Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] PClinuxOS in dual boot con Windows 7
#1
Ciao, voglio installare PclinuxOS versione Mate desktop nel mio Pc dell che veniva di fabbrica con Ubuntu 12.04. Attualmente ho sia ubuntu che windows 7 nel PC, e vorrei sostituire ubuntu con pclinuxos. Ho provato a iniziare l'installazione con l'icona che compare nel desktop nella versione live ma siccome non me ne intendo di partizioni ho avuto dei problemi per risolvere i quali chiedo il vostro gentile aiuto.
Potete verdere la schermata di Gparted dove si vedono le partizioni qui.

Dopo l'avvio della wizard procedo alla creazione/ modificazione delle partizioni per installare pclinuxos. Prima, dalla partizione /dev/sda3/ ext4 creo una partizione linux swap di 500Mb.
Poi pero quando procedo a creare una root, / di 15Gb mi dice che non si può perché ho già varie partizioni primarie create, che devo eliminare qualcuna. Quindi non so cosa fare.

Ci sono due partizioni che non ho toccato perché capisco cosa sono e non volevo sbagliare, quelle /dev/sda1/ e /dev/sda2/ che hanno le etichette "DELLUTILITY", e "OS" rispettivamente.
Come dovrei procedere con le partizioni per installare pclinuxos? che partizioni posso eliminare o modificare?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao
Non puoi perchè non si possono creare più di 4 partizioni primarie.
Ma qual' è il problema hai già la partizione di ubuntu che puoi dedicare a pclinuxos.
Quanta ram ha il tuo pc (se hai 4gb) puoi evitare la swap.
Perchè vuoi creare una partizione root?
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#3
si, è fattibile.

  1. elimina la partizione di ubuntu
  2. in quello spazio crea una patizione ESTESA ( è un contenitore )
  3. dentro la partizione estesa, crea quante partizioni LOGICHE vuoi
  4. installa pclinuxos li dentro
ho preparato un video, è ovviamente una simulazione, non guardare le dimensioni, ho usato una usb.

https://pcloscloud.com/nextcloud/index.p...x90MZi90z2

guardalo a schermo intero.
Cita messaggio
Grazie da: damaso , damaso
#4
Si certo con le estese puoi creare le partizioni che vuoi ma a volte, a me è capitato che siano mal interpretate dai vari sistemi e che fossero inaccessibili.(praticamente perse)
Esempio se hai tre partizioni all'interno di una partizione estesa e ti si "rompe" la prima le altre due risulteranno non consultabili.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(14-10-2016,13:45 )D-BARTO Ha scritto: Si certo con le estese puoi creare le partizioni che vuoi ma a volte, a me è capitato che siano mal interpretate dai vari sistemi e che fossero inaccessibili.(praticamente perse)
Esempio se hai tre partizioni all'interno di una partizione estesa e ti si "rompe" la prima le altre due risulteranno non consultabili.

? mai successo. però io credo a tutti. Bimbo
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ciao. Si, il pc ha 4gb di Ram, ma avevo dato per scontato che bisognasi per forza creare una swap.
Dopo che ho avviato l'installazione, nella prima finestra dove mi fa vedere le partizioni del pc mi da a scegliere 4 alternative delle quali mi andrebbero bene queste due:
1- usare le partizioni esistenti
2- Custom disk partitioning
All'inizio ho scelto la n°1, ma mi da il messaggio di errore:
"An error occurred. You must have a ESP FAT32 partition mounted in /boot/EFI."
Quindi non ho saputo cosa fare e ho tentato con l'opzione n°2. Ho cercato di creare una swap e una root cercando di seguire delle guide che ho trovato per l'installazione nelle quale descrivevano diversi casi, ma il mio specifico non c'era.
In realtà succede che non capisco bene a cosa serve ognuna di quelle partizioni e perciò procedevo un po' alla cieca.
Anch'io avevo pensato di usare per pclinuxos la partizione che ora viene usata da ubuntu ma non ho capito quale fosse quella partizione:
A- se è la partizione /dev/sda2/ (quella fat32 di 3gb in verde nella schermata di gparted), oppure
B- se ubuntu fosse dentro /dev/sda3/, la ex4 grossa di circa 400gb in blu.

Quindi, come dovrei procedere?
Mi verrebbe di aprire gparted da live e cercare di fare trasformare la /dev/sda2/ W95 FAT32 di 3gb in una /boot/EFI/ come mi chiedeva la wizard di installazione (3gb bastano o dovrei ampliarla?). Poi tenterei di nuovo l'installazione scegliendo di usare le partizioni esistenti. Andrebbe bene così?
Meglio aspetto vostri consigli prima di procedere!
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Scusate, non avevo visto le vostre risposte. Ora procedo, ma ho sempre lo stesso dubbio: qual'è la partizione di ubuntu da eliminare, la /dev/sda3/ o la /dev/sda2/?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Ok, vedo che è già risposto nel video! Madonna, fatto apposta per spiegarmi questo, troppo gentile dxgiusti, grazie!
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Mi sorge un dubbio: la partizione ntfs con etichetta "Archivio" ho capito che sarà per salvare i dati e files, ma verrà usata da pclinuxos soltanto o anche da windows?
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Una domanda più pratica sulle dimensioni delle partizioni da creare dentro quella estesa /dev/sda3/. Può andare bene così?:
linux-swap: 500Mb
PCLinuxOS: 15Gb
Archivio: spazio rimanente 386Gb
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)