Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Scelta chiavetta wifi per Ubuntu
#1
Buongiorno a tutti
Lavoro su due distinti desktop; il primo, recente, con 8 Gb di RAM e processore I7, il secondo, datato, in cui di recente ho aumentato la RAM a 3 GB. Su ambedue uso Ubuntu, che sul più vecchio mi da qualche problema di visualizzazione, e Lubuntu. Per collegarmi al router adopero due chiavette wifi. con Edimax EW7711USn ho un collegamento abbastanza stabile, ma variabile da 40 a 110 Mb/s; con TP-LINK WN821N (penso in versione 1, poiché il relativo riquadro è bianco) la connessione è instabile e passa da 150 a 0 Mb/s. La distanza dal router è  rispettivamente di 8 e 10 m., ma il funzionamento delle chiavette è abbastanza simile nei due casi. Il router è un Netgear N300, con chiavetta acclusa che funzionava solo su win. Ora vorrei acquistare una chiavetta più affidabile, per cui chiedo agli amici del forum di darmi delle indicazioni, possibilmente basate su esperienze consolidate con Ubuntu.
Huh  e  At
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Normalmente con le tp-link si va sul sicuro. Il problema potrebbe essere il pc datato.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Guarda ti voglio far risparmiare sull'adattatore nonno Pietro, basta che usi la connessione Wi-Fi dell'apparato, disconnettendo la connessione della SIM, insieme al tethering USB.
Gli apparati Wi-Fi dei telefonini anche scarsi sono migliori di quelli che potresti comprare e di quelli integrati nei computer, dato che comunque sembrano più sensibili e prendono da quasi tutte le parti della casa, al contrario degli adattatori.
Io l'ho provato adesso e su un vecchio smart, la velocità è intorno a 2-2,2 MB/s.

A proposito come sta andando la faccenda dello storno sulla carta che avevi postato un pò di tempo fa ?
Ciao.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Buongiorno a tutti
@roberto1155
Beh, è proprio la tp-link che mi da problemi con linux, come ho scritto nel post iniziale, sia nel vecchio che nel nuovo pc.
@supertuxkart
Mi stai parlando di usare lo smartphone con la connessione hot spot wi-fi? Beh, non ci avevo pensato; può essere interessante; ma comunque avere la chiavetta wi-fi ti rende autonomo dallo smartphone. Per lo storno delle spese della carta di credito tutto ok, vedi qui
P.S. Ho provato, ma se inserisco l'hot spot mi viene esclusa la connessione wi-fi: In pratica posso usare lo smartphone come router e non per la connessione al router. Per "connessione della sim" intendi "connessione dati"? Sul mio smartphone non trovo alcun "tethering usb".
Huh  e  At
Cita messaggio
Grazie da:
#5
La cosa è più semplice di quello che sembra.
Non so che versione Android hai o se hai un altro OS, comunque i passi sono tutti uguali per tutti, anche se può cambiare il modo.

Disabiliti la connessione dati e abiliti il Wi-Fi per la connessione dal router casalingo.
Inserisci il cavo usb sul telefono e ti attacchi ad una porta usb.
Dopo qualche secondo ti dovrebbe apparire il file manager vuoto ( se non gli hai dato la eventuale password ) oppure con i files sul telefonino e la SD card ( se gli hai dato la password o non hai la password ).
A questo punto vai in impostazioni > hotspot-tethering e pigi sull'opzione tethering USB che ora dovrebbe essere attiva ( mentre prima non era selezionabile) e dopo qualche secondo ti dovrebbe comparire l'avviso di una connessione ethernet.

Et le Voilà, le jeux sont fait !

E' possibile usare anche la connessione Wi-Fi senza cavo USB, ma sembra richiedere due condizioni :
che il tuo telefonino sia compatibile con qualche app sull'android Market
e deve avere obbligatoriamente una connessione a 2.4 ghz come ricevente e una a 5Ghz come trasmittente o viceversa come preferisci, a seconda degli adattatori Wi-fi del computer o USB esterni e del router.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
@supertuxkart
Grazie, ma non riesco nell'operazione, perché, come ho già detto, l'inserimento dell'hotspot mi causa il disinserimento del wifi. La versione di Android è la 4.4.2 ___________________________________________________
Forse ho capito la causa dell'instabilità della connessione wi-fi: è l'interferenza con il trasmettitore del mouse cordless. La cosa strana è che se metto la chiavetta wi-fi e il trasmettitore su due ingressi usb nello stesso bus, la velocità di connessione di ambedue le chiavette wi-fi risulta abbastanza stabile su 72 Mb/s su tutti e due i desktop, con distanze diverse dal router.
Una buona notte a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Non devi inserire l'hotspot Wi-Fi, ma abilitare solo il tethering USB, come spiegato sopra nella procedura.
Ora non sapendo la versione dell'OS che hai, non posso dire altro, ma basta che lo cerchi sul web, scrivendo la tua versione dell'OS e sicuramente ci sarà qualche guida.

Ciao.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Grazie ancora, ma non ero stato completo prima. La funzione tethering USB mi si installa immediatamente al collegamento, mi compare la connessione via cavo ed un avviso che l'apparecchiatura non è supportata. Immediatamente dopo il collegamento si interrompe, il wifi del telefono si scollega e per ricollegarlo debbo spegnerlo e riaccenderlo Che sia un problema legato al fatto che uso Ubuntu e non win?
Buona serata
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Sono propenso a pensare invece a una qualche configura strana del telefono.
Io lo faccio spesso, collego il telefono alla porta USB del PC e lo metto in modalità thetering USB.
Però il wifi del telefono non serve che sia attivo. Basta solo la connessione dati.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Ciao esa...
La connessione dati si spegne per non sprecare inavvertitamente i GB della SIM che in genere sono limitati, ( io non ho bisogno di farlo, lo adopero direttamente senza SIM ) mentre agganciati al Wi-Fi, fa da bridge con la connessione casalinga, ma senza accendere il Wi-Fi non potrebbe andare sul web.
Infatti nel router viene listato solo il Mac dello smartphone.
Poi dipende dall'OS, sull'Android 4.2.2 va bene, ma immagino che in genere sia così.

Nonno, io uso quasi esclusivamente Mint Mate 17.3-18-18.1 e non ho trovato nessuna difficoltà, se il telefonino è molto recente potrebbe esserci qualche problema a livello di supporto hardware, quindi potresti fare l'upgrade del kernel all'ultimo disponibile, per vedere se va meglio.
Altrimenti puoi ritirare fuori qualche vecchio smartphone che mi pare hai detto di aver cambiato con un modello recente e provare con quello. Vanno bene anche i 3G, se prendo spunto dal mio, a sette-otto metri in linea d'aria con diverse pareti nel mezzo, velocità di punta 3,4 MB/s.

Anzi consiglio, al momento ( nel futuro non si sa mai le cose potrebbero cambiare ) questo provider 4G+ che nel giro di sei mesi ha allestito una joint-venture con Huawei per l'allestimento di circa 1600 antenne in grado di coprire la maggior parte del territorio italiano di una rete a 100 MB/s e con la promessa di un upgrade a 300 MB/s e poi a 1GB/s ( se mantiene le promesse ). Questo per chi non ha accesso ad un ADSL o alla Fibra vera e propria.

PS
E' ovvio spero che quando accendi il Wi-Fi, tu abbia scelto già il SSID del tuo router e poi gli abbia inserito la password per connettersi, la prima volta, così quando accendi in automatico ti aggancia la tua connessione.
Cita messaggio
Grazie da: esabatad


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)