SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Passare dalla 10:04 di Ubuntu a...
#8
(18-02-2015,16:43 )pandone59 Ha scritto: se il tuo problema è solo quello di avere firefox aggiornato, pare che ci sia un trucco che si può utilizzare in mariera semplice:
http://www.ubuntu4u.com/howtos/how-to-in...buntu-1004

poi dovresti, se non lo hai ancora fatto, sostituire i vecchi repository di ubuntu 10.04 con quelli "eol" (end-of-life):
http://wiki.ubuntu-it.org/Repository/SourcesList/EOL
così non dovrebbe darti più errori quando lanci il gestore aggiornamenti (ovviamente non ti da errori ma non c'è più niente da aggiioronare, a parte forse la prima volta che lo lanci dopo aver sostituito i repository).

Questo ovviamente se per te è più importante avere il tuo fedele sistema come te lo sei costruito che avere un sistema aggiornato e aggiornabile (comunque tra le varie remix che troverai su questo sito ce ne sono anche con compiz, dock bar e tutto quello che ti eri personalizzato tu ...)  Tongue

No, Firefox alla fine è il meno, tanto è sincronizzato per cui dovrei ritrovarmi almeno tutti i segnalibri ed i plugins alla fine si rimettono in fretta.
Era più il resto(mail) e macchina virtuale che comunque sto esportando su HD esterno e da quello che ho letto a nuova installazione importandola dovrei riaverla. Poi True Cryp spero che con i vecchi deb ce ho conservato posso rimetterlo.
Sono solo titubante su quale distro scaricare(ho visto la 32 bit denominata fai da te e quella italiano 3d ma non ne colgo le differenze sostanziali) e se nella nuova installazione avrò problemi col Grub e con sta cosa del NoApi che non ho capito.
Insomma (e rispondo anche al commento successivo) io capisco che per un esperto abituato a installare e disintallare di continuo versioni ,distro ecc questi sono problemi di poco conto ma per un utente non certo abituato che vuole solo un sistema stabile,sicuro che lo accendi e funziona senza doversi preoccupare di fare continui defrag,scansioni anti tutto ecc ecc per usarlo come utente normale...ecco...questi sembrano problemi grandi perchè poi alla fine se qualcosa va storto il rischio è di doverci passare giorni!
Comunque sono quasi deciso al passo.Ora scarico una iso di quelle suggerite e nel frattempo provo da dvd una 13:04 che ho in dvd e vediamo cosa succede.

Ps ho guardato i video tutorial ed ho un altra domanda. La mia partizione attuale è in ext3 mentre nel video si specifica che deve esserci una partizione ext4 già presente.Come dovrei comportarmi?
Cita messaggio
Grazie da:


Messaggi in questa discussione
RE: Passare dalla 10:04 di Ubuntu a... - da k_demon - 18-02-2015,17:30

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: