Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Puppy Linux usura USB
#1
Buongiorno! Da due giorni il mio notebook acer è morto Piange . Dato che ho bisogno del computer per leggere PDF e navigare su internet, ho dovuto prendere in prestito un netbook con sopra Windows 7 (lentissimo nell'eseguire qualsiasi operazione). Ho installato con Puppy Installer, su una pennetta usb in ext4, LxPup (Puppy Linux+LXDE). Ora per ridurre al minimo l'usura della pennetta, ho impostato il PUPMODE (credo l'intervallo di salvataggio della sessione) con un valore =77.
Qualcuno che ha avuto esperienze simili può dirmi se è tutto corretto? Il mio obiettivo sarebbe ridurre al minimo le scritture su USB.
Grazie  Smile
Manjaro XFCE
Netbook Packard Bell dot s/it 121 Intel Atom N270 1,6GHz ; RAM: 2GB
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Non conosco LxPup, ma utilizzavo ogni tanto Puppy Linux Precise 5.4 masterizzato su un CD.
Quando lo avviavo caricava tutto Puppy in RAM, tanto che dopo le letture sul CD erano ZERO.
Anzi, avresti potuto anche togliere il CD di Puppy e lui continuava a lavorare tranquillamente.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang
#3
pupmode77 effettivamente salva solo alla chiusura della sessione; quel comando però era nato per i CD/DVD multisessione, dove i salvataggi venivano aggiunti mano a mano sul supporto ottico -r o -rw, per evitare di trovarsi il disco pieno di salvataggi intermedi e magari non avere più spazio sul disco nel momento in cui il salvataggio serviva davvero.
l'installazione con puppy installer su pennetta usb usa di default il pupmode13, che salva automaticamente ogni 30 minuti e ovviamente alla chiusura della sessione; secondo me è meglio come soluzione: ha il vantaggio di limitare comunque molto la scrittura su flash, e contemporaneamente di salvare periodicamente il tuo lavoro senza farti perdere tutto nel malaugurato caso di un'interruzione di corrente
Cita messaggio
Grazie da: Robert Lang
#4
Grazie a entrambi. At Mi premeva soprattutto impostare un valore che limitasse più possibile le sritture su usb. Devo dire che mi sto trovando davvero bene con Puppy Linux. Appena avviato occupa 80Mb di RAM e il processore (non potentissimo) è carico al 15% circa, inoltre in questa versione ci sono molti tool grafici per cambiare impostazioni varie e installare programmi aggiuntivi. Praticmente una bomba! Tongue
Manjaro XFCE
Netbook Packard Bell dot s/it 121 Intel Atom N270 1,6GHz ; RAM: 2GB
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)