Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Scelta distro per un amico
#1
Ciao a tutti.

Un amico mi chiede di installare una distro Linux su un PC portatile con queste caratteristiche:

processore: Intel® Premium® Dual CPU T3200 @2.00GHz
Ram 3,00 GB
Asus X71A

Attualmente il PC se non ricordo male dovrebbe montare Windows Vista.

La mia scelta cadrebbe su una Ubuntu o derivata, ma anche Manjaro o PCLINUXOS, insomma su una distro che conosco, per poterlo aiutare in caso di difficoltà.

DE forse MATE o Cinnamon. Naturalmente 32 o 64 bit? Non saprei sei il PC supporta il 64.

Windows lo lascerei in dual-boot

Vi chiedo la più adatta al caso,  grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao
Se non sbaglio monta una intel GMA X4500HD.
Devi fare delle prove manjaro e pclinuxos come sai sono ottime, ma quella scheda video l'ho già risentita e sembra che con linux non vada molto d'accordo.
Propenderei più su mate che su cinnamoon perchè quest'ultimo richiede più impegno per cip grafico.
Ma come dicevo devi provare.
Non so le esigenze del tuo amico ma se non è praticissimo e non dedica tempo al pc, le rolling sono un po più problematiche in questo senso (aggiornamenti)specialmente manjaro.
Su ubuntu e derivate proverei Ubuntu mate o xubuntu.

PS si dovrebbe supportare anche il 64bit
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#3
Grazie D-BARTO. Proverò a scaricare Ubuntu MATE 16.04 o MINT 18 MATE.

In Virtualbox sul mio portatile posso simulare il processore per testarne il comportamento?
Oppure mi devo limitare alla RAM?
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#4
in merito a windows io installerei win7 meglio "starter".
il processore mi risulta a 64 bit per linux ok:> pclinuxos visto che è un amico meglio cosi si ritrova aggironamenti per moltissimo tempo


Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ciao,

Io (ma è anche un mio gusto personale) andrei su Xfce che come Cinnamon, è intuitivo per chi viene da Windows ma più leggero. Cinnamon è ottimo ma a mio parere è meno stabile e xfce rimane (al di là della distro specifica) il de migliore in assoluto. Il Whisker Menu è una manna per chi ha sempre usato Windows!

Io uso xfce su mio i5 quadcore con 4 giga di RAM anche se potrei permettermi de più pesanti.

Comunque come dice D-BARTO eviterei le rolling tipo Manjaro. Io ho Manjaro, ma se il tuo amico è poco pratico lascerei perdere e andrei su Mint xfce o Xubuntu.

Quando alla Macchina Virtuale il problema è quanta RAM dedichi, per cui non è molto indicativa... Xubuntu gira anche con un giga in virtuale, ma installato sarebbe una lumaca.

Per quanto riguarda l'architettura, ti dico la mia esperienza: ho provato Ubuntu 64 bit su un PC con 2giga di ram e un processore AMD (ora non ricordo le specifiche ma non era un granché!) e praticamente o non sono riuscito a installarlo e quando sono riuscito non partiva o mi dava schermata nera. Per cui, a dispetto della CPU che era a 64 bit, ho optato per Xubuntu a 32 e tutto è andato a meraviglia.

3 giga sono un po' il limite critico anche se in teoria con quel processore DOVREBBE girare la 64 bit. Però devi vedere: se ti accorgi che è lento o dà problemi di lag, cancella e installa la 32bit.

Questo per la mia esperienza.
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#6
In virtuale secondo me non testi niente perchè è appunto tutto virtualizzato processore, scheda video e ram.
Per fare prove occorre necessariamente farlo in live o installare.
In live vedi subito come si comporteranno, sopratutto in abito grafico che secondo me rimane l'aspetto determinante, in quanto sia il processore che la ram sono dignitosi.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#7
se vai su xfce, ti segnalo anche:
http://pclosusers.com/communityiso/Xfce/
mentre per 32bit deepin-manjaro resta la mia scelta. poi se arriva da vista...... con deepin vola.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Grazie dxgiusti ma Deepin sai che ha quel problema del puntatore che non mi aggrada....

Per Pclos (come anche per le altre) ci faccio un pensierino.

Credo che la mia scelta si orienterà sul 32 bit.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ciao Io ti consiglio MINT MATE 32BIT ma nella versione 17.3 e NON LA 18....
La 18 vs la 17.3 occupa più RAM all'avvio ed è più "pesante" per vecchi PC.
Puoi usare anche la 17.3 a 64bit ma non ne vedo il vantaggio vista la comunque poca potenza del processore...

Io ne ho provate veramente tante di distro per PC medio-vecchi ed alla fine MATE è il più LEGGERO/affidabile/completo che ho trovato...
Cita messaggio
Grazie da:
#10
guarda che su deepin-manjaro quel problema non c'è più. è stato credo risolto con gli aggiornamenti.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)