Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Linux Mint 17.1 LXDE unofficial...c'e' da fidarsi?
#1
Salve gente.
Uso Mint 17 Cinnamon sul mio netbook Samsung N-130, ma siccome ero un utente Lubuntu vorrei Mint LXDE. Purtroppo non e' disponibile ufficialmente da un po' di anni.Pazienza!
Ieri ho trovato questa distro non ufficiale:http://sourceforge.net/projects/ulmlxde/
Come vedete, c'e' un collegamento che vi indirizza al sito del team polacco che l'ha creata, ma nel sito polacco questa 17.1 non c'e'!
Sembra che il sito non e' stato aggiornato dalla versione 15.Inoltre non c'e' nemmeno una minima traduzione in inglese per capire almeno qualche dettaglio della loro distro.
Questa 17.1 la sto provando in Virtualbox, in pratica e' identica all'ultima versione ufficiale di Mint LXDE Lisa, e si comporta piu' velocemente della versione ufficiale 17 Cinnamon.
Vorrei installarla al posto di quest'ultima.
Pero',visto che il loro sito non e' aggiornato mi domandavo se c'e' da fidarsi. A me piu' che altro  interessa il discorso LTS. Quanto e' supportata questa derivata non ufficiale?

Grazie
Alessandro
Utente Linux molto pigro...
Netbook Asus K52F - Windows 7 - Pentium 2,13Ghz+Ram 2Gb+HD 320Gb
Netbook Samsung N130 - Ubuntu Mate 14.04.3 LTS - Atom 1,6Ghz+Ram 2Gb+HD 160Gb
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Se ha i repo di ubuntu Trusty è supportata fino al 2019 ha anche repo suoi?
Hai visto i sources.list?
Codice:
cat /etc/apt/sources.list
Codice:
ls -1 /etc/apt/sources.list.d
Codice:
ls -1 /etc/apt/sources.list.d/official-package-repositories.list
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#3
Ehm... credo ci sia un errore negli ultimi 2 comandi del tuo codice: non è ls -1 ma ls -l (L minuscola) Smile

PS: tenendo conto che Mint 17.1 è Ubuntu 14.04.1, non ti basterebbe andare a prendere Lxde dai repo di Ubuntu e installarlo in Mint?
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#4
è giusto, da una lista più compatta
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#5
sorry, thanks per l'informazione
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ok ho capito dalla schermata di benvenuto...hanno preso Mint 17.1 XFCE che e' LTS e hanno cambiato DE aggiungendo anche qualcosa di Peppermint per la configurazione.

   


   
Utente Linux molto pigro...
Netbook Asus K52F - Windows 7 - Pentium 2,13Ghz+Ram 2Gb+HD 320Gb
Netbook Samsung N130 - Ubuntu Mate 14.04.3 LTS - Atom 1,6Ghz+Ram 2Gb+HD 160Gb
Cita messaggio
Grazie da:
#7
però non hai postato i comandi per vedere i repository
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#8
PS: tenendo conto che Mint 17.1 è Ubuntu 14.04.1, non ti basterebbe andare a prendere Lxde dai repo di Ubuntu e installarlo in Mint?
[/quote]

Grazie MK66...Questo mi interessa perche' non l'ho mai fatto. Mi spieghi il procedimento?
Altra cosa: Non e' che poi mi trovo un sacco di file inutili di Cinnamon?
Se loro hanno preso come base XFCE forse e' perche' il cambio con LXDE avrebbe portato meno cose da eliminare? Sbaglio nel ragionamento?
Utente Linux molto pigro...
Netbook Asus K52F - Windows 7 - Pentium 2,13Ghz+Ram 2Gb+HD 320Gb
Netbook Samsung N130 - Ubuntu Mate 14.04.3 LTS - Atom 1,6Ghz+Ram 2Gb+HD 160Gb
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Secondo me se ti interessa è meglio installare quella,  che non un altro DE su Cinnamon
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#10
Il procedimento per aggiungere Lxde è indicato qua sotto.
NOTA: ho scritto aggiungere e non sostituire, la prima operazione non crea di solito problemi, la seconda potrebbe crearne parecchi.

Ovvio che ti ritroverai tutti i pacchetti predefiniti di Cinnamon, ma piuttosto che disinstallarli basterebbe non utilizzarli
Xfce e Lxde hanno pochissime cose in comune, ma entrambi sono ambienti più minimali e quindi hanno entrambi meno programmi installati di Cinnamon, inoltre usano librerie diverse da Cinnamon

Normalmente, Mint usa gli stessi repo di Ubuntu, quindi da Synaptic (o dal Software Center, ma personalmente trovo meno complicato Synaptic) basta andare a cercare Lxde.

Per quanto riguarda i repo, vedi la risposta di Tuxino, che inoltre aiuterebbe moltissimo a capire anche come procedere (se hai già tutto a disposizione in Synaptic o se occorre aggiungere qualche repo di Ubuntu).
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)