Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]W7 e Linux in dual boot con UEFI
#1
non mi do per vinto e desidero riuscirci.
Per prima cosa ho con g-parted in live preparato il disco del p.c. nella modalità GPT ( come era all' inizio )
   
Che cosa devo fare ora?
Grazie a chi mi aiuterà

Per favore chi mi può aiutare? Grazie

http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...#pid126165
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ho unito i messaggi,
per favore evitiamo giochetti "caraibici", un thread per ogni argomento senza duplicati.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(25-02-2018,13:19 )Sebastian Ha scritto: non mi do per vinto e desidero riuscirci.
Per prima cosa ho con g-parted in live preparato il disco del p.c. nella modalità GPT ( come era all' inizio )

Che cosa devo fare ora?
Grazie a chi mi aiuterà

1)Bisognerebbe anche capire cosa ti serve o cosa intendi fare!
2)In rete ci sono fior di guide per l'uso corretto di GParted. Quando si intende usare un software un minimo di informazione non guasta.
3)In alto a sinistra si trova una icona evidenziata che cliccandoci sopra consente di fare una "Nuova" partizione (o più partizioni se serve) in cui installare il S.O.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
se posso permettermi:
parti la li ma crea le tabelle in MSDOS, ( gpt lasciamolo perdere ).
fatto questo fai una partizione primaria in NTFS direi un 100GB. una volta creata, gli dai il flag di >> boot.
continua con creare una partizione di swap ( anche questa primaria ), attaccata a lei una partizione EXT4 di 60GB. sempre primaria. termina il partizionamento con una partizione primaria in NTFS ( la userai come archivio dati per i due sistemi ).
ora installa seven nella partizione con il flag di boot, la prima che hai fatto. quando tutto sarà terminato, installa pclinuxos nella partizione in EXT4. una cosa importante:
le installazioni devono essere eseguite partendo dalle iso originali. NO immagini di sistema
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#5
(25-02-2018,15:00 )Blackstar Ha scritto: Ho unito i messaggi,
per favore evitiamo giochetti "caraibici", un thread per ogni argomento senza duplicati.

Non volevo certo inquinare il forum...Ho solo bisogno d' aiuto e cercavo di amplificare il mio appello. Comunque scusa!!!! ciao
(25-02-2018,17:34 )dxgiusti Ha scritto: se posso permettermi:
parti la li ma crea le tabelle in MSDOS, ( gpt lasciamolo perdere ).
fatto questo fai una partizione primaria in NTFS direi un 100GB. una volta creata, gli dai il flag di >> boot.
continua con creare una partizione di swap ( anche questa primaria ), attaccata a lei una partizione EXT4 di 60GB. sempre primaria. termina il partizionamento con una partizione primaria in NTFS ( la userai come archivio dati per i due sistemi ).
ora installa seven nella partizione con il flag di boot, la prima che hai fatto. quando tutto sarà terminato, installa pclinuxos nella partizione in EXT4. una cosa importante:
le installazioni devono essere eseguite partendo dalle iso originali. NO immagini di sistema

Ok grazie sei sempre disposto ad aiutarmi. adesso provo e poi mi faccio vivo. Grazie ancora
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ok dxGiusti; ho fatto come mi hai detto ed adesso provo ad installare. Sei una bella persona, sempre pronta ad aiutare chi ne ha bisogno con una immensa solidarietà, cosa purtroppo difficile da trovare di questi tempi con o senza spirito “ caraibico “. Grazie ancora e spero tanto sia la volta buona

   
dxGiusti ho seguito le tue indicazioni però al momento di decidere dove far bootare Linux mi da una unica opzione e non mi fa scegliere di ( immagino ) farlo partire da dove ho messo il flag di boot. ( allego foto )
   

 
Cosa posso fare? Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Non so se possa servire però dxgiusti, come mi avevi consigliato, ho fatto con clonozilla copia della partizione di avvio che era in fat32

L' ho copiata interamente su un apposita partizione di un disco esterno.

contiene queste cose:
   
   
   

Quando funzionava tutto esistevano queste partizioni dove poi su tue indicazioni ho installato Linux

   

Non si può ricrearla?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Sei iscritto da due settimane ma hai già seguito i consigli di dxgiusti nel 2014/2015?
Cos'è preveggenza? Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(25-02-2018,19:48 )Blackstar Ha scritto: Sei iscritto da due settimane ma hai già seguito i consigli di dxgiusti nel 2014/2015?
Cos'è preveggenza? Smile

All' epoca a Cuba non esisteva per i cittadini la ADSL e quindi rinunciai poiché con modem esterno la versione che gentilmente  dxgiusti mi mandò non funzionava. Da poco hanno liberalizzato la connessione a banda larga e quindi ho deciso di provare nuovamente. Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#10
no. qualche cosa non quadra. tu avevi..... e va bene ma ora non hai o meglio non dovresti avere più.
come ti ho detto dimentica il prima, le immagini ecc.
dobbiamo però riprendere la situazione. avvia win ( lui dovresti già averlo installato ), nella casella di ricerca scrivi >>> crea e formatta, apri il programma che ti da. in alto sulla barra >>> visualizza/superiore/elenco dischi. nella colonna >> tipo partizionamento, cosa dice?
poi proseguiremo ma bisogna sapere questo.
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)