non so se devo fare qualcosa prima ....

Fetonte
Cita messaggio
Grazie da:
#4
troppa confusione. aspetta un attimo. parli di mint installato su hdd, parli ssd. un punto fermo è sapere cosa hai e cosa vuoi fare. parli di EFI, Andrea parla di MBR, non va bene.
prima di tutto sapere con precisione cosa hai poi cosa vorresti fare ( non parlo di installare 10 ma come e dove ).
Cita messaggio
Grazie da: fetonte , fetonte
#5
Grazie dxgiusti e grazie Andrea.
Ora ho la conf che ho scritto nella prima pagina e cioè:
- mobo ASRock B450 Pro AM4 (128Mb AMI UEFI Legal BIOS with multilingual GUI support - SMBIOS 2.3 support)
- pcu AMD Ryzen 5 - 2600X
- ram Corsair Vengeance 16Gb
- gpu MSI Armor 8 Gb
- ssd Samsung M.2 NV.me 500Gb
perciò un solo ssd (per ora ma poi reinstallerò i miei vecchi hd) dove ho installato Mint 18 in una unica partizione primaria ext 2 (che ha creato Mint all'installazione dell'OS).
Il bios della mobo come è riportato sopra è uefi ma penso che sia compatibile anche per bios vecchio sistema per capirci.
Per me l'uno o l'altro modo (uefi o ms-dos?) sono indifferenti se non si perde di prestazioni.
Che vorrei fare?
Installare win 10 in altra partizione sullo stesso ssd mantenendo Mint, possibilmente senza reinstallarlo, e poter fare il dual boot Mint/Win all'accensione.
Scusate le imprecisioni tecniche perché non sono un addetto ai lavori ma solo un appassionato.

Fetonte
Cita messaggio
Grazie da:
#6
gentilmente posta una schermata di gparted relativa al tuo attuale ssd quello dove hai mint e dove vorresti installare 10.
Cita messaggio
Grazie da: fetonte , fetonte
#7
(11-04-2019,10:33 )dxgiusti Ha scritto: gentilmente posta una schermata di gparted relativa al tuo attuale ssd quello dove hai mint e dove vorresti installare 10.

Certamente dxgiusti; la posterò senz'altro stasera; grazie per l'interessamento.

Fetonte
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(11-04-2019,10:33 )dxgiusti Ha scritto: gentilmente posta una schermata di gparted relativa al tuo attuale ssd quello dove hai mint e dove vorresti installare 10.

Eccola, in allegato {non ricordo come si inserisca nel testo ...}.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#9
il disco è in LVM https://it.wikipedia.org/wiki/Gestore_logico_dei_volumi probabilmente in fase di installazione di mint hai messo la spunta per installare il sistema in LVM, visto che devi aggiornare mint ti consiglierei di eliminare tutto e di creare una tabella in GPT per installare prima win10 e dopo la nuova versione di Mint in modalità UEFI.
Cita messaggio
Grazie da: fetonte
#10
(11-04-2019,21:52 )maxbigsi Ha scritto: il disco è in LVM https://it.wikipedia.org/wiki/Gestore_logico_dei_volumi probabilmente in fase di installazione di mint hai messo la spunta per installare il sistema in LVM, visto che devi aggiornare mint ti consiglierei di eliminare tutto e di creare una tabella in GPT per installare prima win10 e dopo la nuova versione di Mint in modalità UEFI.

grazie, maxbigsi, ma mi stai un po' sopravvalutando ...!  ... creare tabella GPT? ... Mint in Uefi?
Purtroppo ho, per la prima volta nella mia vita, una mobo Uefi ... sto leggendo qua e là per capirci qualcosa (gdisk, lvm2, ecc.) ma non vorrei incasinare di più il sistema; perciò avrei bisogno di anime caritatevoli che si armino di pazienza e mi dicano, passo passo, cosa debbo fare ...

Fetonte
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)