SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]Volume non montato
#1
Ciao a tutti,

ho un problema con il secondo disco fisso che uso come serbatoio dati: da un momento all'altro non riesco ad accedere e da interfaccia grafica ricevo un messaggio che dice "Impossibile accedere alla posizione - Volume non montato".
Il tutto si è verificato dopo aver avuto uno sbalzo di tensione in casa: stavo trafficando con Transmission e a causa di questo sbalzo mi si è riavviato il pc e da quel momento in poi non c'è stato verso.
Ho provato a giocherellare cercando di modificare le impostazioni di montaggio con il gestore dischi, ma non ho cavato un ragno da buco...
Con il gestore dischi l'hd lo vedo, con Windows ci entro e apro tranquillamente tutti i file che ci sono dentro, ma con Linux è tutto piantato.
(Ho in uso Ubuntu 18.04.2 LTS a 64 bit)
Qualcuno mi può aiutare per favore?
Grazie in anticipo!!   Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
suppongo che il file system sia NTFS, io farei un backup ugualmente dei dati importanti e dopo farei uno scandisk sul disco Tongue
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Si, il file system è ntfs...
Per fare un backup al momento l'unica soluzione è attraverso Windows, ma non credo di avere abbastanza spazio per il file che si genererebbe.
L'ideale sarebbe riuscire a montare il disco: ho provato giusto adesso via terimanle. Ho digitato sudo mount -t ntfs /dev/sdb1/ e la risposta è stata mount: /dev/sdb1/: can't find in /etc/fstab
Direi che questo responso va al di la delle mie limitate capacità informatiche...
Cosa dovrei fare adesso?
Ho provato anche questo comando e ho ottenuto la risposta che copio/incollo qui sotto:

sudo mount /dev/sdb1 /mnt
$MFTMirr does not match $MFT (record 0).
Failed to mount '/dev/sdb1': Errore di input/output
NTFS is either inconsistent, or there is a hardware fault, or it's a
SoftRAID/FakeRAID hardware. In the first case run chkdsk /f on Windows
then reboot into Windows twice. The usage of the /f parameter is very
important! If the device is a SoftRAID/FakeRAID then first activate
it and mount a different device under the /dev/mapper/ directory, (e.g.
/dev/mapper/nvidia_eahaabcc1). Please see the 'dmraid' documentation

Per stasera getto la spugna... Se qualcuno mi da una dritta gliene sarò grato!!
Buonanotte!
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Scusate la moltitudine dei messaggi, ma ho risolto: ho trovato una guida in rete che consigliava di mettere ordine nel disco con lo scandisk di Windows, ho provato e ora funziona.
Soltanto una domanda: funziona e ok così ovviamente, ma qualcuno mi può spiegare cosa è successo?
L'interruzione improvvisa di corrente ha incasinato tutto?

Grazie a tutti per la pazienza!
Cita messaggio
Grazie da:
#5
A parte il fatto chelo scandisk da Windows ti era stato suggerito immediatamente da @maxbigsi, la rispost è SI: probabilmente l'interruzione di corrente aveva alterato le sturtture del file System NTFS ma lo scandisk le ha rimesse a posto: su una partizione ci sono 2 copie delle tabelle MFT (Master File Table), se una si rompe i dati si possono ricostruire dall'altra, e lo fa lo scandisk.
Per evitare danni ai dischi è sufficiente dotarsi di un bell'UPS (gruppo di continuità), una spesa ben fatta ma che gli utenti spesso non fanno perché "non potenzia il computer"
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Si, avevo letto il consiglio di maxbigsi, solo che con la mole di info che ho trovato in giro mi era sfuggito....
Comunque, per quanto poco io usi il pc, sembra sia il caso di investire qualche euro in un gruppo di continuità...
Grazie pet i consigli!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: