Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Live USB non funziona
#1
Buonasera a tutti
Ho provato in vari modi a crearmi una USB LIVE con persistenza: con creatore di dischi, con creatore di usb live, con unebootini, insomma con molti programmi "offerti" da ubuntu, ho provato anche diverse distribuzioni, Lubuntu, Ubuntu, ecc, riesco ad arrivare alla fine del procedimento, mi da conferma di operazione riuscita, ma una volta avviato, si blocca con problemi al boot.
Non so che altro fare.
Avete consigli?
Grazie a tutti quelli che risponderanno
Cita messaggio
Grazie da:
#2
La stessa live, provata senza la persistenza dà gli stessi problemi al boot?
Riesci al leggere dove si blocca nel processo di boot?
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da: Massimo1968
#3
Si, l'ho provata sul mio vecchio fisso e sul nuovo portatile, su entrambi si ferma subito, dopo il test della memoria e hardware, quando dovrebbe apparire la scelta si caricare windows o ubuntu, ecco quella schermata non esce nemmeno, ma non ho provato senza la persistenza, visto che a me servirebbe con la persistenza per memorizzare pass, nik, preferiti, ecc.
Spero di essermi spiegato.
Il fatto che abbia "easy peasy" versione leggera di Ubuntu 10.04 come Sistema Operativo con cui costruisco le USB, potrebbe influire?
Grazie
Aggiornamento, ho provato a fare una live con "creatore di dischi" senza persistenza ma non ha funzionato lo stesso, ho provato a farne una con "Rosa Image Writer" e ha funzionato ma, senza persistenza, infatti ho provato a memorizzare i preferiti, ma non li ha presi.
Grazie.
Aggiornamento. non dipende dal mio vecchio sistema operativo in quanto ho installato lubuntu-18.04.1-desktop-i386 uno degli ultimi insomma, con quello ho provato con il programma già compreso, ovvero, creatore dischi avvio ma non ha nemmeno la possibilità di dare la persistenza. Bho eppure sembra che per gli altri sia semplice, sarò io impedito.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Può dipendere dalla configurazione hardware, in particolare dal chipset e dal tipo di scheda grafica;
posta CON PRECISIONE
marca e modello della CPU
marca e modello della scheda madre possibilmente anche del chipset
marca e modello della scheda video
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Massimo1968
#5
hai valutato di installare la distro direttamente sulla chiavetta senza quindi creare la persistenza? io ho una chiavetta da 16 giga con installato ubuntu mate 16.04
Cita messaggio
Grazie da: Massimo1968
#6
per quanto riguarda ubuntu ci sono vari programmi tipo unetbootin
che permettono di creare la live con persistenza.
Se è tuo interesse avere una live qualsiasi e non per forza ubuntu, ti consiglio
di provare mxlinux, è basata su debian e ti offre la possibilità anche di avere la persistenza
con pochi e intuitivi passaggi
Cita messaggio
Grazie da: Massimo1968
#7
(14-12-2018,08:08 )BAT Ha scritto: Può dipendere dalla configurazione hardware, in particolare dal chipset e dal tipo di scheda grafica;
posta CON PRECISIONE
marca e modello della CPU
marca e modello della scheda madre possibilmente anche del chipset
marca e modello della scheda video

Grazie Bat ma quello che posso dirti è solo questo: Intel® Pentium® 4 CPU 2.00GHz il resto non so proprio dove andarlo a trovate, ma mi hanno dato dei consiglio utili nel messaggo dopo il tuo, forse risolvo con quelli,
grazie mille.
Grazie maxbigsi e Luciano, non avevo pensato ad installare direttamente su chiavetta, se non riesco con il consiglio di Luciano, al quale rispondo dicendo che: "non mi interessa per forza Ubuntu, mi basta una live con persistenza quindi ci provo grazie", allora installo su chiavetta un S.O, leggero da usare live diciamo, hai consigli su quale potrebbe essere un S.O. leggero da Chiavetta oltre ubuntu mate? Se ne esiste uno maggiormente leggero intendo.
Grazie ancora.
(14-12-2018,18:34 )luciano Ha scritto: per quanto riguarda ubuntu ci sono vari programmi tipo unetbootin
che permettono di creare la live con persistenza.
Se è tuo interesse avere una live qualsiasi e non per forza ubuntu, ti consiglio
di provare mxlinux, è basata su debian e ti offre la possibilità anche di avere la persistenza
con pochi e intuitivi passaggi

Scusa Luciano, ma dopo aver scaricato la ISO di MX per creare la persistenza devo usare sempre un programma o posso farlo in un altro modo?
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#8
conosci multibootusb? con lui puoi creare una usb avviabile, se la distribuzione supporta la persistenza ( non tutte lo permettono ) ti apparirà una finestrella con tasto a scorrimento per decidere quanto spazio. se non appare non puoi.
http://multibootusb.org/page_download/
Cita messaggio
Grazie da: Massimo1968
#9
grazie dxgiusti, ho provato a scaricare il primo ma all'installazione mi dice che la dipendenza non può essere soddisfatta, che vuol dire?
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Personalmente, come live persistente su chiavetta usb uso Tails che permette di creare una partizione persistente sulla chiavetta dopo l'installazione. Se usate Ubuntu o Debian c'e anche un tool dedicato per la scrittura della live su chiavetta che si chiama "tails-installer" (lo trovate nei repo delle relative distro.) Tongue
Viene tutto ben spiegato sul sito ufficiale di Tails.

Edit: dimenticavo, esiste anche una estensione "tails verification" per firefox che vi permette, una volta scaricata la iso di controllarne la integrità.
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da: Massimo1968


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)