Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Micro Sd per Windows: exFat o NTFS? Cestino per SD
#1
Ciao,

mi è appena arrivata una micro Sd da 64 gb per inserirla in un tablet con Windows 10 per spazio di archiviazione.

A parte il fatto che dalle proprietà vedo che sono disponibili 59,5 gb, il file system è in exFat.

Sarebbe meglio formattarla in ntfs?
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#2
lascia exFat
la memoria è da 64 GB (gigabyte decimali), che corrispondono esattamente a 59,6 GiB (gigabyte binari), la dimesione è corretta
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
#3
Dal momenti che è una Samsung Pro Plus Scheda Micro SDXC Classe 10, UHS-I U3, 64 GB e dovrebbe essere parecchio veloce a leggere e scrivere cosa ne pensi  di trasferirci i file temporanei e page file ?  Sarà veramente utile per liberare spazio (mi rimangono 8,5GB) e per limitare le sovrascritture sul emmc del tablet?

ho trovato questi link:

Change location of TEMP files folder to another drive


How to Move a Page File to an SD Card

se mi dici che conviene provo a informarmi meglio

Altrimenti ci sposto solo le cartelle utente
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#4
se proprio ci tieni puoi spostare i TEMP ed il file di paginazione
però se ci sposti le cartelle utente e si rompe la schedina SD rischi di non poter più accedere a Windows
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Pensavo di modificare il percorso della cartella utente come descritto in questo pdf tratto da una guida   trovata sul Sito 1, cioè trattarla come se fosse la partizione D ma se sfilo la micro Sd, la cartella Default che rimane sul disco C non è sufficiente per avviare Windows?


Allegati
.pdf   Guida_protezione_computer.pdf (Dimensione: 581,46 KB / Download: 1)
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#6
non lo so devi provare
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ecco fatto, ci ho provato e se tolgo la SD Windows si avvia lo stesso, solo che non trova il percorso
   

Praticamente ho cambiato il percorso a Documenti, Immagini , Preferiti, Contatti ...

Ho visto che si potrebbe cambiare il percorso non di AppData ma ma delle sue sottocartelle, ma non penso che convega farlo.

Poi mi sono accorta che se elimino un file non viene spostato nel cestino ma eliminato direttamente, se invece formattassi la SD in ntfs  potrei avere il cestino?

Per ora ho ripristinato tutto come prima.
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Citazione:se invece formattassi la SD in ntfs potrei avere il cestino?
non credo, il cestino è per le unità fisse
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Seguendo questo tutorial ho trovato il modo di avere il cestino per i file archiviati su Sd.
E' un metodo adatto per chi non vuole usare la micro SD come disco removibile ma la lascia sempre inserita.
In breve si tratta di riempire l'SD con un Hard disk virtuale, che può essere montato in Windows, ed è trattato come un normale disco di base. Quindi lo spazio libero sulla SD diventa la quantità di spazio disponibile nel nuovo disco.
La schedina SD va prima fomattata in NTFS.

Ho preparato una sequenza di schermate, in ordine alfabetico,  per farvi vedere come ho fatto, perché l'articolo è scritto in inglese e anche poco chiaro.


.zip   SD Cestino.zip (Dimensione: 1,33 MB / Download: 20)

Seguire le schermate dalla A alla F riguardano il montaggio della Sd e creazione del disco virtuale,
e fin qui si è fatto il disco virtuale che Windows vede come se fosse uno di base non rimovibile.

Mettere il collegamento del disco D nella cartella C:\ProgramData\Microsoft\Windows\Start Menu\Programs\StartUp
   

link: http://www.navigaweb.net/2012/12/avvio-e...dows8.html

In alternativa all'inserimento del collegamento nella cartella Startup, selezionare Gestione computer (click destro su start in Window 10) e seguire le schermate a partire dalla H,

In tal caso ecco lo script "mount.txt" da mettere nel  C:

select vdisk file="C:\DATI\SD.vhdx"
attach vdisk
assign letter=D


In seguito ho spostato il percorso delle sottocartelle del mio account Utente (Immagini, Video, Contatti ecc.) nel disco D e il cestino funziona!

Sul disco C ho lasciato solo Dropbox mentre le altre cartelle che potenzialmente occuperanno più spazio (immagni, video...) le ho spostate.

Ciao
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)