Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Spazio non allocato residuo dopo nuova partizione
#1
L'altro giorno ho creato una nuova partizione per ospitare un'ulteriore distro nel mio PC, per farlo mi sono servito dell'utility interna di Windows 8 e poi ho formattato in EXT4 direttamente dal menu di installazione di Linux, indicando quindi come destinazione la stessa partizione. Ora, ad installazione avvenuta, ho dato un'occhiata a gparted e mi sono accorto che è rimasto dello spazio non allocato residuo tra due partizioni attualmente in uso da due distro Linux.

Mi conviene inglobare tale spazio in una delle due partizioni, con annessi rischi e perdite di tempo, o posso lasciare tutto così com'è? Sarei lieto di ricevere un vostro consiglio.

Per capire meglio la situazione vi allego uno screenshot:


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#2
lascia come è.
Se lo spazio non allocato è di solo 1.41Mb è trascurabile e me lo trovo anch'io sul portatile.

C'era una discussione che parlava di arrotondamento al cilindro o altro in cui veniva suggerito se non erro dì lasciare come stava.

Sono da smartphone e la ricerca è difficile.

Ciao.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Lascialo com'é. Non ti porta alcun disagio.
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.


Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ok, grazie, meglio così Big Grin
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)