Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] - PCLinuxOS-64bit - Collegamento a disco fisso interno non operativo.
#1
Come da titolo.
Se desidero avere un collegamento diretto ad uno dei miei HDD, dalla mia home andavo a trascinare il disco in questione sul desktop e sceglievo: collega quì.
Il collegamento era operativo, di conseguenza l'hardisk era accessibile direttamente dal desktop, tramite il puntatore del mouse.
Tale situazione, fino a poco tempo fa era stabile, nel senso che ad ogni riavvio del s.o. il collegamento restava operativo.

.png   collegamento valido.png (Dimensione: 57,78 KB / Download: 121)
Ora succede che il collegamento ha cambiato aspetto:

.png   collegamento-non-riconosciuto.png (Dimensione: 26,56 KB / Download: 121)
e se ci clicco sopra, compare:
   
Se clicco sopra l'icona e scelgo apri con e poi Dolphin, l'HDD si apre regolarmente.
Mi farebbe piacere capire cosa possa essere accaduto.
Se vado in Home e clicco sul HDD, questo si apre regolarmente, quindi desumo che sia solo un caso di impostare l'azione di apertura sull'icona del collegamento all'harddisk.
Avete qualche idea in merito?
grazie
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.


Cita messaggio
Grazie da:
#2
prova a rifare il collegamento. non ho più nessun kde per verificare ma se collego un altro hd sulla scrivania con il mio mate, vedo il percorso: /media/.......................
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Dovresti avere la possibilita di far apparire direttamente le icone dei dispositivi sul desktop senza fare il collegamento

se fai tasto destro del mouse sul desktop e configura-desktop-comportamento poi  icone dei dispositivi
e spunti la voce volume disco rigido montato.

però io ho trinity non so se è la stessa cosa magari i menu sono simili.(se non lo sono chiedo scusa)
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
@Mario: ho rifatto il collegamento varie volte ma, ad ogni riavvio del s.o. ricompare il problema.
In pratica il collegamento resta attivo fino a quando pclos è acceso e "muore" quando arresto il sistema.
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.


Cita messaggio
Grazie da:
#5
Quindi non attivo vuol dire che il disco non è montato e il tuo link non riesce a montarlo.
Se lo monti da un altro punto (tipo risorsa dal filemanager) poi si attiva?

Prova anche a aprire l'icona con un file di testo perché non è chiaro se si tratta di un lanciatore o di un link.

Secondo me, comunque, se il disco è interno, ti conviene mettere il mount nel fstab così sei sicuro del punto di mount.
Affidarsi a udev che crea un punto volante in /media/ mi ha dato spesso problemi simili a codesto costì.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png]

. . . . . Posto il posto, posto : . . . Libera Informatica in Libero Stato !!!
Cita messaggio
Grazie da:
#6
a me pare normale, se non è in automount col sistema, una/briavviato il collegamento non funziona a meno che non monti prima tu manualmente.

mettilo in automount, se è ntfs , cerca nel menu strumento di configurazione ntfs(o qualcosa del genere, ora sono da mobile e non posso verificare ) e fai la procedura per montare automaticamente e in lettura/scrittura
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ricapitoliamo:
Il disco viene automontato all'avvio. Ne sono certo perché avviando il s.o. e subito dopo apro la home, vedo i vari dischi interi , cliccandoci sopra col destro del mouse, mi dà solo l'opzione  "smonta".
Se scelgo smonta, si riabilita l'opzione  "monta". per cui come detto sopra.
per forzare potrei aggiungere l'automount nel fstab.
I comandi sono come quelli di ubuntu e derivate? ( devo usare sudo gedit fstab od altro comando? )
Per intenderci ho già fatto la procedura su ubuntu (allego mio documento già testato)

.pdf   Ubuntu-automount-volumi.pdf (Dimensione: 43,18 KB / Download: 2)
oppure cambia qualcosa?
(Nota: preferisco il punto di mount /media/HD293GB, senza uuid, in quanto ogni volta che mi andasse di cambiare disco (guasto o solo ghiribizzo personale), non viene modificato il punto di mount anche se ho cambiato disco (basta che il nuovo abbia lo stesso nome; testato varie volte).
che ne pensate?
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.


Cita messaggio
Grazie da:
#8
sto scaricando la iso perchè mi ha incuriosito la problematica. il fatto che dal manager si apre non dovrebbe riguardare i permessi. comunque leggendo un post, pollak suggerisce una modifica ( questo per avere i permessi sulla dati ) se vuoi dare uno sguardo:
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php...237.0.html
Cita messaggio
Grazie da:
#9
La procedura è quella di ubuntu, l'ho fatta l'altro giorno su pclos-trinity, però i comandi sono

Codice:
kdesu kate fstab

o

Codice:
su
kate fstab

non c'è sudo in pclinuxos e aprendo il terminale nella cartella /etc...ma tu losai già  Tongue
Ps puoi mettere kate o Kwrite...dovrebbero esserci entrambi gli editor installati.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
In effetti sembra che non avvenga l'automount dei vari dischi interni.
Da terminale non  riesco ad accedere al file fstab con i comandi suggeriti:
Spoiler :
[apanta@localhost ~]$ su
Password:
[root@localhost apanta]# kate fstab
bash: kate: comando non trovato
[root@localhost apanta]# kwrite fstab
kwrite(5457)/kdeui (kdelibs): Session bus not found
To circumvent this problem try the following command (with Linux and bash)
export $(dbus-launch)
KCrash: Application 'kwrite' crashing...
KCrash: Attempting to start /usr/lib64/kde4/libexec/drkonqi from kdeinit
KCrash: Connect sock_file=/root/.kde4/socket-localhost.localdomain/kdeinit4__0
Warning: connect() failed: : File o directory non esistente
KCrash: Attempting to start /usr/lib64/kde4/libexec/drkonqi directly
drkonqi(5458)/kdeui (kdelibs): Session bus not found
To circumvent this problem try the following command (with Linux and bash)
export $(dbus-launch)
[root@localhost apanta]# kde su kate fstab
allora ho tentato per via grafica, accedendo al file fstab come root.
questo è il contenuto del file fstab:
Spoiler :
# Entry for /dev/sda2 :
UUID=7c68cd0e-9175-4abc-8e46-d4a129405ecc / ext4 defaults 1 1
none /proc proc defaults 0 0
# Entry for /dev/sda5 :
UUID=a4129a39-9e7b-4dfa-9345-ff7e44c1351f swap swap defaults 0 0
none /dev/pts devpts defaults 0 0
#
/dev/sda4    /media/HD293GB ntfs  rw,defaults,uid=1000  0    0
#
/dev/sda4    /media/HD500GB ntfs  rw,defaults,uid=1000  0    0
#
/dev/sda4    /media/TERA1 ntfs  rw,defaults,uid=1000  0    0
le directory /media/HD292 - /media/HD500GB - /media/TERA1 sono esistenti ( me lo dice il terminale se tento di crearle (directory già esistente), per cui dovrebbe fare l'automount all'avvio del s.o., ma non avviene.
Idee?
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.


Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)