Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Recuperare dati dopo formattazione e installazione O.S
#1
Buongiorno, 
spero di essere nella sezione giusta.
Come da titolo vorrei sapere se esiste un modo per recuperare dei file da un hard disk formattato e su cui è stato installato il sistema operativo.
Inizialmente disponevo di due partizioni di cui una con il sistema operativo e una sulla quale salvavo i dati, ma in seguito ad una nuova installazione di Ubuntu 14.04 LTS mi sono reso conto che ho eliminato la partizione dati.
Ho provato ad installare Gparted ma si blocca all'avvio dell'analisi, credo che forse sia perchè dovrei smontare l'unità? però a quel punto non posso farlo da os avviato. Ho provato anche da dvd di installazione in modalità live ma Gparted dice che mancano qualcosa tipo "gpart.".

So che se sono stati sovrascritti molti dati non sono recuperabili, ma a me non interessa recuperare tutto, ho bisogno solo di recuperare alcune cartelle di dati personali..
 
Ho letto in giro che esistono photorec e testdisk ma non li trovo nell' ubuntu software center.

Eventualmente posso smontare l'hard disk e collegarlo al portatile con windows 10, anche se usando la docking station non lo riconosce (windows 7 lo faceva).

Grazie a tutti per l'aiuto.
Marco
Cita messaggio
Grazie da:
#2
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...e-Photorec
come usarlo

http://www.cgsecurity.org/wiki/PhotoRec_...Dopo_Passo
come usarlo 2

http://www.cgsecurity.org/wiki/TestDisk_Download
come scaricarlo.

Non credo che si potrà recuperare solo alcune cartelle, ma solo files per tipo ma non è certo, soprattutto se è stato anche formattato.

Ti dico solo che è meglio non usare quel disco finchè non avrai tutto il necessario per recuperare i dati.
Io proverei a recuperare tutto (su un altro hard disk) e poi inizierei la cernita di quello che ti serve.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Prima di tutto grazie per le risposte.
Secondo, ho formattato un vecchio hd su cui ho installato ubuntu 14.04 LTS e l'ho messo come master, così ho potuto mettere in slave l'hd da cui dovrei recuperare i dati (quello sul quale erroneamente ho cancellato le partizioni ed installato sopra ubuntu 14.04 sempre LTS). Ho scaricato il file testdisk-7.0.linux26.tar.bz2 nella cartella Scaricati e sempre in questa cartella ho estratto il contenuto tramite il gestore di archivi ottenendo una cartella testdisk-7.0
ho difficoltà nell'installazione perchè non sono pratico dei sistemi linux, e uso sempre i .deb o il software center.
tramite terminale mi sposto nella cartella con ubuntu@ubuntu-desktop:~$ cd /home/ubuntu/Scaricati/testdisk-7.0
e qui do il comando ubuntu@ubuntu-desktop:~/Scaricati/testdisk-7.0$ ./configure
questu'ultimo comando non va neanche con sudo iniziale..
ho sbagliato qualcosa? la procedura è diversa? grazie per il nuovo aiuto
Cita messaggio
Grazie da:
#5
testdisk è un programma standar nei repo di ubuntu. se non lo hai installato, apri il terminale e scrivi:
sudo apt-get install testdisk
invio, pswd che non vedrai scritta, invio. al termine dell'installazione per avviare il programma sempre nel terminale:
sudo testdisk
invio ecc.ecc. io nel video non uso sudo perchè non sono con ubuntu ( uso il comando " su " ma per te serve il "sudo" ).
non scaricare, usare, programmi al di fuori della tua distribuzione. un coniglio, non usare nemmeno il software center. installa il gestore dei pacchetti ( synaptic ) e puoi fare tutto con lui.
sudo apt-get install synaptic
Cita messaggio
Grazie da:
#6
in effetti l'installazione da terminale l'avevo provata, ma non mi ero accorto fosse andata a buon fine perché non sapevo di dover lanciare il programma sempre da terminale. Al momento sono riuscito a recuperare qualche file, ma l'analisi da parte del programma è ancora lunga, e dopo dovrò impiegare altro tempo ad aprire molti files perché non ci sono più i nomi ma una sigla che li identifica. 
Chiedo un'ultima cosa, secondo voi una soluzione nel controllo potrebbe essere quella di ordinare i file nelle cartelle per data (data di modifica)? ho notato che la maggior parte dei dati portano la stessa data quindi potrebbero essere file di sistema che a me non interessa recuperare, perciò controllerei solo  quelli con la data segnata in modo diverso.

intanto metto risolto al titolo

e ovviamente ringrazio molto tutti e due.

un saluto 

Marco
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: