Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Spostare HD con win 10 da notebook a pc
#1
Buon pomeriggio, dato che col rilascio di Ubuntu 16.04 ad aprile vorrei mettere un ssd sul notebook, avrei intenzione di spostare l' HD (con win 10 installato) del notebook al vecchio pc (aggiornando l' hardware ovviamente). Si può fare?  Tux
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Meccanicamente certo che lo puoi fare ci sono gli adattatori da 2 pollici e mezzo a 3 pollici e mezzo.
Il problema è che Windows 10 è stato attivato con l'hardware del notebook e quindi sul pc dekstop non verrà attivato...
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Me lo immaginavo ....... non c'è modo di superare il problema? A cosa è legata la licenza di windows?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Prova a fare una nuova installazione, ma non è detto che il tuo codice di attivazione funzioni, è probabile di no, perché l'hardware è troppo diverso dalla prima attivazione che hai fatto. Le attivazioni di win, da qualche anno ormai, sono legate soprattutto alla scheda madre, ma tengono conto anche di tutte le altre componenti.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:
#5
OK, grazie per i suggerimenti, mi sembrava che fosse troppo facile sostituire l' HD e basta Blush
E' più semplice clonare l' hard disk su ssd e poi formattarlo e usarlo come archivio dati sul vecchio pc.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
L' attivazione del SO con windows 10 è unica e definiva alla sua prima installazione , su server Microsoft vengono archiviati il codice di attivazione della licenza Microsoft , + vendor e serial product della scheda madre . Ma se il pc dove intendi riutilizzare la licenza win10 , dispone di un codice di attivazione OEM autentico relativo ad una delle versioni in cui l' aggiornamento a windows 10 è gratuito , lo puoi installare liberamente anche su quello poiche costituisce upgrade alle licenza OEM in sua originale dotazione . Essendo l' upgrade gratuito un solo supporto installazione basta ed avanza, per entrambe i pc
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Clonare Win da hard disk meccanico su SSD non è il massimo... puoi rifare un'installazione pulita di Windows 10 su SSD con la iso che scarichi dal sito MS di win10. Se è originale non c'è nessun problema e lo Attiva nuovamente ... solo cambiando l'hard disk il problema della riattivazione sullo stesso PC non c'è.

Se invece hai fatto l'aggiornamento da Windows 7 potresti provare a reinstallare Windows 7 sul dekstop e poi fare l aggiornamento a Windows 10.... mal che vada a ristalli da zero sul un notebook con SSD Windows 10 e qui lo attiva senza problemi.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
spostare un disco con un sistema win installato da computer ad un altro non si può. indipendentemente dal discorso licenza. devi obbligatoriamente eseguire una nuova installazione.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Intanto grazie per i suggerimenti  At
La mia intenzione era di installare solo xubuntu 16.04 sul notebook, ma dato che lo spostamento di HD con sistema operativo non è possibile dovrò fare un dualboot con win 10. Anche se windows lo uso quasi mai mi dispiace sprecarlo così. Riguardo lo scaricare la iso dal sito microsoft, per un' installazione pulita, potrebbe essere una valida alternativa alla clonazione (anche se così ritornerebbe 8.1 e dovrei riaggiornarlo). Altra opzione sarebbe mettere l' hard disk da parte e rimontarlo al bisogno. Ho ancora qualche mese per pensarci, avevo aperto il topic nel caso si potesse fare lo spostamento, in quel caso avrei dovuto aggiornare un po' l' hardware del pc. Sfascio   Pinguino
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Se conservi il codice attivazione di windows 8.1 all' origine preinstallato sul fisso , è sufficente , non è più richiesta la reinstallazione della vecchia licenza OEM ma potrai installare windows 10 upgrade , utilizzando i codici attivazione della licenza OEM autentica in tuo possesso. La tua licenza sul portatile se è stata attivata , tale è e tale rimane anche se il SO dal portatile lo elimini per tenervi solo XUbuntu 16.04. Le nuove licenze win10 vengono archiiviate in da Microsoft sui suoi server in OneDriver , unitamente ad una copia di tutti i driver del propoduttore relati al tuo pc . Eventuale futura reinstallazione del sistema non avrà più bisogno ne di immissione codice attivazione , in quanto è licenza attiva permanente ne di dover reinstallare i driver a manina , se lli andrà a ripescare in OneDriver
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)