Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Problemi su USB dopo installazione Xubuntu
#1
Salve a tutti,

Premetto che avevo già usato la mia chiavetta USB per installare e aggiornare Xubuntu, questa volta si è presentato un problema singolare.
Ho flashato Xubuntu con Etcher da un altro computer con Windows 10 e ho installato Xubuntu sul mio computer, e fin qui tutto bene se non fosse per il fatto che la chiavetta presentava due partizioni distinte e non si poteva utilizzare se non con 2,3 MB di memoria (non so perché ma davvero non mi è mai capitato di trovarla così). Ho deciso così di formattarla con GParted, che all'avvio mi presenta questo messaggio:

Citazione:Il descrittore del driver indica che la dimensione del blocco fisico è di 2048 byte, ma linux indica 512 byte.

A quanto pare è un problema abbastanza comune e ho seguito le varie soluzioni che altri hanno adottato e seguo ciò che GParted mi chiede di fare, e cioè una nuova tabella delle partizioni.
Alla fine del processo però, GParted mi restituisce dei messaggi di errore e avverte di non essere riuscito a completare l'operazione. Ma il problema non è tanto questo quanto il fatto che adesso se provo ad analizzare la chiavetta con fdisk -l mi restituisce questo risultato:

Codice:
root@Cocco-PC:~# fdisk -l /dev/sdb
Disk /dev/sdb: 14,3 GiB, 15376000000 bytes, 30031250 sectors
Units: sectors of 1 * 512 = 512 bytes
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Disklabel type: gpt
Disk identifier: 00000000-0000-0000-0000-000000000000

Dispositivo Start  Fine Settori  Size Tipo
/dev/sdb1   14360 19031    4672  2,3M Microsoft basic data

Adesso non saprei proprio che fare e sinceramente vorrei risolvere questa cosa
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Devi usare il formattatore di penna USB ( si chiama mintstick se non erro ) di Linux Mint che è stato fatto apposta per rimediare a questi inconvenienti.
Da Windows 10 o inferiore, invece devi usare qualche utility specifica per memorie flash/usb.

Tutto nasce dal fatto che l'utility usata per mettere xubuntu sulla penna usb probabilmente usa un sistema ibrido per il boot.
Cita messaggio
Grazie da: Xubuntato , Xubuntato
#3
Da Windows usa Rufus.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da: Xubuntato , Xubuntato
#4
Credo proprio tenterò con Rufus perché non capisco come mai ma non c'è verso di far partire Mintstick sulla mia versione di Xubuntu (Xubuntu 16.04 LTS).
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Qua una guida per Rufus, se mi dici modello Pc magari ti aiuto.

Se devi solo formattare basta togliere il flag da :
Crea disco avviabile

Scegliere il File System desiderato ed un nome etichetta

Se la tua usb ha più partizioni Rufus ti avviserà di questo e poi procederà alla formattazione
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ciao
Prova con rufus, ma la cosa la puoi fare sicuramente con gparted.

Quando gparted da dei problemi è probabile che tu abbia fatto troppe operazioni oppure non hai prima smontato il dispositivo.
In questo caso devi chiudere gparted estrarre la chiavetta e reinserirla poi fai partire di nuovo gparted, a quel punto selezioni la chiavetta  verifichi che  sia smontata, e cancelli tutto (tasto destro) sulla partizione e fai elimina.
Poi ricrei la tabella partizioni (msdos )e solo a quel punto  la formatti nel formato che vuoi.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....

PCLinuxOS Mate - Manjaro Mate/Xfce - Uplos32 Mate/Trinity - Kali Linux Mate64
Cita messaggio
Grazie da: Xubuntato , Xubuntato
#7
(02-03-2018,17:35 )D-BARTO Ha scritto: Ciao
Prova con rufus, ma la cosa la puoi fare sicuramente con gparted.

Quando gparted da dei problemi è probabile che tu abbia fatto troppe operazioni oppure non hai prima smontato il dispositivo.
In questo caso devi chiudere gparted estrarre la chiavetta e reinserirla poi fai partire di nuovo gparted, a quel punto selezioni la chiavetta  verifichi che  sia smontata, e cancelli tutto (tasto destro) sulla partizione e fai elimina.
Poi ricrei la tabella partizioni (msdos )e solo a quel punto  la formatti nel formato che vuoi.
Ho provato in qualsiasi modo con GParted, anche come mi hai detto tu, ma non c'era verso di fargli toccare le partizioni.
Comunque ho risolto con Rufus: Ho selezionato il File System, impostato la dimensione del cluster e tolto il flag alla voce "Crea disco avviabile" come ha detto rage75 ed ha funzionato. Ringrazio tutti Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)