Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] USB live non parte da BIOS (UBUNTU)
#1
Ho installato l'immagine Live tramite Systemback sulla chiavetta.
Ora vado nel bios ma nelle seguenti voci non mi rileva nulla: USB FDD, USB HDD, USB CDROM.
Come faccio a fargli rilevare la pendrive con il file LIVE.
Ho visto che Systemback mi ha diviso la chiavetta: SB live partizionato in MSDOS e SB ROOT partizionata in EXT3/EXT4
Ho l'ultima versione del Bios del mio pc.
L'immagine Live in pendrive è 6,7GB.
La usb live in un pc windows funziona.
Si deve fare una procedura per far rilevare la USB live al BIOS?
Il Pc la rileva, il problema è il BIOS che non la rileva.
MI è venuto il dubbio che nelle voci elencate nel mio bios nessuna corrisponda ad una pendrive live.
Forse il Bios del mio pc non può avviare da pendrive usb?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Se la chiavetta è stata creata correttamente, inserisci nella porta USB (a computer spento) ed avvia il computer. Entra nel Bios, vai nella sezione Boot e poi cercala in HDD (dovresti trovare la marca della tua pendrive). Se la trovi mettila in testa.

Se hai UEFI, allora il discorso è diverso.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
La risposta è piuttosto semplice , non si possonoo creare live.iso di dimensioni superiori ai 4 gb , la chiavetta viene resa inconsistente , riformattala da windows , anche se il bios non ti consente di gestirla come prima unità di avvio (per il semolice motivo che rileva il settore di avvio corrotto) . il file generato da systemback lo devi inoltre convertire in file iso .

Se hai UEFi bios , anche in systemback prima di creare l' iso va abilitato il supporto a uefi , il pacchetto nella sua attuale versione stabile è completo, e non dovrebbero sussistere problemi purchè sia anche stato installato completo.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Le live create da systemback possono generare files *.sblive di grandezza elevata (>4GB e oltre gli 8GB ho constatato), se hai l'avvio da USB, come specificato dal Professor Cantaro, funzionano normalmente per l'installazione.
Il problema è che purtroppo oltre quella dimensione specificata (4GB), non è possibile trasformarli in files *.iso, perchè non esiste un programma per effettuare tale conversione che semplificherebbe la faccenda.

Se hai un computer anzianotto e sei in dualboot con versioni passate di Windows, puoi usare plop boot manager per l'avvio da usb, in mancanza di tale prerogativa nel Bios.
Cita messaggio
Grazie da: gpaolo74
#5
Perfetto usato plop boot manager.
Un altra domanda, è possibile se formattando il pc, installare definitivamente la live con tutti i programmi, senza avere l'hdd partzionato?
Ho dopo averlo formattato devo partizionarlo per forza.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Beh, sotto tutti i punti di vista è meglio sempre fare le partizioni manualmente, per poter gestire l'HD secondo le proprie esigenze ed evitare qualche errore (sempre possibile ) dell'installer.
Inoltre mi sembra che in systemback bisogna indicare la partizione di swap, per l'ibernazione e la sospensione.

Se usi gparted è molto semplice, se vuoi usare l'intero HD, basta che crei una nuova tabella partizioni msdos e poi nuova partizione ext4 sullo spazio non allocato che accorci da dx verso sx per lasciare qualche GB in ragione della RAM che hai per lo swap. Su quei GB non usati ci crei ancora una nuova partizione tipo swap. Questo se non vuoi avere la home separata o altro. All'installazione poi indichi la "/" sulla partizione maggiore e lo swap sul resto. Il grub su sda per la gestione del boot.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Se devo formattare ed installare solo il live creato devo sempre usare qualche Gb per la swap, non mi interessa ne l'ibernazione ne la sospensione. Però se tocca farlo per forza, lo farò con systemback.
Più che altro non mi è chiaro l'installazione da pc completamente formattato senza nessun sistema operativo. Dopo aver fatto partire la live non mi è chiaro il procedimento d'installazione del sistema completo di programmi da me creato.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Se segui le istruzioni in video del Prof. Cantaro, adattandolo a quanto hai fatto, (password diversa etc) non dovresti avere nessun problema. Se non hai l'icona di installazione sulla scrivania, basta che fai partire systemback e scegli l'installazione.
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
Grazie da: gpaolo74


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)